Siete ancora in città? Non disperate!

L’altro giorno sono stata al cinema e devo dire che questo agosto ci riserva qualche perla.
Ecco un assaggio dei film che vale la pena vedere durante queste calde serate estive!

Equals #04agosto

equals-02

Regia: Drake Doremus. Interpreti: Kristen Stewart, Nicholas Hoult, Guy Pearce, Jacki Weaver. Genere: drammatico.

Nia (Kristen Stewart) e Silas ( Nicholas Hoult – ve lo ricordate, il bambino di About a Boy che ha recitato con Hugh Grant?) sono affetti dalla SOS o Sindrome dell’accensione, malattia che permette agli umani di provare emozioni e sentimenti. Queste capacità sono state represse ed abolite nell’asettica società futuristica in cui vivono i giovani equals, che si troveranno alle prese con le conseguenze derivanti dalla loro relazione clandestina.
Equals è quindi la storia di un’amore tormentato, tema che accomuna le opere del regista Doremus (vedi Breathe In e Like Crazy).

Lights Out – Terrore nel buio #04agosto

lights-out-terrore-nel-buio-clip-in-italiano-poster-foto-e-web-app-del-film-horror-1

LIGHTS-OUT-–-TERRORE-NEL-BUIO-banner

Regia: David F. Sandberg. Interpreti: Teresa Palmer, Gabriel Bateman, Maria Bello, Billy Burke, Alexander DiPersia. Genere: horror.

Tratto dall’omonimo cortometraggio diretto da David Sandberg nel 2013 Lights Out è oggi riprodotto da James Wan (Saw – L’Enigmista, The conjuring). Quest’horror narra di una creatura malefica che appare quando si spengono le luci. Dopo essere cresciuta con il terrore della presenza Rebecca scopre che Essa ha cominciato a perseguitare il suo fratellino alla quale la madre, affetta da disturbi mentali, riserva un trattamento sadico e inquietante.

The VVitch (il film che ha terrorizzato Stephen King) #18agosto

the-witch-still

Regia: Robert Eggers. Interpreti: Anya Taylor-Joy, Ralph Ineson, Kate Dickie, Harvey Scrimshaw, Ellie Grainger, Lucas Dawson. Genere: horror.

Quest’horror indipendente ambientato nel New England del 1630 è stato vincitore del premio per la miglior regia al Sundance 2015. I dialoghi di The VVitch hanno preso ispirazione da alcuni scritti originali dell’epoca.
Sam, il piccolo di casa, sparisce senza lasciare la minima traccia. Da quel momento, ad uno ad uno, tutti i suoi parenti vanno fuori di testa: c’è chi canta inquietanti filastrocche e chi crede di sentire la voce di Dio. La causa di tutto questo? Sembra essere la Strega del Bosco

Suicide Squad #18agosto

suicide-squad-group-poster

Regia: David Ayer. Interpreti: Margot Robbie, Jared Leto, Will Smith, Cara Delevigne, Joel Kinnaman, Raymond Olubowale, Scott Eastwood, Viola Davis. Genere: cinecomic.

Amanda Waller è la direttrice del carcere di massima sicurezza di Bella Reeve. Un giorno decide di dare vita alla Suicide Squad, formata dai peggiori criminali presenti nel penitenziario cui concede la possibilità di redimersi a patto che accettino di compiere delle missioni per il governo. Si tratta tuttavia di missioni rischiose, impossibili e con altissima probabilità di decesso.

Cosa succederà ai nostri antieroi quando il Joker (interpretato da Jared Leto dei Thirty seconds to Mars) incrocerà la loro strada?

Credo che questo film valga la pena di essere visto anche solo per gli interpreti: Margot Robbie, Jared Leto, Will Smith e Cara Delevigne varranno da soli il prezzo del biglietto.

Paradise Beach – Dentro l’incubo #25agosto

coverlg

Regia: Jaume Collet-Serra. Interpreti: Blake Lively, Oscar Jaenada. Genere: thriller.

Questo film girato su una Paradise Beach della Gold Coast australiana vede come protagonista Mia (Blake Lively), surfista appassionata che si vede attaccare all’improvviso da un enorme squalo bianco. Rifugiatasi su uno scoglio, solo 200 metri la separano dalla salvezza ma dovrà mettere in gioco tutta la sua forza di volontà ed il suo ingegno per raggiungere la riva…viva.
Questo survival movie si trasforma così in un one woman show senza esclusione di colpi per sopravvivere all’affamato killer acquatico.

L’Era Glaciale – In rotta di collisione #25agosto

IA5_Camp-C-CRASH-EDDIE-SHANGRILLAMA

Regia: Mike Thurmeier, Galen T. Chu. Genere: animazione.

Per terminare allegramente e sentirsi un po’ più freschi nonostante l’afa, non è da perdere il quinto film animato più amato da adulti e piccini.
L’era Glaciale – In rotta di collisione racconta dell’ennesimo tentativo di Scrat di mettere in salvo la sua preziosa ghianda.
Lo scoiattolino combina guai provocherà così una forte collisione tra due pianeti che formeranno un immenso meteorite pronto a schiantarsi sulla Terra! Qui tutti i protagonisti sono ignaramente alle prese con la vita di tutti i giorni: Manny deve conoscere il fidanzato di sua figlia, Diego progetta di avere dei figli con Shira e Sid, beh, è alla disperata ricerca di una compagna!

Quale di queste proposte vi ispira? Avete già avuto modo di vedere qualcuno di questi film? 
Fatemelo sapere!