5 ville di design, tra le più belle al mondo, con un fattore comune: essere meravigliose! Lussuose, dotate di ogni comfort e con viste mozzafiato, sono abitazioni molto costose e per questo non accessibili a tutti. Tuttavia sono incredibilmente suggestive da lasciarvi ispirare, sognare ed emozionare. Chi vive in queste ville ha la sensazione di essere costantemente in vacanza. Piscine, grandi giardini, spazi illuminati da ampie vetrate e il tutto, in contesti decisamente suggestivi.

Tropical box house: tra architettura e natura

5 ville di design - tropical box house

Situata a Kuala Lumpur, in Malesia, Tropical box house è una robusta abitazione in cemento che incorpora, al suo interno, piante e fiori tropicali. Immersa in un lussureggiante giardino, la villa – progettata dallo studio WHBC Architects –  si rivela come un fresco rifugio protetto dal sole e dal caldo umido della regione. Le pareti in calcestruzzo mantengono le temperature interne, conferendo anche un tocco industriale all’architettura. La facciata forata garantisce una ventilazione naturale offrendo al contempo un riposante sguardo sul verde. L’arredo è un equilibrato mix di artigianato locale, arredi custom made, realizzati in legno scuro e qualche pezzo vintage per dare colore all’ambiente. Una piattaforma outdoor prolunga il living, che lascia il posto ad una piscina rettangolare immersa tra gli alberi.

Gumno House: linee geometriche e volumi a sbalzo 

5 ville di design- GUMMO House

In Croazia, sull’isola di Krk, lo studio Turato Architects ha realizzato Gumno House. Una villa di 930 mq realizzata recuperando un’antica struttura agricola. Il risultato è una villa di design, posizionata in cima a una collina con vista panoramica sul mare. Un involucro in cemento, dipinto di bianco, che si erge su una muratura a secco in pietra locale. La villa si sviluppa attraverso quattro volumi indipendenti che protendono verso l’esterno, culminando in ampie vetrate. L’interno è curato e minimalista. I pavimenti sono in parquet di rovere, gli arredi custom made mentre le pareti sono dipinte in grigio scuro. Non solo una villa in cemento e vetro con dettagli in pietra locale ma con una terrazza a sbalzo che guarda il mare ed ospita una piscina a sfioro.

Peninsula house

5 ville di design - peninsula house

Peninsula house è tra le finaliste del Word Architecture Festival Award 2018. Questa villa si affaccia sull’oceano Atlantico ed è articolata in tre blocchi, ognuno con la propria funzione. La base triangolare ed il blocco superiore ospitano le aree private, mentre il blocco centrale, trasparente, accoglie le zone comuni regalando una vista mozzafiato sull’oceano. Situata a Guarujá, poco distante da San Paolo in Brasile, è stata progettata dallo studio di Bernardes Arquitetura.

Casa C3: un rifugio tra deserto e oceano 

5 ville di design - casa c3

Casa C3 è un rifugio mozzafiato sospeso tra il deserto e l’oceano. Progettata dallo studio di Sandra Barclay&Jean Pierre Croisse, la villa si trova nella località marina di Lancheros, alle pendici delle Ande. Tra le 5 ville di design proposte, casa C3 è un bellissimo esempio di architettura organica contemporanea. Articolata in 4 volumi con altezze e funzioni diverse. Gli ambienti si succedono a sbalzo creando un suggestivo “ambiente incompiuto”, fortemente desiderato dagli architetti. Questa villa è stata inoltre selezionata a Londra per l’Architectural Review House Prize del 2017.

La Villa che guarda al mare Egeo

5 ville di design_Block 722 Architects

La mini lista delle 5 ville di design si conclude in Grecia, con il progetto realizzato dallo studio Block 722 Architects. Il progetto è nato dal desiderio dei committenti di massimizzare la vista sull’Egeo e di impattare il meno possibile l’ambiente naturale ancora poco edificato. Questa villa, di 400 mq, si caratterizza per le ampie vetrate panoramiche e l’assolata veranda – solarium che culmina in una piscina a sfioro con solarium, che domina la baia. Gli interni sono arredati con mobili su misura in legno e in pietra locale, i pavimenti sono stati realizzati con cementine grigie mentre per i divani sono stati scelti tessuti naturali e colorazioni neutre. Oltre alle ampie vetrate panoramiche una serie di lucernari portano luce naturale negli ambienti, contribuendo così  la continuità tra interno ed esterno, tra paesaggio e architettura.