Christian Dior “Couturier Du Reve”

Christian Dior “Couturier Du Reve”

Per celebrare i 70 anni dalla fondazione della Maison Dior, presso il Museo delle Arti Decorative di Parigi, fino al 7 gennaio 2018, va in scena una mostra che ripercorre la storia della casa di moda attraverso le creazioni del suo fondatore e dei direttori creativi che si sono susseguiti fino a oggi: Christian Dior “Couturier Du Reve”.

La mostra, firmata da Nathalie Criniere e curata da Florence Muller e Olivier Gabet, incanta gli spettatori trasportandoli nel magico mondo del couturier dei sogni. Capi e accessori (cappelli, bijoux, borse e profumi) del 1947 si affiancano alle più recenti creazioni Dior. 300 abiti, fotografie, illustrazioni, video e manoscritti accompagnano lo spettatore in un percorso cronologico e tematico che racconta la storia di un nome che è diventato leggenda.

Christian Dior "Couturier du Reve"

Christian Dior “Couturier Du Reve”: la mostra

La prima parte dell’esposizione è dedicata alla vita di Christian Dior: dalla sua infanzia alla formazione, agli ambienti culturali che influenzarono il suo stile, ricco di riferimenti artistici. Non tutti sanno che Dior ha gestito una galleria d’arte prima di dedicarsi alla moda e il suo amore per l’arte si è poi riversato nei suoi meravigliosi abiti. Rivoluzionario, ideatore del New Look, Dior ha riscritto i canoni dell’eleganza e dello stile moderno.

Christian Dior "Couturier du Reve"

La mostra continua con la celebrazione dei grandi nomi che si sono susseguiti al fondatore nella direzione artistica e a cui la maison deve il suo incessante successo mondiale. Si parte con Yves Saint Laurent, il primo a raccogliere l’eredita di Monsieur Dior, lanciando l’iconica linea a trapezio. Si prosegue con i tagli maschili e razionali di Marc Bohan, il più barocco Gianfranco Ferré, architetto delle forme, primo italiano al timone della casa di moda. E ancora, l’elegante stravaganza punk di John Galliano e l’attitude minimal di Raf Simons. Infine, Maria Grazia Chiuri, prima donna direttrice artistica del brand, con la sua visione femminile/femminista della moda.

Christian Dior "Couturier du Reve"

La mostra Christian Dior “Couturier Du Reve” termina in una sala trasformata in un salone da ballo. Qui sono esposti gli abiti da sera più lussuosi della maison che sono stati indossati dalle donne più famose e influenti del mondo della politica e dello spettacolo come la principessa Grace di Monaco, Lady Diana, Charlize Theron e Jennifer Lawrence.

Christian Dior "Couturier du Reve"

Christian Dior riuscì nell’impresa di liberare la donna dall’austerità del dopoguerra, vestendola di linee sinuose, colori e fiori, regalandole la libertà di vestirsi secondo la propria personalità e conquistarsi un nuovo ruolo sociale. Questa esposizione ne esalta il genio e l’estro creativo e accentua la consapevolezza di una moda in continua evoluzione, che sa guardare al passato ricontestualizzandolo nella modernità.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Related Post