Photo by www.vittoriolafata.it

La moda ha il suo colore – Green Fashion Week 2017

La Green Fashion Week 2017, tenutasi a Roma dal 6 al 9 novembre, è l’evento internazionale che mira a valorizzare l’etica e la sostenibilità nella moda.

Green Fashion Week 2017

7 novembre, Westin Excelsior, photo by www.vittoriolafata.it

L’evento di Roma giunge così alla sua sesta edizione dopo quella di Los Angeles, Las Vegas, Dubai, Abu-Dhabi e Milano. Ed è così che la Green Fashion Week 2017 diventa l’occasione per sottolineare l’importanza del contributo italiano nel panorama mondiale della moda.

L’evento è stato organizzato da GD Major e dall’associazione no-profit FSA con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. L’obiettivo comune è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della sostenibilità promuovendo l’iter che l’industria della moda dovrà affrontare per uno sviluppo sostenibile fino al 2030.

Photo by www.vittoriolafata.it

6 novembre, Tempio di Adriano, photo by www.vittoriolafata.it

Le sfilate sostenibili

Nella Green Fashion Week 2017 hanno sfilato quindi marchi sostenibili, italiani ed internazionali, per promuovere questi principi attraverso le loro collezioni. Tutti i materiali utilizzati sono stati considerati in piena regola con la tutela dell’ambiente e delle condizioni lavorative degli operatori del settore. Ed alla luce di questo encomiabile progetto, Roma e i suoi monumenti eterni hanno fatto da cornice spettacolare a shooting fotografici e riprese video.

Tra i designer hanno presentato le loro collezioni la newyorchese Kromagnon, la svizzera Royal Blush, la costaricana Nomadic Collector, la danese Victoria Ladefoged e il brand greco Exallo. Tra i designer italiani spiccano Flavia La Rocca e Gentile Catone.

Photo by www.vittoriolafata.it

9 novembre, street fashion shows, photo by www.vittoriolafata.it

Raccontare la sostenibilità

GD Major Entertainment sta realizzando alcuni documentari sull’evento Green Fashion Week 2017. Questi verranno prodotti in veste romanzata, unendo il genere documentaristico a quelli prettamente cinematografici. Lo scopo è quello di risvegliare la sensibilità dello spettatore attraverso un progetto innovativo. In un mix di fantasia e notizie reali, i veri protagonisti diventano gli stilisti e le modelle della GFW che esprimono il loro messaggio di sostenibilità.

La green search platform

Ogni anno la Green Fashion Week lancia un’iniziativa sostenibile, rispettando gli obiettivi dell’Agenda 2030. Per il 2017 è stata creata una piattaforma online gratuita di ricerca sostenibile: http://www.bookingcasting.com.

Bookingcasting.com nasce con l’obiettivo di aiutare a far crescere chi vuole intraprendere una carriera nel mondo della moda e dello spettacolo. Per gli iscritti sarà possibile aggiungere il proprio curriculum vitae e caricare il proprio portfolio. La piattaforma risulta essere inoltro metodo chiave per incrementare il numero dei propri contatti anche in Paesi spesso non considerati perchè lontani dalle grandi capitali della moda e del cinema.

Photo by www.vittoriolafata.it

7 novembre, Westin Excelsior, photo by www.vittoriolafata.it

Immagine di copertina dell’8 novembre, Foro di Augusto by www.vittoriolafata.it.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •