il filo di nicky #11

Il filo di Nicky #11

– 1 mese al rientro della nostra Nicoletta Crisponi, travel blogger che sta facendo il giro mondo attraverso i contatti social. All’avvio di questo viaggio ci siamo chiesti “Riuscirà a portare a termine questa impresa epica?” e ora che il traguardo è vicino, guardando a questi 11 mesi in giro per il mondo, possiamo dire proprio di . Ma andiamo con calma. In questo capitolo – Il filo di Nicky #11 – vi racconto come Nicky sta vivendo l’ultimo mese della sua avventura.

Stati visitati: 30

India, Sri Lanka, Maldive, Nepal, Cina, Hong Kong, Giappone, Malesia, Filippine, Vietnam, Cambogia, Thailandia, Indonesia, Singapore, Australia, Hutt River Province, Nuova Zelanda, Stati Uniti, Messico, Cuba, Perù, Cile, Argentina, Brasile, Sud Africa, Lesotho, Swaziland, Mozambico, Tanzania e Kenya (anche se in realtà é stato più uno scalo).

il filo di Nicky

Il filo di Nicky #11: di cosa puoi far a meno?

Un persona che ha viaggiato per 30 Stati certamente può fare a meno del simbolo della vita più pantofolaia. Ovviamente stiamo parlando della tv. Il mondo e le persone che si incontrano sono certamente più interessanti di qualsiasi programma di intrattenimento.

Ormai i film si guardano su internet e la televisione la uso solo per i programmi di leggero intrattenimento. Per non parlare delle serie, per me off limits. Sono come una droga e non ci voglio più cadere.

Il filo di Nicky #11: cosa non ti manca?

La nostra Nicky che nei primi capitoli dichiarava di sentire la mancanza del suo armadio e dei sui “cambi d’abito”. Ora può tranquillamente rinunciare allo shopping. Eh, come si cambia in 12 mesi!

Non mi manca la corsa ai saldi. Se devo comprare qualcosa lo faccio comodamente online anche se mi sono persa pure il Black Friday sui biglietti aerei quest’anno.

Il filo di Nicky #11: cosa ti manca?

Viaggiare è stancante, si cerca di rimanere attivi per più tempo possibile per non rischiare di perdersi qualcosa. Poi inevitabilmente a fine giornata si crolla, come racconta la stessa Nicky:

Mi manca la vitalità notturna. Le mie batterie sono così sempre perennemente scariche quanto arriva sera, come per i coniglietti rosa della Duracell: vado a mille tutto il giorno e appena arriva la sera mi spengo.

il filo di Nicky #11

Il filo di Nicky: cos’hai imparato?

In 11 mesi in giro per il mondo sono una lezione di vita ineguagliabile. Ogni istante, ogni luogo e ogni persona ci insegnano qualcosa. Il bello è proprio che non si smette mai di imparare…

Ho imparato che ho così tanto da imparare che mi sembra un’impresa senza fine.

Il filo di Nicky #11: le tre cose che ricorderai per sempre…

#1 Il viaggio in chapas dallo Swaziland al Mozambico

Uno dei viaggio più belli e istruttivi di quest’anno.

#2 Le dune di Bazaruto in Mozambico.

Sono rimasta meravigliosamente sorpresa dalle conchiglie in cima alla duna, dal profumo di zolfo e dalla bellezza del suo reef.

#3 La notte nel campo di Mdonya Old River

Dormire a un passo dalla natura é qualcosa di meraviglioso e si crea una sorta di equilibrio magico che rallenta il passo.

il filo di Nicky #11

Il filo di Nicky #11: chi è Nicky oggi?

Un giro del mondo in solitaria – anche se ricco di incontri e molto social – rafforza anima e mente. Nicoletta ha imparato a vivere da sola, a fare scelte importanti, a badare a se stessa in ogni situazione. Mica poco…

Nicky é una donna che ha fatto un percorso di massima indipendenza, tanto da aver paura di come sarà ritrovarsi in una realtà che per forza chiederà qualche compromesso.

Per maggiori informazioni www.ilfilodinicky.com 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Related Post