il filo di Nicky TATs

Il filo di Nicky #10

+ 10 mesi di viaggio, – 2 al rientro. Questo dice il calendario della nostra Nicoletta Crisponi, travel blogger che ci sta raccontando il suo giro del mondo attraverso i contatti social. Nel capitolo Il filo di Nicky #10 vediamo le novità e le ultime avventure…

Stati visitati: 26

India, Sri Lanka, Maldive, Nepal, Cina, Hong Kong, Giappone, Malesia, Filippine, Vietnam, Cambogia, Thailandia, Indonesia, Singapore, Australia, Hutt River Province, Nuova Zelanda, Stati Uniti, Messico, Cuba, Perù, Cile, Argentina, Brasile, Sud Africa, Lesotho.

Il filo di Nicky #10: di cosa puoi far a meno?

Le distanze mettono confini in tutti i sensi. Nicky racconta che oltre ad una serie di oggetti – trucchi, vestiti, letto…ecc – nel tempo ha capito di poter fare a meno di quei legami “a senso unico”.

Posso far a meno di chi non mi chiama mai o peggio, non mi richiama. Se mi vuoi bene, se ci tieni, ogni tanto ti fai sentire anche tu, senza il bisogno che sia sempre io. Ognuno ha le tue priorità, certo. Anch’io.

Il filo di Nicky #10: cosa non ti manca?

Nicky nel suo giro del mondo social ha conosciuto tantissime persone diverse che l’hanno accolta col cuore. In poco tempo ha instaurato legami profondi e autentici che non le fanno sentire la mancanza di quelli più superficiali e di circostanza che spesso siamo obbligati a mantere.

Ora muovendomi così tanto, incontro solo persone speciali, che mi accolgono come una di famiglia e si interessano a me più di quanto io possa meritar per non aver fatto assolutamente nulla. Niente chiacchiere da pianerottolo, solo meravigliosi e profondi scambi di opinioni, esperienze, vita.

il filo di Nicky #10

Il filo di Nicky #10: cosa ti manca?

In 10 mesi Nicoletta ha visitato moltissimi luoghi meravigliosi che le hanno regalato emozioni uniche. Ma alcune mancanze restano – Milano con i suoi scorci e la sua vita è difficile da dimenticare.

Mi mancano le luci del mattino che illuminano la facciata del Duomo su una piazza ancora deserta. Mi mancano gli aperitivi all’Yguana con il buffet più ricco di Milano, mi manca lo Spritz… Mi mancano le pailettes, i glitter e gli smokey eyes.

Il filo di Nicky #10: Cos’hai imparato?

Ogni Paese con i suoi usi e costumi, ogni persona con le sue esperienze ti insegna qualcosa. Insomma, in 10 mesi il mondo ti insegna più di quello che avresti mai imparato stando a casa. Si scoprono piccole e grandi verità…

Ho imparato che non servono grandi cose per fare cose grandi. Alle volte basta un sorriso per farne spalancare un’altro…Ho anche imparato che il bagno in casa è una cosa bellissima.

Il filo di Nicky #10: le tre cose che ricorderai per sempre…

#1 Il ghiacciaio a Puerto Natales in Patagonia

Si lanciava verso il mare prepotente e bellissimo nel suo candido celeste.

#2 Le casette colorate di Chiloé in Cile

Un posto dove le persone si aiutano per poi festeggiare.

#3 I fiori viola di Johannesburg

Camminare sotto questo cielo lilla è meraviglioso.

il filo di nicky #10

Il filo di Nicky #10: chi è Nicky oggi?

Nicky oggi è una persona ancora più aperta al mondo che sa come integrarsi nei diversi contesti. In questi mesi ha affinato quella sensibilità che ti permette di cogliere le regole non scritte di ogni cultura per muoverti nel modo giusto.

Nicky é una ragazza che ama sorridere alle persone per la strada per trasformare curiosità e timidezza in un primo gesto di apertura.

Il traguardo è vicino, non perdetevi gli aggiornamenti sugli ultimi due mesi di viaggio di Nicoletta Crisponi su #TATs!

Per saperne di più www.ilfilodinicky.com

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Related Post