Il no makeup-makeup è il trend beauty che ha dominato tutte le passerelle di questa SS18. Pelle, occhi e labbra il più naturale possibili. Cercare di valorizzare al massimo la nostra bellezza senza caricarci con mille prodotti.

Inizio dicendo che amo truccarmi. Mi diverte, mi rilassa, mi aiuta in qualche modo a sprigionare la mia creatività. Mi piace provare nuovi colori, prodotti strani e combinazioni sempre diverse. Non sono contro il trucco, anzi! Però mi fa molto piacere vedere promossa anche un tipo di bellezza meno finta e costruita. Un makeup impiegato non per camuffare o trasformare, ma per mettere in luce i punti di forza ed esaltare le caratteristiche che già si posseggono.

Vedere visi più naturali sicuramente incoraggerà molte persone ad accettarsi per come si è, e magari a provare ad evitare qualche strato di fondotinta o cipria. Saltare passaggi che a volte risultano noiosi e difficili come in contouring è quasi un must.

Con l’arrivo della tanto attesa bella stagione è anche piacevole sentire la pelle più leggera e ‘scoperta’, libera di respirare e prendere aria. Per chi, come me, ama il trucco ma ha voglia di alleggerirsi e provare un ‘no makeup-makeup’, ecco alcune idee e consigli per ripensare al proprio look!

(no_makeup_-_makeup)

beauty scattati nei backstage di Moncler Gamme Rouge, Tory Burch, Giambattista Valli, Burberry, Akris e Sonia Rykiel

Concentrarsi sulla base

Applicate un buon primer, o meglio ancora una crema idratante per iniziare il trucco con il piede giusto. Anche un olio per la pelle è un ottimo prodotto, oppure una crema solare (consigliatissima da tutti i dermatologi in qualsiasi stagione).

Usate il correttore solo dove vi serve davvero, generalmente si tratta del contorno occhi. Non esagerate con le quantità: spesso applicare troppo correttore enfatizza il punto che vogliamo coprire invece che nasconderlo. Una spolverata di cipria incolore fisserà il concealer e lo renderà perfetto per tutto il giorno.

Ultimamente molti eliminano del tutto il fondotinta. Per chi non può farne a meno esistono prodotti molto leggeri e poco coprenti, che uniformano l’incarnato senza dare un effetto finto e pesante.

Dettagli nude (e non)

Una volta che avete truccato con cura il viso, passaggio basilare come svelato anche da due makeup artist che abbiamo intervistato, potete decidere di rimanere con un look completamente naturale o aggiungere qualche dettaglio in più. Mascara, ombretti dai toni neutri e delicati, rossetti nude e blush applicati con precisione vi doneranno un aspetto fresco e curato, ma sensa dare la sensazione di un viso truccato. Gli amanti dei colori forti e dei look più decisi possono personalizzare maggiormente questo tipo di makeup senza però appesantirlo, con labbra accese o ombretti vistosi, che si integrano al no makeup-makeup e spiccano allo stesso tempo.