Il brand di bellezza e fama internazionale Elisabeth Arden ha siglato un accordo con l’attrice premio Oscar Reese Witherspoon. Non solo rappresenterà i valori del brand ma contribuirà a dare forma agli elementi narrativi del marchio.

Elisabeth Arden nomina Reese Witherspoon come storyteller in chief

L’attrice, ma anche imprenditrice, Reese Witherspoon attraverso campagne pubblicitarie e strategie di marketing si occuperà degli elementi narrativi, concentrandosi sulla strategia digitale di Elisabeth Arden.

Proprio nelle sue doti d’imprenditrice di successo, Jue Wong presidente del marchio ha visto un opportunità unica. Fondatrice di Hello Sunshine, società di produzione di contenuti e del marchio di moda Draper James, Reese Witherspoon incarna gli ideali della fondatrice di Elisabeth Arden, una donna di successo che non accetta gli standard ma infrange i limiti.

reese

L’attrice e il brand condivideranno sulle rispettive piattaforme storie, che fanno da sfondo alle carriere di entrambe le donne. L’intento è quello di incoraggiare le nuove generazioni femminili secondo il motto del brand Go out and make your mark”.

reese-2

L’attrice sui social si è mostrata entusiasta di questa partnership con una società avente idee affini alle sue.

Come una delle prime donne imprenditrici, Elisabeth Arden ha lastricato la strada per donne come me. E’ un onere portare avanti il suo retaggio e fare parte di una società cosi iconica e impegnata a servire le donne“, ha spiegato Reese Witherspoon.”

Reese apparirà anche in campagne multimediali su tutti i tipi di media (incluso digital), in store e social. La prima campagna pubblicitaria farà il suo debutto a Maggio negli USA e in Italia a Settembre.

Storia di Elisabeth Arden, marchio di bellezza di fama internazionale

Viene fondato nel 1910 da una giovane Florence Nightingale Graham, che ha rivoluzionato il settore della bellezza americana, prima ancora che le donne ottenessero il diritto di voto.

reese-3

Nata nel Canada rurale, abbandona la scuola di infermiere a Toronto per trasferirsi a New York City. Apre il primo salone Red Door sulla Fifth Avenue nel 1910. Nello stesso anno fonda il business chiamato Elisabeth Arden, traendo ispirazione dal nome di un amica e dal poema Enoch Arden di Alfred Tennyson.

Convinzione fondamentale di Elizabeth Arden è che la bellezza non dovrebbe essere una patina di make-up, ma una cooperazione intelligente tra scienza e natura al fine di migliorare le risorse naturali di ogni donna. Non solo ha promosso il concetto di Total Beauty, secondo il quale la pelle non va solo mascherata ma nutrita e curata, ma ha anche migliorato i packaging dei prodotti e addestrato un squadra di venditrici nel settore cosmetico. Nel 1930 può vantare saloni nella maggior parte delle capitali del Mondo.

Ha vissuto per il suo mantra, “To be beautiful is the birthright of every woman.”

Nel 1920 le donne americane ottennero il diritto di votare e il rossetto acquisì lo status symbol di potere. Elisabeth Arden partecipò in prima linea al movimento per il suffragio.

reese-4

Marciando sulla Fifth Avenue, diede ascolto al suo istinto imprenditoriale distribuendo a tutte le manifestanti il suo rossetto rosso. Inoltre creò tonalità di rosso come il Montezuma Red e il Victory Red, da abbinare alle uniformi militari durante la seconda Guerra Mondiale.

Proprio durante questi anni, con la nascita dell’industria cinematografica, l’utilizzo del rossetto diventò una vera e propria moda!

Non resta che trarre ispirazione da questa donna innovatrice e dedita alle donne.