Il 25 ottobre ha debuttato la nuova attesissima collezione Rebel Epoque Collection di Neve Cosmetics in un cofanetto in edizione limitata.

In questa linea troviamo fusi due scenari artistici e culturali apparentemente molto distanti tra loro: la Belle Epoque parigina e la scena punk londinese.

Ma quale sarà stato il punto di incontro? In questi due opposti si possono riconoscere una spiccata voglia di stupire e un’inconfondibile forza data dall’irriverenza. Questo mix esplosivo dà vita ad una collezione vibrante e lussuriosa, che ricorda in ogni dettaglio l’anticonformismo e la passione per la vita notturna che accomunavano le due capitali al tempo del loro splendore.

Neve Cosmetics con Rebel Epoque Collection vuole esaltare una bellezza viziosa e antagonista.

Rebel Epoque Collection

In questo mix di trasgressione e originalità, le sfumature scelte richiamano le sonorità graffianti dei Sex Pistols e contemporaneamente il ritmo vertiginoso del Can-can. Questo spirito provocatorio si percepisce grazie alle saturazioni, ai contrasti e ai riflessi audaci, scelte coraggiose per veri spiriti ribelli.

Tutte le certezze sembrano essere messe in discussione, i dogmi vengono stravolti, ricercando una bellezza ambigua e trasversale, che sia però indimenticabile.

Rebel Epoque Collection di Neve Cosmetics si compone di tre Pastelli Occhi, un ombretto, un illuminante ed un blush in cialda, tre Pastelli Lipcolor e due Vernissage ispirati al dinamismo delle opere di Toulouse-Lautrec.

Scopriamo più nel dettaglio tutti i prodotti della collezione.

Pastello Kajal Eyeliner

 

  • Swindle. Oro shimmer ambrato in base ottone. Troppo scintillante per non restare ammaliati…
  • Choker. Il dettaglio che stravolge l’outfit. Il tocco di follia che fa la differenza. Orchidea fluo a sottotono magenta con una leggerissima satinatura color pervinca.
  • Relax. Viola scuro in base fredda a sottotono blu. Il colore della notte un attimo prima dell’alba.

 

Colori in cialda

 

  • Ombretto Subterranean. Viola caldo, sporco, scuro a sottotono marrone. Fumo e smog, il colore del cielo notturno virato dalle luci della città.
  • Blush Bruised. Malva scuro bruciato. Un colore dalla personalità istintiva e inquieta. Meraviglioso anche come ombretto per esaltare le cromie di occhi verdi, grigi o nocciola.
  • Illuminante Save the Queen. Luce incandescente. Highlighter in base arancione cognac con riflessi rosa corallo chiaro. Regale, irriverente, spumeggiante. Da usare senza scrupoli per illuminare guance, occhi, labbra, corpo.

 

Pastello Precise Lipstick

 

  • Nihilism. Color vino fumoso con riflessi blu. Il rossetto dei poeti maledetti, degli amplificatori distrutti, dei palcoscenici bui.
  • Tartan. Nude scuro a base violacea. Un classico che evoca contemporaneamente rigore collegiale e ribellione punk.
  • Spiral. Rosso arancio dai riflessi rame. Il colore di un frutto proibito, di una danza ipnotica, di un labirinto in cui perdersi.

 

Vernissage Gloss

 

  • Dans le Lit. Giorno o notte? Una luce fucsia, trasparente e sensuale che accende le labbra e spegne il resto del mondo.
  • Cha-U-Kao. Arancio caldo trasparente. Scandaloso e trasformista come la leggendaria artista di cabaret dalla quale prende il nome.

 

Grazie alla Rebel Epoque Collection di Neve Cosmetics infrangere le regole sarà facile e di certo con questa collezione passare inosservati sarà impossibile.

Sai proprio tutto sui rossetti? Scoprine di più grazie ad un nostro articolo.