Gli anni ’80 sono stati – a mio modesto parere – un periodo veramente prolifico dal punto di vista cinematografico. I film usciti in quegli anni, possiamo con certezza dire abbiano fatto la storia del cinema. Ripercorriamo questo decennio per vedere quali sono le pellicole che senza dubbio si possano ritenere immortali.

1980 – WENDY?

Partiamo subito con due successoni del 1980. Chi di noi non ricorda l’epica scena in cui Jack Nicholson sfonda una porta con un’ascia in cerca della moglie Wendy, interpretata da Shelley Duvall:  Wendy? Sono a casa, amore! Su, vieni fuori. Dove ti nascondi?. Diretto da Stanley Kubrick e basato sul romanzo scritto da Stephen King del 1977, Shining è sicuramente un successo senza tempo che ha conquistato il secondo posto nella classifica della rivista londinese Time Out nella categoria Migliori film horror della storia del cinema, subito dopo L’Esorcista.

Shinning

Shining

Nello stesso anno esce il film commedia musicale The Blues Brothers diretto da John Landis e interpretato da John BelushiDan Aykroyd. Uno spettacolo musicale a tutti gli effetti noto in tutto il mondo per gli inconfondibili abiti eleganti neri e gli occhiali da sole Ray-Ban Wayfare, tornati di recente in voga.

The Blues Brothers

The Blues Brothers

1981 – INDIANA JONES

Ma vogliamo parlare del fascino di Harrison Ford ne I predatori dell’arca perduta? Capostipite della tetralogia cinematografica di Indiana Jones, diretto da Steven Spielberg, è uno dei film d’avventura più conosciuti al mondo. Colonna sonora indimenticabile, inserito dal New York Times nella sua lista dei 1000 migliori film di sempre e scelto nel 1999 per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. Non credo ci sia bisogno di aggiungere altro.

I predatori dell'arca perduta

I predatori dell’arca perduta

1982 – SPIELBERG COLPISCE ANCORA

In questo anno sono due i film che meritano di essere citati. Il primo è E.T., uno dei film fantasy più amati da grandi e piccini, anche questo diretto da Steven Spielberg, con protagonista una giovanissima Drew Barrymore (solo 7 anni). Chi di noi non ha desiderato avere un alieno per amico dopo aver visto E.T.?

E.T

E.T

Il secondo è Blade Runner, diretto da Ridley Scott e interpretato da Harrison Ford, Rutger Hauer, Sean Young, Edward James Olmos e Daryl Hannah. Viene considerato uno dei migliori film di fantascienza di sempre, tanto da conquistarsi un posto nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti d’America, ed è posizionato dall’American Film Institute al 97º posto nella classifica AFI’s 100 Years… 100 Movies. Nel 2017 è uscito il sequel con protagonisti Ryan Gosling ed Harrison Ford.

Blade Runner

Blade Runner

1983 – UNA SPOLVERATA DI BIANCO 

Sicuramente uno dei film gangster di maggior successo, Scarface ha un posto di rilievo nella storia del cinema. Al Pacino è il protagonista indiscusso di questa pellicola tinta di rosso – o di bianco, che recita al fianco di una giovanissima Michelle Pfeiffer. Ambientato nella Miami degli anni ’80, narra il cospicuo traffico di droga noto in quegli anni.

Scarface

Scarface

1984 – PUNTA E TACCO BABY ONE, TWO, THREE

Ispirato ad alcuni avvenimenti accaduti nella piccola comunità rurale di Elmore City in Oklahoma, Footloose è sicuramente un successo senza tempo. Accolto con enfasi, è diventato un musical di fama mondiale, grazie anche alle stesse canzoni che lo hanno reso noto. Vorrei ricordare che nel 1985 si è guadagnato la nota statuetta d’oro per Miglior canzone originale. Poco male.

Footloose

Footloose

1985 – DOVE STIAMO ANDANDO NON C’E’ BISONGO DI STRADE!

Questo è sicuramente uno dei miei film preferiti e spero anche il vostro: Ritorno al Futuro! Michael J. Fox e Christopher Lloyd sono i protagonisti di questa fantastica avventura che ha visto di recente una riproduzione con accompagnamento dell’orchestra dal vivo. Un vero spettacolo senza tempo, perdonate il gioco di parole.

Ritorno al Futuro

Ritorno al Futuro

1986 – TAKE MY BREATH AWAY

In questo anno vediamo l’uscita di Top Gun, uno dei primi successi di Tom Cruise, diretto da Tony Scott e prodotto da Don Simpson Jerry Bruckheimer. Fin da subito un grandioso successo al botteghino, guadagnando il posto come film di maggior fama del 1986, nonché il premio Oscar per la Miglior canzone  grazie al singolo Take My Breath Away.

Top Gun

Top Gun

1987 – GLI INTOCCABILI

Gli intoccabili esce nel 1987 con un cast davvero memorabile.  Kevin Costner interpreta l’agente federale Eliot Ness con accanto Sean Connery nei panni del poliziotto irlandese Jimmy Malone, Andy García, il giovane poliziotto italo-americano George Stone e Robert De Niro nel ruolo del boss Al Capone. Un vero e proprio caposaldo della storia del cinema che fece guadagnare a Connery l’Oscar come Migliore attore non protagonista.

Gli intoccabili

Gli intoccabili

1988 – NON SONO CATTIVA, MI DISEGNANO COSI’

Ha di recente compiuto 30 anni dalla sua prima uscita, Chi ha incastrato Roger Rabbit è ritenuto uno dei primissimi film in cui personaggi d’animazione coesistono in perfetta armonia con personaggi reali. Quando si parla di questo film è impossibile non pensare alla strepitosa Jessica Rabbit, ancora oggi icona indiscussa dell’erotismo femminile, moglie del simpatico e impacciato coniglietto bianco.

Chi ha incastrato Roger Rabbit

Chi ha incastrato Roger Rabbit

1989 – I’LL HAVE WHAT SHE’S HAVING  

A chiudere questo decennio glorioso, diamo spazio a un film davvero eccitante. Chi di noi non ricorda la nota scena in cui una giovane Meg Ryan seduta ad una tavola calda, simula un orgasmo destando l’attenzione di tutti i presenti? Harry ti presento Sally è un cult degli anni ’80, pellicola che ha portato non poca fama al ristorante Katz’s Deli, luogo in cui si svolge la popolare scena.

Harry ti presento Sally

Harry ti presento Sally

Ci sarebbero tantissimi altri film da citare che hanno reso gli anni ’80 un periodo davvero florido dal punto di vista cinematografico. Lascio a voi il piacere di arricchire le mie parole con il vostro punto di vista e magari di dare una spolverata a quei vecchi VHS depositati nell’armadio e dimenticati per troppo tempo.