2d948de1-1d3a-4ffc-9a57-12a68a119250

Lorenzo primo eliminato dei Live di X Factor 11

Nel tempo ci ha abituati ad incipit sorprendenti, emozionanti, dalle colonne sonore quasi cinematografiche. Non si smentisce nemmeno quest anno il programma che continua ad ottenere consensi e risultati a vista d’occhio e che migliora, come il vino, ogni anno che passa. Al via i Live di X Factor 11, in onda ieri sera su Sky Uno HD.

La clip introduttiva vede i concorrenti, di bianco vestiti, percorrere i corridoi che portano al palcoscenico. Ad accompagnarli ed incoraggiarli le voci dei loro giudici, che enunciano lapidari le loro qualità migliori. L’ormai rodato presentatore Alessandro Cattelan compare dietro di loro e apre il sipario di questa nuova edizione.

Live di X Factor 11 Cattelan

Le Ibey contro la violenza sulle donne

Il valore di un Paese è dato da come tratta le donne”. Queste le parole che introducono i Live di X Factor 11 e i primi ospiti internazionali a calcarne il palcoscenico. Sono le gemelle afro-cubane Lisa-Kaindé Diaz e Naomi Diaz, in arte Ibeyi. Amate e seguite da artisti del calibro di Adele e Beyoncé, cantano contro il razzismo, il maschilismo e l’intolleranza verso il genere femminile nel loro disco politico Ash.

Ibeyi: quando la musica è il modo migliore per gridare un’urgenza. Noi, da questo palco, grideremo ogni volta che servirà.” I dodici concorrenti di X Factor fanno da coro a una bellissima e importante performance, che dice basta alla violenza e lo fa in prima serata.

 

Live di X Factor 11 Ibeyi

Si torna a casa, tra certezze e novità

Siamo tornati a casa. L’istrionico Alessandro Cattelan ci dà il bentornati nella grandiosa Arena ed accoglie al tavolo i quattro giudici di questi Live di X Factor 11: Mara, Fedez, Levante e Manuel. Le novità: una sola, lunga manche al posto delle classiche due e la scelta di mandare al ballottaggio tutti i concorrenti della categoria meno votata. Tra dubbi e perplessità, si passa subito all’azione.

Rompono il ghiaccio i Maneskin, con una versione molto rock del brano (neanche a farlo apposta) Let’s get it started dei Black Eyed Pease. Convincenti, forti, energici. Notevoli, per aspetti molto diversi, anche le performance di Enrico Nigiotti e Camille Cabaltera. Il primo è alle prese con La canzone dei vecchi amanti di Battiato, mentre Camille si cimenta con Iggy Azalea. L’uno è tacciato di troppo classicismo, che ricade nell’antiquato. La giovane Under donna, invece, riesce a svecchiare la sua voce in un brano super pop.

Live di X Factor 11 maneskine

Le magie di Luca Tommassini

Ancora una volta, il connubio Luca Tomassini – Enel sembra funzionare alla perfezione. Il direttore artistico e coreografo del programma regala scenografie ed evoluzioni sempre più sbalorditive, corredate da giochi di luce e mega schermi interattivi. Le esibizioni dei concorrenti si trasformano sempre più in veri e propri show.

Il quarto ad esibirsi è Gabriele Esposito, finalmente approdato ai Live dopo quasi un anno e mezzo di provini. Lacrimuccia per la sua cover di  Adam’s Song degli intramontabili Blink-182, che tuttavia non convince i giudici e, a posteriori, nemmeno il pubblico.

Live di X Factor 11 Gabriele

J-Ax e Fedez sul palco con Sconosciuti da una vita

Provocanti e sopra le righe, Sem e Stenn cantano Let’s go to bed e ottengono il favore di giuria e pubblico. Meno convincente invece la scommessa di Fedez, Lorenzo Bonamano, nella sua versione di High Hopes. Esattamente a metà show, i Live di X Factor 11 fanno una pausa. Ci pensano Fedez e il compagno J-Ax a intrattenere il pubblico, presentando in anteprima assoluta il loro nuovo singolo Sconosciuti da una vita. Disponibile da oggi 27 ottobre, il brano farà parte della versione repack di Comunisti col Rolex, in uscita a fine novembre.

I due rapper non perdono occasione per farsi pubblicità e per tirare in ballo la quasi-moglie di Fedez, Chiara Ferragni. Le ballerine di Luca Tommassini hanno il volto della fashion blogger e il mondo social si scatena. “Erano circa 70 minuti che non nominavamo la Ferragni in effetti.

Live di X Factor 11 Fedez

Ultime esibizioni: i cavalli di razza

Dopo la breve pausa, è il turno del tenore ragusano Lorenzo Licitra. Impeccabile, intonato e bellissimo come sempre, conquista tutti con la splendida Your Song di Elton John. Meno sicura di sè appare immediatamente la giovane Virginia Perbellini, che porta un brano di Alanis Morrissette, Thank You. Fedez e Manuel si coalizzano contro di lei, ma la leonessa Levante non ha paura di tirare fuori le unghie per difendere la sua concorrente.

L’ultima band in gara, i Ros, delude le aspettative con una versione stravolta di Battito di ciglia della Michielin. Grande energia, intonazione scarsa. A risollevare gli animi ci pensano i tre artisti che concludono la gara. Tre gladiatori, tre anime speciali e tre voci da spezzare il cuore. Samuel Storm graffia e ferisce con Location, di Khalid. Rita Bellanza ci fa volare e sognare sulle note di Le rondini di Lucio Dalla. Andrea Radice abbraccia Stevie Wonder e trasmette tutto il calore del suo cuore napoletano in Superstition.

Live di X Factor 11 andrea

Lorenzo Bonamano è il primo eliminato

Dopo qualche istante di pausa, Alessandro Cattelan annuncia la categoria a rischio: sono gli Under uomini di Fedez. Il giudice può salvare un solo concorrente e sceglie Samuel, in una decisione prevedibile, ma assolutamente condivisibile. A sfidarsi nell’ultimo, crudele duello sono dunque Gabriele e Lorenzo.

Il primo si gioca l’ultima possibilità con una versione molto bella, chitarra e voce, di Ain’t no sunshine di Bill Withers. Lorenzo, invece, con Radioactive degli Imagine Dragons manca il bersaglio e viene mandato a casa dai voti del pubblico. Fedez perde dunque la prima battaglia dei Live di X Factor 11, ma la guerra è ancora lunga.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Related Post