gianlucacapannolope2018_bw

Gianluca Capannolo PE 2018: questione di contrasti

Atmosfera cupa, neutra ed asettica; che infonde un senso di calma piatta e staticità. Il colore ed il movimento esplodono invece dagli abiti della collezione Gianluca Capannolo PE 2018, in un deciso contrasto che si rivela la chiave vincente dello stilista abruzzese.

E’ la sua personalità che Gianluca vuole di esprimere attraverso le sue creazioni, ed ancora una volta ci riesce in maniera impeccabile, centrando appieno l’obiettivo.

Tra un viaggio e la geometria

Personalità estremamente poliedrica ed eterogenea quella di Gianluca Capannolo, che si è plasmata durante i suoi innumerevoli viaggi intorno al mondo.

E’ stata soprattutto l’esperienza in Sud America a dare la svolta alla sua carriera da stilista. Carico del bagaglio culturale ed artistico latino, nel 2001 viene infatti chiamato a lavorare come designer presso il brand Made in Peru Amano, che gli consente di unire l’avanguardia e creatività italiana all’esplosiva manifattura sudamericana. Scuola di vita e di esperienza quest’avventura oltreoceano, che lo formerà a tal punto da permettergli il lancio del suo brand personale Gianluca Capannolo per la collezione PE 2004.

Gianluca Capannolo PE 2018

Gianluca Capannolo PE 2018

Lo stilista rivela inoltre di avere da sempre una vera e propria ossessione nei confronti della matematica; è infatti attraverso la geometria creativa e quadrati, cerchi e triangoli che gli abiti di Gianluca prendono forma, incastrando le figure una dentro l’altra. Risultato; l’inconfondibile stile armonioso e pulito che contraddistingue il brand e che ritroviamo puntualmente nella collezione Gianluca Capannolo PE 2018.

L’abito non fa il monaco

Le creazioni di Gianluca Capannolo PE 2018, ribadiamo, spiccano in netto contrasto con posing e location, scelti appositamente per dare un’idea – illusoria – di staticità. Le forme degli abiti sono infatti di per loro estremamente scenografiche e dalle geometrie forti.

Le shiluette hanno come parola chiave la comodità, e si alternano tra tagli fluidi e lineari a quelli ampi e svasati. Lunghezze midi e maxi esaltano panneggi e nodi sartoriali che creano sugli abiti un movimento elegante e raffinato.

Gianluca Capannolo PE 2018

I colori fanno da padroni a Gianluca Capannolo PE 2018. Lo stilista si sbizzarrisce tra bianchi e neri evergreen, per approdare a tinte più dense e definite di arancione, azzurro, cioccolato, salvia, beige e rosso in mille varianti.

Gianluca Capannolo PE 2018

Abbinate sapientemente le nuance sono in grado di valorizzare al massimo anche i raffinati tessuti scelti; da delicati seta, raso, nappa, satin e chiffon a grezzi e corposi jersey, maglia, panno e PVC trasparente – vero e proprio elemento distintivo della collezione.

Gianluca Capannolo PE 2018

Gli accessori di Gianluca Capannolo PE 2018 seguono la stessa linea geometrica degli abiti e spaziano da copricapo scultura a maxi bags arrotondate e stampate. Interessante la scelta delle scarpe; sandali che richiamano il PVC e non passano certo inosservati nonostante la tonalità nude.

Gianluca Capannolo PE 2018

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •