Italia, 2020. Hai la possibilità di decidere un posto in cui teletrasportarti all’istante. Quale sceglieresti? Facciamo insieme il gioco del #poivorrei. Inizio io, e dico che volerei da Masseria Cultura.

Masseria Cultura: chi, cosa, dove?

Ragionando per assurdo, visto che con l’assurdo ormai dovremmo avere un buon rapporto, io vorrei tele trasportarmi a Noci (Bari), in Puglia. Seguitemi! Immaginate di percorrere un viale tutto verde e di trovarvi all’improvviso in un luogo dove arte e natura si completano, dove si creano rapporti sinergici tra le persone e dove il tempo sembra essersi fermato. Un posto da sogno, non è così?

Invece esiste e si chiama Masseria Cultura.

Un anno fa questo sogno ha spinto Jacques Leo, giovane artista milanese, a lasciare la caotica Milano e fare di tutto per realizzarlo. È partito insieme ad alcuni amici artisti e ha restituito allo splendore una antica Masseria locale e diciassette trulli che oggi possono diventare delle residenze artistiche e turistiche.

Si tratta di una associazione senza scopo di lucro che crede fortemente nelle potenzialità del territorio pugliese. I ragazzi di Masseria Cultura hanno lavorato sodo sin dall’inizio, riportando in uso i terreni per dar vita a un servizio alimentare biologico e biodinamico autosufficiente a scopo didattico. Ogni angolo della masseria è stato potenziato, rimesso a nuovo e reso fruibile.

il percorso che porta alla Masseria e ai trulli

Le vecchie stalle sono diventate delle officine artistiche dove artisti di tutte le provenienze potranno produrre opere d’arte. Insomma, una Masseria cui si è data una seconda vita facendole assumere molteplici forme; è galleria d’arte, laboratorio, spazio per eventi e workshop. Un luogo dove riscoprire la gioia di stare insieme, condividere esperienze, esplorare culture e respirare aria pulita.

le vecchie stalle della masseria adibite a galleria d'arte

Questo progetto dimostra che la nostra penisola è ricca di giovani che hanno davvero voglia di cambiare le cose, di riscoprire e far scoprire territori con un forte potenziale e farci rendere conto che viviamo in uno dei posti più belli al mondo.

Se ti ho incuriosito almeno un po’, segui Masseria Cultura su Instagram o sul sito web per scoprire tutte le nuove iniziative.