SaraCavazzaFacchini_GennyPrincess_ss18

Genny Princess, la collezione moda per le bambine

Ispirata dalla figlia Angelica, Sara Cavazza Facchini ha presentato la linea Genny Princess, una collezione speciale mini-me pensata per le bambine dai 4 ai 12 anni per la prossima stagione estiva.

È un’idea nata con la leggerezza di un gioco quando Angelica guardando gli abiti monospalla e plissettati creati dalla mamma-stilista ne ha chiesto una versione in miniatura anche per sé. La direttrice creativa del marchio Genny non solo ha realizzato il suo desiderio, ma lo ha anche ampliato creando trenta items che riprendono i modelli più significativi della main line.

LIKE A PRINCESS 

La nascita di linee moda di abbigliamento coordinato madre-figlia è una divertente tendenza sempre più diffusa tra gli stilisti. Sara Cavazza Facchini ha definito la collezione Genny Princess un esordio solare e frizzante al quale stava pensando già da qualche stagione, che è stato perfezionato osservando le reazioni della figlia Angelica.

SaraCavazzaFacchini_Genny

La designer ha preparato una serie di abiti dai tessuti fluidi e preziosi per le occasioni speciali, che comprende anche tre vestiti lunghi. Oltre all’iconico colore bianco Genny, gli abiti da piccola principessa si accendono di blu, oro, mandarino e menta.

SEE NOW, BUY NOW

Le baby Genny non dovranno aspettare la prossima primavera per vestirsi come le loro mamme. Una preview della collezione Genny Princess è già disponibile per essere indossata durante le festività natalizie. Si tratta di mini-abiti ispirati alla collezione Genny AI2017 dove le forme rimandano agli anni ’80 e ai colori dell’arte francese. Una femminilità forte e determinata per capi impreziositi di decori e dettagli luce grazie all’utilizzo di ricami filo lurex, lamé e cristalli Swarovski.

Genny Princess

Il marchio prêt-à-porter Genny, che appartiene al gruppo veronese Swinger International, vanta una produzione rigorosamente Made in Italy. Sara Cavazza Facchini, a capo della direzione artistica di Genny dal 2013, ma anche madre e moglie, è promotrice di una moda consapevole nel rispetto delle persone, dell’ambiente e dell’arte creativa.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Related Post