Talvolta gli spunti che ci offre il Red Carpet sarebbero meglio da evitare, piuttosto che imitare!
Ecco sette degli errori make-up più commessi e come snobbarli.

ERRORI MAKE-UP: #1 FONDOTINTA TROPPO SCURO

Utilizzare un fondotinta più scuro del proprio naturale colore di pelle per simulare un incarnato più abbronzato è uno degli errori più comuni ed evidenti, magari associato all’errata scelta della texture del prodotto.

Perchè é sbagliato: Lo scopo del fondotinta non è (al contrario di quello che si crede) quello di dare colore alla pelle, ma quello di uniformare l’incarnato e renderlo omogeneo attenuandone discromie ed imperfezioni.
Chi ha la pelle grassa dovrebbe scegliere formulazioni oil free e a lunga tenuta, proprio al contrario di chi ha la pelle secca.
Il rischio è nel primo caso quello di sembrare lucide e trasudanti dopo pochi minuti dall’applicazione, nel secondo di evidenziare rughette ed eventuali screpolature.

Cosa puoi fare? Una base chiara può sempre essere scurita, mentre una base troppo scura è difficile da correggere.
Una volta steso il fondotinta, l’incarnato può essere scaldato tramite la tecnica del contouring con una terra di colore caldo e con un blush pescato sulle guance.46

ERRORI MAKE-UP: #2 CORRETTORE TROPPO CHIARO O TROPPO INCIPRIATO

Al contrario del fondotinta, la tendenza generale riguardo al correttore è quella di utilizzarne un tono eccessivamente chiaro per tentare di contrastare lo scurore delle occhiaie od il rossore delle imperfezioni.

Perché è sbagliato: Così facendo l’imperfezione che cercate di nascondere, illuminata da un colore troppo chiaro apparirà ancora più evidente, sembrerà quasi urlare “Eccomi! Sono qui!”.
E’ sempre meglio non incipriare la zona in modo eccessivo al fine di non evidenziare i segni d’espressione oculare per un effetto Nonna!

Cosa puoi fare? Il colore dell’imperfezione che stai trattando è da combattere al di sotto del colore della carne. Infatti, come spiego brevemente all’interno del primo punto del mio fototutorial (correttori aranciati, gialli, verdi e come sceglierli), il correttore non è altro che un fondotinta più pigmentato che deve essere anche in questo caso del medesimo colore della nostra pelle nuda.78109

ERRORI MAKE-UP: #3 SOPRACCIGLIA TROPPO DECISE

Moltissime ragazze tendono a calcare la mano quando si parla di sopracciglia, magari ricorrendo al tatuaggio permanente o semipermanente. L’effetto è quello di un paio di sopracciglia squadrate, scurissime e prive di tridimensionalità.

Perché è sbagliato: Le sopracciglia possono anche essere folte, ma se troppo decise, scure e prive di sfumatura rendono il viso cupo, duro e aggressivo. Un effetto non adatto proprio a tutte, anzi a ben poche di noi!

Cosa puoi fare: Il tratto rimane leggero, la mano si muove riempendo gli eventuali spazi e disegnando dei peletti con una matita leggermente più chiara del colore delle sopracciglia. Terminato questo passaggio, vanno sfumate e pettinate per un effetto sì pieno, ma naturale ed armonioso rispetto allo sguardo.1112

ERRORI MAKE-UP: #4 SFUMARE L’OMBRETTO NEI PUNTI SBAGLIATI

Perché é sbagliato: In particolare portare la sfumatura troppo in basso rispetto all’angolo esterno dell’occhio tenderà a farlo sembrare stanco e cadente, dunque ad appesantire ed invecchiare lo sguardo. Stesso discorso per le righe di matita o eyeliner che interessano la palpebra superiore: oltre un certo punto è vietato scendere!

Cosa puoi fare? Potrai facilmente correggere il tutto con un cotton fiock ed un po’ di correttore.1314

ERRORI MAKE-UP: #5 TRUCCARE LA RIMA INFERIORE DELL’OCCHIO QUANDO SI HANNO MOLTE OCCHIAIE

Perché é sbagliato: Mettere il mascara o truccare con una matita o un ombretto scuro la rima inferiore dell’occhio non è consigliabile in caso di grandi borse od occhiaie in quanto non farà che accentuare il problema, rendendo la zona ancora più cupa e quindi stanca.

Cosa puoi fare? Puoi applicare molto mascara solo sulle ciglia superiori e utilizzare una matita color burro nella rima interna inferiore. Questo dovrebbe rendere il tuo sguardo più fresco e riposato5556

ERRORI MAKE-UP: #6 SCEGLIERE UN ROSSETTO NON ADATTO AL NOSTRO SORRISO

Un rossetto color corallo, rosso o aranciato, per quanto possa essere da sogno, potrebbe anche non donare al nostro sorriso.

Perchè é sbagliato: E’ tutta questione di sottotono, difatti un rossetto che ha un sottotono aranciato non è l’ideale per chi non ha i denti proprio bianchissimi. Li farà sembrare molto più gialli.

Cosa puoi fare? Puoi scegliere i rossetti che abbiano all’interno una punta di azzurro o meglio di blu, oppure utilizzare il tuo rossetto aranciato applicando sopra un gloss o un burrocacao dal sottotono azzurro, che al contrario dell’arancione farà sembrare i tuoi denti decisamente più bianchi.

6666666666

Colori e sottotoni in contrasto alla dentatura.

67

ERRORI MAKE-UP: #7 TROPPO ROSSETTO CHE FINISCE IN GIRO E SUI DENTI

Di solito capita quando si utilizza troppo prodotto durante la stesura verso l’interno delle labbra e senza utilizzare una matita per contornare le labbra.

Cosa puoi fare? Il metodo più immediato è quello di mettersi in bocca il pollice o l’indice per togliere l’eccesso ed utilizzare una matita trasparente o del colore del rossetto scelto per definire i bordi così che il prodotto non fuoriesca durante la giornata (particolarmente utile per i rossetti molto cremosi e lucidi).
Mi raccomando però, quando tracciate il contorno labbra non uscire dal bordo reale di più di mezzo millimetro. A meno che non desideriate un effetto finto assicurato!

88

Trucchetto del dito – Credits dell’immagine: Giada Temporin.

90errori make-up