En Plein Air approda a Londra, al Carpenters Workshop Gallery. La galleria dell’architetto e designer Vincenzo de Cotiis si fermerà nella capitale britannica fino il 23 Novembre. L’ avvenimento non è nuovo per il creativo che ha già presentato negli anni i suoi progetti al grande pubblico con esibizioni sparse per il mondo.

En Plein Air, ovvero All’ Aria Aperta, identifica un periodo storico e artistico che ha cambiato l’approccio creativo di tutti gli artisti del 19° secolo. Dalla stabile e fissa dimora all’ interno di quattro mura, infatti, All’ aria aperta richiama la decisione di pittori e creativi vari, di spostarsi e liberarsi delle pareti domestiche per creare uno studio immerso nel mondo esterno. Una ispirazione che nel tempo ha trasformato la prospettiva di tanti altri pittori, che dall’ interno si sono spostati En Plein Air e da cui nasce anche la galleria dall’ omonimo nome.

En Plein Air

 

Design En Plein Air

Un insieme di mobili scolpiti a mano, luci, tavoli e arredamenti En Plein Air raffinatissimi grazie ad un mix di stili con pietre semi-preziose, vetro di Murano e altri elementi molto particolari. Tutta la collezione di Vincenzo de Cotiis è composta da forme rifinite in modo impeccabile grazie all’ abilità artigianale e alla materialità degli elementi combinati. Una nuova serie di pezzi d’arte che il designer ha portato a Londra.

<It is a manifesto of pure naturalistic inspiration>, così è stato definito.

Ecco come i materiali si trasformano sotto la mano di una artigianalità puramente italiana. Un’occasione per vedere da vicino le sue creazioni, considerate figlie di uno dei personaggi di spicco nel panorama del design contemporaneo internazionale. Un evento comunicato e promosso anche dai canali del London Design Festival, da non perdere, garantito!

En Plein Air