Pronti alla settimana milanese più intensa dell’anno? Anche quest’anno Ventura projects e Lambrate Design District saranno presenti nella città meneghina con tutti i loro numerosi eventi.

Lambrate si riconferma infatti luogo cult per il Fuorisalone. Distretto ormai affermato all’ interno della Design Week di Milano, il quartiere è sinonimo di innovazione, freschezza e qualità. È una meta imperdibile per gli amanti del design di tutto il mondo.

LE MOSTRE DI SIMONE MICHELI

Pilastro dell’edizione 2018 sarà l’architetto Simone Micheli che darà vita a due mostre.

Hotel Regeneration è il più grande evento-agorà fino ad ora realizzato per la kermesse milanese in ambito contract. Su una superficie di oltre 4000 mq, presenterà al visitatore spaccati di ambienti dedicati all’ accoglienza. Ogni spaccato sarà dedicato ad una differente catena alberghiera con il fine di rendere concreta la commistione tra i desideri e la soddisfazione reale delle necessità dei clienti. Il visitatore potrà confrontarsi con affascinanti installazioni e diventare parte attiva di dibattiti durante l’Hospitality & Design Forum. (Officina Ventura 14, via Ventura 14)

The precious apartment in Puntaldìa è un progetto etico ed intelligente che racconta un nuovo modo di immaginare l’architettura. È una mostra dell’appartamento firmato da Simone Micheli e, contemporaneamente, uno show-room permanente in cui ogni ospite potrà toccare con mano l’eccellenza dei prodotti realizzati e forniti dalle aziende. (via Ventura, 6)

ventura projects

I CAPISALDI DI VENTURA PROJECTS

Appuntamento affermato di Ventura projects è Din – Design In. In questo capannone industriale di 2.000 metri quadri, sarà possibile ammirare i prodotti di designer, aziende, scuole come NID, Accademia Umprum delle arti, dell’architettura e del design di Praga e Academie Artemis di Amsterdam, organizzazioni e architetti di fama mondiale. (via Massimiano 6  e via Sbodio 9)

Un altro caposaldo dell’area di Lambrate è Fuorisalmone. In occasione della Settimana del Design presenta per il quinto anno consecutivo un progetto concreto che mira ad offrire opportunità concrete di business e di interazione tra professionisti ed imprenditori. (via Massimiano 25)

ventura projects

SHARED HOUSE: ARCHITETTURA CO-DIVIDUALE.

Spazio off della mostra 999 domande sull’ abitare contemporaneo presso la Triennale. Se il XX secolo ha celebrato l’in-dividualismo, il XXI secolo sarà il secolo del co-dividualismo, ovvero della riscoperta dei legami comunitari e di spazi per lo stare insieme. Nasce così la shared house, ovvero una casa con spazi comuni dove sperimentare nuove ergonomie ed usi dello spazio pubblico nello spazio privato. Oltre a sperimentare nuove pratiche dello stare insieme si prevede di ospitare dibattiti, incontri, esposizioni di oggetti e fotografie. ( via Ventura, 3)

ventura projects

SPAZIO DONNO

Un nuovo spazio si aggiunge al distretto: Spazio Donno. Nei 700mq a disposizione designer italiani e internazionali potranno esporre le loro creazioni e proporre progetti legati alla casa e alla domotica. Tra questi: gli arredi creati da La Erre Flight Case, i suoni nel legno di Alessio De Stefano, i complementi d’arredo in marmo di Niccolò Garbati, la cascata di lampade Meduse e le pareti divisorie sospese Ice dell’Atelier Dall’Osso. Ma anche: le ceramiche Mamatelab , le lampade e i vasi in gres di Milena Schiano e di Elena De Angelis , il giardino idroponico Plantui Smart Garden di Stefano Ghesini.

Durante l’evento si affiancano ai designer anche numerosi artisti, quali Donatella Sommariva, Maria Pia Rossini, Andrea Moares con le sue candele scultura ed Evelyn Daviddi con i suoi inconsueti arazzi. (via Conte Rosso 36)

ventura projects

FUTURDOME, LA NOVITÀ DEL FUORISALONE 2018

Una grande novità è lo spostamento verso Loreto, nel cosiddetto nuovo quartiere Nolo.

FuturDome, ve ne avevamo già parlato qui, sarà infatti una delle grandi novità del Fuorisalone 2018. L’elegante palazzo Liberty dei primi del 900 sarà la sede di Ventura Future. 

In queste sedi esporranno Editions Milano con due nuove collezioni e una caspsule di oggetti in marmo firmata Patricia Urquiola, una nuova linea di specchi e tableware in marmo inciso di Federico Pepe e una coppia di lampade a sospensione disegnate da Federico Peri. Ci sarà poi Mingardo, carpenteria artigianale veneta che presenterà i nuovi progetti di Denis Guidone, Mae Engelgeer e Valerio Sommella; Le Dictateur e Patricia Urquiola, presenteranno Don’t Treat me Like An Object, un progetto di realtà virtuale sugli oggetti intelligenti. Alissa Rees, giovane designer olandese con HH: A Dutch Vision of Health and Happiness, un progetto di design applicato alle cure ospedaliere supportato dall’Ambasciata Olandese; la Design School di Kolding che porterà a Milano una mostra-installazione sul design del gioco. (via Paisiello 6 / via Donatello 36 / viale Abruzzi 42).

ventura projects

VENTURA CENTRALE

Dopo il successo dell’anno passato,Ventura centrale torna alla sua seconda edizione negli spazi degli ex Magazzini Raccordati.

In questa suggestiva cornice, la rivista di design americana Surface presenterà in collaborazione con l’architetto David Rockwell, The Diner. L’installazione immergerà il visitatore in quattro ambienti distinti: l’ingresso ispirato all’Airstream, un pranzo in stile East Coast, una sala che rende omaggio alle cene del Midwest e ad una sala lunghe della West Coast. Inoltre, parteciperanno alla mostra designer e marchi statunitensi emergenti ed affermati.

The Diner sarà un posto dove mangiare, rilassarsi e riposarsi. Durante la giornata lo spazio ospiterà talk, mentre la sera si trasformerà in una discoteca con spettacoli e feste. (via Ferrante Aporti 15)

ventura projects

 

Questi sono solo alcuni degli appuntamenti che vi aspettano. Non vi resta che armarvi di scarpe comode, borse capienti e partire alla scoperta degli eventi di Ventura projects!

 

.