10-motivi-per-visitare-rotterdam-nel-2018_01

Rotterdam 2018, 10 tappe tra design e architettura

Rotterdam è da sempre un’importante città portuale situata nella provincia dell’Olanda Meridionale ed è una nota città turistica. Rotterdam è oggi uno dei centri più all’ avanguardia a livello internazionale. Una città multietnica con una grossa percentuale di popolazione straniera. Il design e l’architettura hanno avuto un forte sviluppo delineando la città negli ultimi anni. Oltre alle classiche mete e luoghi da visitare cerchiamo di stilarvi una lista di 10 posti da visitare che caratterizzano la città olandese nel 2018.

1. Object: 9-11 febbraio

L’ Art Rotterdam Week, la fiera annuale del design contemporaneo, promette che questa sarà l’edizione più vasta con più di 100 designers che presenteranno i loro oggetti all’avanguardia nei campi di design, arte, architettura e moda. Situati nell’ edificio storico Haka, i laboratori d’arte circostanti di designer di fama come Richard Hutten e Studio Roosegaarde saranno aperti al pubblico. I visitatori con un biglietto di ingresso per la fiera Object avranno anche accesso gratuito alla Euromast, torre di osservazione della città.

10-motivi-per-visitare-rotterdam-nel-2018_02

2. Mostra di iperrealismo

Tra il 10 marzo e l’1 luglio, questa mostra sarà presente alla Kunsthal di Rotterdam. Una mostra caratterizzata da una selezione esclusiva di opere tridimensionali. Si va dai primi pionieri americani, tra cui George Segal, ai rappresentanti dell’evoluzione del movimento internazionale come Juan Muñoz, Maurizio Cattelan  e Berlinde de Bruyckere.

10-motivi-per-visitare-rotterdam-nel-2018_03

3. Nuovi hotspot

L’Industriegebouw è considerata una delle icone di Rotterdam del periodo di ricostruzione post-bombardamento. Progettata dal leggendario architetto Hugh Maaskant nel 1952, il complesso industriale è stato amorevolmente restaurato e riportato al suo originale splendore. Oggi l’edificio ospita lo studio di architettura MVRDV, il concept design store Groos, e ristoranti alla moda come By Jarmusch, Alfredo’s Taqueria e Héroine.

10-motivi-per-visitare-rotterdam-nel-2018_04

4. Major Art

Lavori dalle dimensioni XL saranno in mostra dal 10 febbraio al 29 aprile, presso il Museo Boijmans van Beuningen. Il conservatore, Carel Blotkamp, è responsabile per la variegata selezione di opere presenti nella principale collezione del museo, tra cui Driftwood Circle di Richard Long, e Notung di Ansel Kiefer. Le massicce opere, alcune alte 5 metri e larghe 6 metri, sono state create a partire dagli anni 50 in poi.

5. Unwired

Tra il 20 gennaio e il 6 maggio 2018, il Fotomuseo Olandese presenterà Unwired. Una mostra di lavori della visual artist olandese Jacqueline Hassink. Unwired mette i visitatori davanti alla moderna dipendenza da dispositivi internet e mobili e ricorda del fondamentale bisogno umano di pace interiore. La mostra unisce due progetti: Unwired Landscapes e iPortrait. Per la realizzazione Hassink ha viaggiato per il mondo alla ricerca di posti senza internet o rete mobile per arrivare al lato opposto dove gli smartphone sono indispensabili, tanto da sembrare in un altro mondo.

6. Restauro Naum Gabo

Untitled, uno dei più grandi lavori del periodo della Ricostruzione, creato dallo scultore russo Naum Gabo, è al momento in restaurazione e sarà presentato nella primavera del 2018.  Situato davanti ai grandi magazzini Bijenkort, è una delle 500 sculture presenti nello spazio pubblico di Rotterdam.

10-motivi-per-visitare-rotterdam-nel-2018_05

7. Birrificio THOMS

Situato presso la moderna Timmerhuis, il ristorante Thoms sta attualmente costruendo il proprio birrificio. L’apertura è prevista per febbraio 2018 e oltre alla birra, sarà possibile acquistare anche diversi tipi di gin e jenever, distillato proprio nelle aree di Rotterdam e Schiedam.

10-motivi-per-visitare-rotterdam-nel-2018_06

8. Art Cube Experience

Una delle iconiche Cube Houses sarà trasformata in un’esperienza Art Cube nel 2018. Racconta la storia di Rotterdam e offre una vera esperienza con un’esposizione di artisti locali, arte visiva, ispirazioni ed illusioni. L’apertura è prevista per maggio.

10-motivi-per-visitare-rotterdam-nel-2018_07

9. Festeggiamenti a Rotterdam

Il 2018 sarà un anno di ricco di festeggiamenti. La Rotterdam Philharmonic Orchestra, riconosciuta a livello internazionale, festeggerà il suo centesimo anniversario nel 2018. L’iconico Hotel New York è uno dei posti preferiti della città da 25 anni e la bellissima SS Rotterdam col suo stile alla Mad Men, è stata costruita 60 anni fa.

10-motivi-per-visitare-rotterdam-nel-2018_08

10. FG Okonomiyaki

Questo mese, lo chef stellato François Geurds ha aperto un ristorante di street-food giapponese, chiamato FG Okonomiyaki. La loro specialità è un pancake giapponese, con brodo di alghe e farcito con verdure, carne o pesce.

Organizzandosi nel modo giusto, Rotterdam nel 2018 risulta veramente un luogo da visitare. Tra luoghi d’arte, ristoranti, icone ed architettura, Rotterdam si propone come una delle città più all’avanguardia degli ultimi periodi.

Related Post

  • 13
  •  
  •  
  •  
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    22
    Shares
  •  
    22
    Shares
  • 13
  •  
  •  
  •  
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •