L’ultima arrivata in casa Kriladesign è la collezione Meme, nata dalla collaborazione con il designer Davide Montanaro. È un oggetto unico nel suo genere che trasforma un elemento inanimato in luce. È un vero concetto contemporaneo, si replica ma non è mai uguale a sé stessa, muta, gioca a trasformarsi, cambia pelle e stile.
Anche questo progetto è stato presentato al pubblico durante il Salone del Mobile di Milano di quest’anno, evento imperdibile come di consueto per tutte le nuove proposte del design.

 

 

La collezione Meme

Kriladesign propone la nuova collezione Meme composta da vere e proprie fonti di luce, che non sono più dei comuni soprammobili. Ormai non è più l’interruttore ON ad accendere la luce, ma l’oggetto emana luce propria con la stessa naturalezza con cui lo fa il sole. La ricerca ha permesso di ottenere la combinazione ideale di materia, design e fonte luminosa per creare sistemi brevettati e soluzioni tecnologiche esclusive.
La collezione MeMe nasce per migliorare la qualità della vita delle persone, attraverso un design sofisticato ed un concetto di sistema di illuminazione pratico, funzionale e naturale.
Ma quali sono le caratteristiche innovative della collezione Meme?
La lampada diventa così una luce da condividere, illumina ed accompagna ovunque. Portatile e ricaricabile tramite porta USB la collezione Meme è ideale sia per l’indoor che per l’outdoor.  Inoltre MeMe permette di scegliere le variazioni sul tema lavorando con il legno, le pellicole e il neoprene. I colori, le forme e i motivi saranno personalizzati secondo il gusto o le esigenze dei diversi spazi.

 

Chi è Davide Montanaro?

La progettazione non è mai fine a se stessa. Questo è lo spirito dell’industrial design. È lo spirito che ritroviamo in Davide Montanaro, ideatore della collezione Meme insieme a Kriladesign.
È nel settore dall’ anno 2000. Si è occupato di piccoli oggetti di uso quotidiano, food design ed alta tecnologia fino ad arrivare a grandi brand dell’arredo. L’ impronta distintiva della sua attività si basa sulla ricerca ed il trasferimento di materiali e tecnologie da diversi settori industriali.