La Bologna Design Week 2017, in occasione di Cersaie, la kermesse della ceramica per l’architettura e dell’arredobagno, contagerà di creatività il centro storico bolognese. Dal 26 al 30 settembre, infatti, sarà possibile ammirare manifestazioni, installazioni e mostre immersi nella raffinatezza della città.

Bologna design week 2017 _ giovani

L’idea di innovazione 

L’arredamento incontra l’interior design ricercato, con un occhio attento agli spazi e alle nuove proposte del living che diventano ogni giorno più elaborate, rifinite e pregiate.

Dopo la sua nascita nel 2014 con l’intenzione di raccogliere tutti gli innovatori, designer, architetti, aziende e studiosi delle nuove funzionalità con uno stile impeccabile, Bologna Design Week 2017 celebra la terza edizione.
Il progetto è stato ideato per collegare progettisti, istituzioni e associazioni incanalandoli verso collaborazioni per ideare un modo più produttivo.

Un insieme di idee, progetti e prototipi saranno portati tutti al cospetto della Bologna Design Week 2017. Come di consueto il lavoro sarà svolto per mostrare i risultati di una ricerca approfondita e di come il design sia sempre in continua evoluzione. Infatti, non solo rappresenta il cambiamento degli stili, ma anche le varie funzionalità che non si pensava di poter implementare negli anni passati.

Bologna design week 2017 _ novità

Bologna Design Week 2017, le tappe

 

Ecco dunque che sta per arrivare la terza edizione internazionale dai progetti culturali futuristici. Come ogni anno, non mancheranno le preview, che anticiperanno le mostre protagoniste dei giorni principali.

In occasione della Bologna Design Week 2017 avremo l’occasione di ammirare le mostre Scatto Libero. Divo Gavina dieci e Design Atmosphere, entrambe il 20 settembre presso il Museo di Palazzo Pepoli Campogrande. Inoltre avverrà l’inaugurazione del Food Art Week il 22 settembre alle Serre dei Giardini Margherita e sarà disponibile la mostra Il design dell’imperfetto il 23 settembre a Le Torri dell’Acqua in via Benni 1.

bologna design week 2017 _ mostre

Gli eventi a Bologna 

Cosa succederà nei giorni principali della manifestazione culturale?

Palazzo Isolani riempirà le sue sale settecentesche rendendole ancora più suggestive con l’anteprima mondiale della mostra L’originale è Vitra. Per chi volesse ammirare la magia di Bologna catturata dalla macchina fotografica, potrà farlo partecipando alla premiazione del concorso fotografico Cathedrals of Light.
Il 27 settembre celebrerà la notte con la Design Night che, dalle 19:00 alle 24:00, illuminerà il centro di Bologna irradiandola della sua stessa bellezza con mostre, manifestazioni e showroom aperti, con la possibilità di degustare anche prelibatezza nei caratteristici bistrot.

Inoltre, sempre durante la serata, a Palazzo Pepoli Campogrande, l’aria verrà inebriata dalla performance musicale multimedia a cura del Maestro Alberto Caprioli,  direttore del Conservatorio G.B. Martini di Bologna. Non mancheranno nemmeno il cinema, la moda, la straordinaria abilità artigianale. Bologna Design Week 2017 sarà la culla di qualsiasi forma artistica pronta a celebrare l’arte e il design.

Bologna design week 2017 _ arredi

 

Le attività sono innumerevoli. Non abbiamo neanche scalfito metà degli interventi e dei workshop che riempiranno il centro di Bologna, ma per gli amanti del design o anche solo per i curiosi che vorrebbero approcciarsi ad una nuova visione; darà così modo di avvicinarsi ad una prospettiva tutta nuova, con proposte che ridefiniranno ogni campo esistente.

Una terza edizione pianificata per stupire.

Quindi non prendetevi impegni: settembre sarà il mese per immergersi in un ambiente creativo, culturale e dalle note internazionali.