Chi dice che per mangiare fuori a Milano è necessario spendere molto non è realista ma pigro.

A Milano di posti in cui si può mangiare bene –e tanto!- senza dover necessariamente ipotecare il motorino, ce ne sono moltissimi, basta aver la voglia di cercare. Ma dal momento che siamo ormai in vacanza e l’oziare è un sacrosanto diritto, vi risparmio la fatica e ve li faccio scoprire io 5 locali in cui di salato c’è solo il cibo.

nun

5 posti a Milano- Nun

  1. NUN – Taste of Middle East

Il Kebbabaro: il locale economico per eccellenza. Quello che vi propongo io, però, non ha nulla a che fare con i soliti postacci maleodoranti buoni solo per placare la fame chimica.

Nun di cheap ha soltanto i prezzi. Il kebab c’è ma è diverso dal solito. Gli 8 ragazzi creatori del marchio lo hanno preso e reinventato, trasformandolo e migliorandolo qualitativamente. La materia prima è organica e sottoposta a rigidi controlli, la carne d’origine protetta e i falafel fatti in casa e fritti al momento.

Il piatto lo si compone da sé: si sceglie il pane, il ripieno, le salse e i condimenti. E scordatevi pure il noiosissimo cipollaepomodoro, da Nun il kebab si arricchisce di hummus, feta, concentrato di melograno e altre prelibatezze mediorentali.

Il prezzo? Meno di 10€ per un piatto di kebab e patatine, bibita compresa. Devo aggiungere altro?

cera-una-volta-una-piada

5 posti a Milano- C’era una volta una piada

  1. C’ERA UNA VOLTA UNA PIADA

Torniamo adesso in Italia, con quella che è stata definita niente di meno che da Jo Bastianich la “migliore piadineria di Milano”.

Il nome del locale sembra l’incipit di una fiaba ed entrando vi sembrerà di far visita alla dimora di una fata: tavolini in legno chiaro, arredi shabby chic e quadri di deliziose bambine dagli occhi giganti alle pareti. Piatti e posate sembrano rubate alla dispensa di nonna Papera. E dev’essere stata una nonna a suggerire anche il menù visto la quantità industriale di cibo che ci si ritrova nascosto dentro la piadina.

C’era una volta una piada, insomma, vi regala una magia di sapori e lo fa a poco più di 6€.

maido

5 posti a Milano- Maido

  1. MAIDO

Spostiamoci adesso di continente, restando però nel mondo della fantasia o, meglio, in quello dei manga.

Maido è praticamente il localino del papà di Kiss me Licia trasportato nel mondo reale. Una buffa sagoma di Marrabbio vi aspetterà dietro al bancone e vi farà sorridere mentre gusterete i famosi okonomiyaki di cui andava tanto matto il gatto Giuliano.

Oltre alle rinomate frittatine, potrete gustare insoliti hambuger di riso, saporitissimi noodles e deliziosi dorayaki per dessert –sì, gli stessi di cui si strafogava Doraemon!. Anche stavolta senza dover sborsare nulla più che una banconota da 10€.

noodles

5 posti a Milano- Noodles Spaghetti Bar

  1. NOODLES SPAGHETTI BAR

Ancora cibo asiatico – che, si sa, a Milano la fa da padrone – ma con un tocco di puro gusto made in Italy.

Ciò che Noodles Spaghetti Bar propone è, infatti, una selezione dei classici spaghetti orientali accompagnati dai sapori della tradizione tricolore. Un esempio? I piccanti vermicelli thailandesi Pad Kimao con frutti di mare e basilico.

Il posto perfetto per tutti coloro che vogliono lasciarsi sedurre dagli aromi del sol levante senza rinunciare ai cari vecchi sapori di casa… E senza spendere più di 10€.

trita

5 posti a Milano- Trita

  1. TRITA – Tailor made burgers

Non si poteva terminare una lista di locali fast-food senza inserirvi un’hamburgeria. E non cominciate a storcere il muso, non vi propongo mica Mc Malsano o roba del genere. Trita è ciò che di più lontano si possa immaginare da un localaccio in cui non è raro trovar topi nei panini.

Gli hamburger di Trita sono fatti di prelibatissima carne cotta al momento, racchiusa dentro diverse tipologie di pane tra le quali scegliere. Il tutto, ovviamente, accompagnato da croccanti patatine e salsine da leccarsi i baffi.

E il tutto, ovviamente, a un prezzo che non supera i 15€.

Puoi trovare questo articolo anche su Edicola di CittàWeb!!

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva