hermesmatic-_-lavanderia

HermésMatic, la lavanderia più chic di sempre

Una lavanderia che non ti aspetti: HermesMatic approda in Italia e dopo la prima tappa a Torino raggiungerà Palermo a metà novembre.

HermèsMatic, la lavanderia e tintoria pop-up della maison francese ha tappe ben precise che hanno un significato speciale per il brand -Sono città dove Hermès è molto ben conosciuto e amato, di un amore che si tramanda di generazione in generazione-, spiega Francesca di Carrobio, amministratore delegato di Hermès Italia.

 

hermes-matic-_-palermo

 

Una lavanderia speciale

Non ci si spetta una lavanderia tra le boutique e le gioiellerie. E non è nemmeno un allestimento delle vetrine. In effetti HermèsMatic è un locale insolito, ma quando riconosci l’arancione brillante degli interni il gioco è fatto. E allora capisci che una lavanderia così, che non si era mai vista prima, non poteva essere altrove.

In effetti, è una lavanderia speciale, non per le lavatrici, i fustini o le ceste, ma perché dagli oblò escano foulard.
Un viaggio ed un gioco di gran lusso per le clienti più affezionate della Maison parigina. Hermés porta la sua mini-laundrette in tour per il mondo attraverso grandi città: da Monaco a Strasburgo, da Amsterdam a Kyoto ed ora ha raggiunto anche l’ Italia.

 

HermesMatic _ foulard

HermésMatic, foulard nuovi in 48 ore

La fila di lavatrici offre a tutti la possibilità di tingere gratuitamente il proprio carré con la tecnica dip-dye specifica per la seta. Un modo originale di ridare vita al proprio foulard, con un bagno di colore in tre diversi programmi per creare un vero e proprio pezzo unico. Il risultato da HermèsMatic è un foulard trasformato e rinnovato in 48 ore e assolutamente gratis.
Stirati e ripiegati in una busta di stoffa ritroverete completamente nuovi quei carré abbandonati in un cassetto, passati di moda, regali della nonna e di un colore che non ci aveva convinti.

La scelta cromatica si estende dal rosa peonia, blue jeans o verde salvia, separati nelle diverse macchine. Al termine del ciclo, il carré passa all’ asciugatrice, per un ultimo giro dentro il cestello prima che il foulard torni ad essere morbido e soffice.
Insomma qualche volteggio nella centrifuga pop-up più fashion di sempre HermèsMatic per una sorpresa assicurata: una stoffa completamente nuova, fantasie luminose e dai dettagli ancora brillanti. Una vera metamorfosi del tessuto, da sfoggiare come se fosse appena uscito dal negozio.

 

hermesmatic-_-foulard

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •