L’architettura e gli interni fanno da cornice a cibi e cocktail di pregio, definendo quelli che sono i locali più belli al mondo.

Non è infatti solo una questione di location o di qualità di ciò che si gusta. Ma sono soprattutto il design, le luci e i colori a rendere unica e speciale l’atmosfera e il modo di vivere l’esperienza al bar.

E allora iniziamo il nostro viaggio alla scoperta dei locali più belli al mondo.

bar più belli al mondo

German Gymnasium, 1 King’s Boulevard, Londra

UN ONDA DI CERAMICA BLU CHE SI INFRANGE SULLA RIVA 

E’ questa l’idea del Cocteleria blue wave bar sul lungomare della Barceloneta. Eletto tra i locali più belli al mondo, è stato progettato dallo studio spagnolo El Equipo Creativo.

In questo spazio lungo e stretto, le pareti e il pavimento sono rivestite con mattonelle di ceramica di manifattura spagnola con sette diverse gradazioni di blu. Sul soffitto pannelli rivestiti di ceramica bianca e azzurra si alternano a diverse altezze, ricreando i colori del mare e la spuma dell’acqua. Al centro del locale il bancone ricoperto di specchi riflette la luce che entra dalle grandi vetrate. Tutt’intorno coffe-table eleganti in armo bianco, poltroncine e sgabelli in pelle color sabbia.

Un locale nel quale si possano gustare i cocktail in un ambiente accogliente e piacevole, gustandosi la bellezza della vista mare e degli yacht ormeggiati.

bar più belli al mondo cocteleria blue wave

Cocteleria blue wave bar, Moll de L’Escar 1, Barcellona

PARTY/SPACE/DESIGN: SHUGAA

Interni ispirati alle molecole dei cristalli di zucchero e cromie pastello, fanno di Shugaa uno dei locali più belli al mondo.

Lampade dalle forme squadrate in oro rosa, bancone in marmo, legno e colori tenui arredano il piano terra. Al centro una scala a chiocciola costituita da parallelepipedi acrilici a imitare la struttura dei cristalli di zucchero. E al secondo piano uno spazio più intimo per poter leggere o lavorare.

Non solo dolci da assaporare ma anche da gustare con gli occhi, immersi in un’atmosfera etera. Quando si dice “anche l’occhio vuole la sua parte!

bar più belli al mondo shugaa

Shugaa, 61 Sukhumvit Soi 27, Bangkok

ORIOLE, UN’OASI DI CALORE

Londra è sicuramente una città traboccante di eccellenti locali dover trascorrere le serate. E tra questi c’è Oriole, un sontuoso spazio di mistero e magia che incanta il visitatore estraniandolo dal mondo reale.

Il nome si ispira proprio agli uccelli esotici nativi dell’ Africa, dell’Asia e dell’Australia. Infatti il clima che si respira è proprio quello di una terra lontana e incantata. Tavolini in legno e sedute colorate come il piumaggio dell’Oriolo, tappezzeria floreale alle pareti, maschere e monili africane rendono l’atmosfera  di questo bar alquanto esotica!

bar più belli al mondo oriole

Oriole, 129 City Road, Londra

Tornando nel nostro bel Paese, vorrei menzionare due bar italiani che, a mio parere, spiccano per il loro design originale e l’atmosfera unica.

UN DRINK SULL’ALTALENA

A Brescia c’è un locale dove non esistono nè sedie, nè sgabelli e neppure poltrone, ma solo altalene. Proprio così! È il Manifesto futurista nel movimento delle cose, nome dell’originale locale che si ispira appunto al movimento di Boccioni e Marinetti.

L’arredamento è sicuramente anticonvenzionale. Altalene che scendono dal soffitto blu elettrico in una sala dalla pareti rosa shocking a pois neri. All’ingresso armadi segati in due che fungono da appendiabiti, luci fluorescenti e mobili appesi al contrario.

Un’esperienza sicuramente unica e divertente, ma fate attenzione con il vostro drink: potreste macchiarvi la camicetta!

bar più belli al mondo altalene

Movimento futurista, P.zza Tebaldo Brusato 24, Brescia

UN CONCEPT RESTAURANT NEL CUORE DI FIRENZE

La Ménagère, un luogo atipico in cui si incontrano cucina di alto livello, fiori e accessori per la casa. Di quello che nel 1896 fu un negozio di casalinghi, rimane solo l’insegna sul bancone. Lo studio di architettura Q-Bic l’ho ha infatti trasformato in un locale dal design contemporaneo. Un incubatore di 1500 mq in cui si può gustare buon cibo e ascoltare musica dal vivo tra arredi su misura, oggetti di recupero e pezzi di design.

Insomma La Ménagère rientra a tutti gli effetti nella lista dei locali più belli al mondo, a mio giudizio per lo meno.

bar più belli al mondo la menagere

La Menagere, Via de’ Ginori 8r, Firenze

Per concludere questo viaggio, vi presento due bar scoperti in alcuni dei miei viaggi che forse non rientrano nella lista mondiale dei locali più belli al mondo, ma nella mia sicuramente sì.

VIVE LA TARTE, UNO DEI BAR PIÙ BELLI AL MONDO

Vive La Tarte è un innovativo forno a San Francisco in cui gustare prodotti dolci e salati, genuini e preparati artigianalmente. Gli stessi proprietari, i coniugi belgi Arnaud Goethals e Julie Vandermeersch, si definiscono fornai self made. 

Appena si entra si viene travolti dal profumo dei dolci e dall’aroma del caffè, per poi notare il perfetto equilibrio tra gli elementi di questo grande open space. Un luogo minimalista, ma allo stesso tempo accogliente e rilassato, realizzato in quella che una volta fu un magazzino di carta. Dietro il lungo bancone in legno con la vetrina delle specialità, si intravede la cucina in acciaio inox. Sul lato opposto il barista serve ottimi caffè con la sua macchina da caffè espresso in puro stile old style.

Elemento distintivo è la grande scalinata in legno dalla quale si domina l’intero spazio godendosi la propria cheescake e ascoltando musica funky dalla consolle con giradischi in perfetto stile vintage.

bar più belli al mondo vive la tarte

Vive la tarte, 1164 Howard St, San Francisco

DOVE UNA VOLTA SORGEVA UNA MACELLERIA

Non è facile dire quale sia il miglior locale a Berlino, ma il Luzia ha sicuramente qualcosa che colpisce fin da subito. In questa ex macelleria dismessa (di cui conserva la struttura), si respira un che di intimo e suggestivo. Nessuna luce alle pareti, solo candele sui tavoli e grandi vetrate senza insegna.

Entrando, grandi murales e carta da parati rivestono le pareti, mobili e oggetti “finto vintage” recuperati in qualche mercatino delle pulci arredano il locale. Insomma, un design piuttosto originale, oserei dire “a caso”, come il sedile di un vecchio aereo o la panchina di un cinema in disuso. Ma forse è proprio questo che lo rende un bar senza pretese, dall’atmosfera tranquilla e rilassata. Come del resto è Berlino!

bar più belli al mondo luzia

Luzia, Oranienstraße 34, Berlino

Una carrellata dei locali più belli al mondo, secondo una classifica oggettiva e gusto soggettivo. Creatività differenti che racchiudono l’anima di un locale. Spazi di ricerca in cui vivere un’ esperienza sempre unica.