Mariela Montiel è la giovane designer di Antolina Paris. Originaria del Paraguay, ha voluto omaggiare le sue origini creando una collezione di scarpe colorate e particolari basate su un progetto speciale. La collezione Antolina Paris SS 18 trasmette tutta la magia dei colori di questa terra.  

Il progetto Antolina Paris

Mariela Montiel spiega così come ha avuto inizio questo progetto: “Avevo bisogno di tornare alle mie radici. Alla ricerca dei miei antenati, ho incontrato i Maka. Questa nobile comunità mi ha affascinato. Mi sono innamorata dei tessuti, dei colori e del loro carattere genuino e generoso. Vedendo quanto lottano per guadagnare e provvedere alle proprie famiglie, abbiamo creato Antolina: un progetto per sostenere queste comunità indigene e, a sua volta, aiutarmi a preservare una parte importante della mia storia personale. Antolina era il nome di mia nonna paterna e la sua personalità e tenerezza hanno permeato la mia infanzia. Ma è anche un nome che evoca le mie origini e dà un significato ancora più profondo a questo progetto”.

“Un piccolo atelier è stato fondato grazie al sostegno di Giuseppe Baiardo (fondatore di IRIS Shoes, azienda che produce e distribuisce su licenza calzature a livello mondiale) che si è innamorato del progetto. In questo atelier, le donne più anziane della tribù tessono la collezione con metodi tradizionali. Ben presto anche le più giovani iniziano a mostrare interesse per l’apprendimento di questa antica abilità e questo mi ha resa estremamente felice”. Questo progetto speciale aiuta a risollevare un artigianato a rischio e rinvigorisce una comunità in difficoltà. Ogni calzatura creata e venduta fornisce una fonte di guadagno per la tribù.

Antolina Paris SS 18: la collezione

Le scarpe Antolina Paris sono realizzate con un tessuto filato secondo l’antica tradizione degli indiani Maka. Il cotone viene raccolto, filato e tessuto interamente a mano, dopo averlo intriso con i colori vibranti e luminosi ispirati al paesaggio paraguayano. L’azzurro del cielo del Guaranay e del potente fiume Praguay, il verde della foresta tropicale in tutte le sue sfumature, il rosso intenso della terra, il giallo pulsante del sole che brucia ogni giorno sopra questo paese. Questi tessuti magnifici, il design ricercato e il supporto del maestro creatore delle espadrillas, Louis Castaner, danno vita a calzature uniche nel loro genere.

La collezione Antolina Paris SS 18 comprende vari modelli. Ramona, Amparo e Agustina sono zeppe solide e minimaliste nella forma. Il tacco scultoreo è la caratteristica del modello Aurora. Rita è la classica espadrillas flat mentre Adelita è il sandalo dalla forma tradizionale. Il modello sabot con punta arrotondata si chiama Antonia e Amanda è la sleep-on più sportiva.

Dalla trama intrecciata e dai meravigliosi colori accesi e vibranti, tutti questi modelli della collezione primavera-estate 2018 Antolina Paris regalano eleganza e femminilità e il giusto tocco etnico.

Antolina Paris SS 18

La collezione Antolina Paris SS 18 contribuisce a creare una moda sostenibile che non solo ha un bell’aspetto ma che produce anche un impatto sociale positivo.