@halfandhalfproject

Qual è la tua metà? Cercala su @HalfandHalfProject

Si dice che gli smartphone abbiano reso tutti fotografi. Io non ci credo, mia madre ancora non riesce a scattare una foto al mio cane che non sia sfocata. Ma c’è qualcuno che invece ha messo alla prova la propria creatività, l’attenzione per i dettagli, il piacere di fotografare cieli azzurri e poi ha creato bellissime gallerie che si vorrebbe scorrere per ore. Dove? Su Instagram ovviamente, il social tutto visuale in cui ormai non si pubblicano più solo selfie e gattini.

Con questa rubrica vogliamo mostrarvi i profili più belli e più interessanti e scoprire chi c’è davvero oltre i filtri e i non filtri, il formato 1:1 o quello standard.@halfandhalfproject

Questo mese spulciando la sezione Esplora siamo finiti sul profilo di @halfandhalfproject. Una galleria di immagini divise a metà in cui i colori si contrappongono, le prospettive si affiancano e il mondo può anche capovolgersi.

Il concetto è trovare due elementi da accostare per creare inaspettate e originali combinazioni. Un cespuglio di bouganville che si unisce alla strada, le tagliatelle paglia e fieno che si affiancano, i pomodori e le zucchine che si mettono vicini vicini. @halfandhalfproject  guarda il mondo come se fosse costantemente diviso da una linea verticale.

Quante cose può unire o dividere una semplice linea? Tantissime. E il fenomeno Half and Half ha infatti coinvolto una grandissima community di appassionati raccolta sotto l’hashtag #halfandhalfproject che quotidianamente scatta e usa il tag per le proprie foto che poi vengono ripostate sul profilo ufficiale. Ma chi c’è dietro questo bellissimo progetto fotografico?
Una mente creativa, precisa e colorata e, ovviamente, noi vogliamo sapere chi è.

Ecco qui le domande a Luca di @halfandhalfproject

  • Presentati:  Luca Pagliara, 26 anni, Bari
  • Luca in 3 aggettivi:  creativo, preciso, vintage
  • Il lavoro dei tuoi sogni:  il mio è il lavoro dei miei sogni, il graphic designer
  • La musica che ti piace ascoltare la domenica mattina:  Rino Gaetano – Ad esempio a me piace il Sud
  • Cosa sceglieresti tra un muro colorato e una colazione:  un muro colorato, ancora meglio se arancione e con qualche pianta rampicante
  • Il luogo in cui ti identifichi:  il mare della mia terra
  • Una galleria bianca o colorata:  colorata, tendo sempre ad essere attratto da ciò che sprigiona colori ed energia
  • Se Instagram non esistesse:  la prossima domanda?
  • L’hashtag che ti rappresenta:  #halfandhalfproject
  • Nelle tue foto non manca mai:  una linea di divisione, ovvio 
  • Se mi girassi di spalle:  troverei un muro per farti una foto
  • Se non fossi Luca cosa saresti:  un calciatore famoso degli anni ‘30
  • Il tuo Instagramer preferito:  non ho una preferenza in particolare, mi piacciono diversi profili. Forse @stailuan con cui mi accomuna la passione la grafica
  • Il tuo prossimo scatto in galleria:  il lungomare di Bari il sabato mattina con il sole e la gente seduta alle panchine

@halfandhalfproject

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Related Post