Homi riapre i battenti presso gli spazi di Rho Fiera a Milano il 15 settembre 2017 per quattro giorni full immersion. Homi è una tappa fissa ormai; l’evento permette di conoscere prodotti sempre nuovi sul panorama commerciale. Il progetto di Fiera Milano si divide in dieci satelliti offrendo il panorama del negozio di domani con un occhio rivolto al lifestyle. Si dedica completamente alla persona, agli stili di vita, alle attività, al gusto. Ma tra arredo ed oggettistica non si incontrano solo prodotti, anche persone, storie, esperienze, spunti creativi.

Eleonora Ghilardi jewelry 

Tra i volti che si ripresentano ad Homi incontriamo Eleonora Ghilardi. Eleonora è una perfetta osservatrice dall’ animo ambientalista e quindi amante della natura. Viaggiatrice per passione, alla fine di ogni esplorazione riporta la preziosità della natura che incontra nei gioielli che realizza. Da acuta osservatrice riprende le caratteristiche delle piante e delle rocce proponendole in piccole creature di design da indossare. Il suo giro del mondo non è una semplice scoperta culturale ma una base di partenza per la creazione di pezzi unici, linee di gioielli tutti differenti e di qualità artigianale.

Sakura

Sakura

Dalla porcellana alla resina

Nei parchi americani ha vissuto l’esperienza più straordinaria, conferma la stessa Eleonora Ghilardi. Dai colori della Monument Valley e dell’ Antelope Canyon è nata la collezione Landscapes. Il lavoro si è basato sulla modellazione a mano della porcellana, il suo primo amore, con inserti di colore dalla tavolozza del paesaggio tra Utah e Arizona.
Le conchiglie hanno giocato un ruolo determinante per la collezione Oceania – TasmanSea. Studiandone la forma dagli scatti fotografici del viaggio in Nuova Zelanda ha optato per valorizzare i riflessi iridescenti con un accostamento di resina e biocemento. Il risultato? Una miniatura dei mari cristallini di quelle zone.
Anche i petali hanno il loro fascino per Eleonora Ghilardi, sopratutto se si considera che in Giappone esiste una vero rito di venerazione per la fioritura dei ciliegi. Il trionfo della natura orientale ha dato vita a Sakura con elementi svolazzanti, un turbine in movimento, un gioiello futurista.

eleonora-ghilardi-_-arianna-gioielli

Arianna

Le novità per Homi 

Per Homi di settembre sono tante le novità pronte per essere messe in mostra. Eleonora Ghilardi propone il mito di Arianna, un nuovo filone concettuale, o meglio, un filo. Il filo si libera dal gomitolo avvolgendo con spirali in bronzo. L’architettura di Tokyo Osaka e Kyoto hanno contribuito invece alla composizione di Tok, una linea minimal, sempre in bronzo, dai tratti profondi e geometrie in rilievo. Infine con Forever decide di sfatare il mito del diamante con la sua promessa di eternità. Chi ha detto che solo il diamante può dimostrare amore? Eleonora plasma in ceramica le pietre preziose con tutte le loro sfaccettature in modo ironico e giocoso. E perchè no, un gioiello alternativo che non tutti possono avere!

 

Tok

Tok

Curiosi? Homi ed Eleonora vi aspettano dal 15 al 18 settembre presso Milano – Rho Fiera.