citylife-shopping-district

CityLife Shopping District, il nuovo distretto di Milano

32mila metri quadri e 1000 esercizi commerciali: ecco CityLife Shopping District, il più grande distretto commerciale d’Italia che apre le porte al pubblico nella zona della vecchia fiera di Milano.

CityLife Shopping District è l’ultimo di uno dei progetti di riqualificazione più grandi e ambiziosi d’Europa che porta le firme di architetti del calibro di Zaha Hadid, Arata Isozaki e Daniel Libeskind. 

(citylifeshoppingdistrict)_red

IL QUARTIERE

Le tre archistar hanno realizzato insieme il quartiere del futuro fatto di design, tecnologia e palazzi residenziali alimentati con energie pulite. Tutt’intorno un giardino che incornicia la più grande area pedonale della città, uffici che hanno sede in tre grattacieli: il Drittola torre Isozaki dove ha sede Allianz, lo Storto, la torre Hadid di Generali e il Curvo di Libeskind con collegamenti efficienti alla nuova fermata metro lilla Tre Torri.

citylife-shopping-district-_-tre-torri

I NEGOZI

All’ interno di CityLife Shopping District c’è tutto: moda, cosmesi, tecnologia, ristoranti, design. Alcuni nomi? La prima apertura mondiale del salone Nashi Argan e la prima clinica estetica Juneco. Tanti i debutti italiani anche per il settore food, ma anche grandi brand di moda e CityLife Anteo: il cinema con con 7 sale proiezione per una capienza complessiva di 1.200 posti.

citylife-shopping-district-_-habitat

 

UN OCCHIO AL DESIGN

CityLife Shopping District guarda al design e lo fa con un marchio degno di nota: Habitat. Fondato a Londra nel 1964 da Sir Terence Conran, è il brand di arredi e accessori di design precursore degli store d’arredamento monomarca, pensati per avvicinare il design ai giovani e al pubblico più ampio.

Il primo flagship store italiano di Habitat si sviluppa su 3 piani per un totale di 2.200 mq di superficie di cui un cafè-cioccolateria con vista. All’interno le nuove linee e i grandi classici del catalogo fra i quali arredi, imbottiti, accessori, tessili, lampade e decorazioni, non solo per la casa ma anche per ufficio e outdoor.

L’esposizione delle novità Autunno/Inverno 2017 è stata curata dal direttore artistico Pierre Favresse in collaborazione con designer come Eugeni Quitllet, Ferréol Babin, Joachim Jirou Najou, Perla Valtierra.

(citylifeshoppingdistrict)_habitat

Caratterizzato da un mix ben articolato e bilanciato di funzioni pubbliche e private, residenze, uffici, negozi, servizi e aree verdi, CityLife Shopping District convince proprio per la varietà di offerta di livello alto ma accessibile e la presenza di aree dedicate all’intrattenimento e al tempo libero.

 

Related Post

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •