Immancabile durante la settimana della moda milanese l’appuntamento con il White Show . Tra gli oltre 550 marchi presenti tra gli espositori, ne ho selezionati 5 brand da tenere d’occhio per la prossima stagione.

Ad ogni edizione il salone si conferma il marketplace ideale dove la moda donna interagisce con i più influenti competitor internazionali del settore all’interno di un contesto dinamico e in crescente evoluzione. Vincente per la sua formula White Show riesce sempre a portare in scena il meglio del panorama fashion attuale.

Così, durante l’ultima Fashion Week 2019 di Milano, sono andata alla ricerca delle novità che sarà possibile vedere nella prossima stagione. Quali saranno le nuove tendenze?

Confermandosi come piattaforma ideale per il lancio di nuovi brand a livello nazionale e internazionale, sono rimasta rapita dalla creatività di Good People. Marchio francese di borse d’alta gamma realizzate interamente a mano, per la loro ultima collezione si sono ispirati all’Africa. Proprio lì hanno scoperto il talento e la bravura delle donne artigiane locali del Madagascar che impiegavano fibre particolari per trasformarle in oggetti d’uso quotidiano.

La creatività di Good People mi ha affascinato soprattutto per il progetto etico che vi è dietro. Infatti Good People si è impegnata direttamente nel fornire un’adeguata formazione professionale agli artigiani africani creando un intero processo produttivo che non va ad alterare il loro know-how. Inoltre rafia, agave, seta e cotone sono solo alcune delle fibre vegetali che vengono impiegate per ottenere le splendide e senza tempo borse di Good People.

good people borse - white milano 2019 5 brand da tenere d'occhio

Novità dell’ultima edizione del White Show l’area Knit Lab, dedicata al mondo della maglieria e delle sue inclinazioni creative. Sempre all’interno di Tortona 27 si sono fatti notare i maglioni di Diletta Cancellato.
Dopo un laurea in Design della Moda al Politecnico di Milano e un Master in Fine Art alla Parson School for Design di New York, Diletta ha imparato il mestiere dal nonno, sarto di grande esperienza, per realizzare oggi prodotti di maglieria di grande sperimentazione. Mescolando volumi, pesi e leggerezze, il brand Cancellato propone silhouette innovative senza dimenticare l’uso di materiali di altissima qualità.

White Show 2019 - Diletta Cancellato 5 brand da tenere d'occhio

Ad arricchire la geografia di White Show c’era l’ultima location Tortona 31/Opificio. Qui il design è entrato in contatto con la moda. Un contesto d’impatto, ideale per presentare la migliore selezione dei più fantasiosi designer a livello internazionale.

Tra i più innovativi brand ho trovato Matteomars Firenze che ha proposto una linea di calzature dinamiche, vive e senza tempo. Il marchio realizzato dall’omonimo designer, vanta tra le grandi collaborazioni come: Sergio Rossi, Antonio Berardi, Iceberg ed Emilio Pucci. Le sue scarpe sono come piccole opere d’arte dal carattere forte e strutturato, proprio come le donne intraprendenti e moderne che le indossano.

White Show 2019 - Matteomars Firenze 5 brand da tenere d'occhio

Altra importante cornice di White Show milanese è il District di Tortona 35. Nel rinomato Hotel Nhow, gli addetti ai lavori hanno trovato un mix di collezioni aggiornate sulle ultime tendenze moda, rivisitate in chiave contemporanea.

Tanti i talenti provenienti da contesti internazionali che hanno presentato un’ampia gamma di accessori per andare ad arricchire e valorizzare le nuove proposte delle linee di abbigliamento. Tra questi da non lasciarsi sfuggire è Danai Giannelli Handmade Jewerly. L’omonima fondatrice da cui il marchio prende il nome, per realizzare i suoi gioielli si ispira alla naturalezza vera e sincera.

Ogni sua piccola creazione è un pezzo di ricerca rivolta alla bellezza autentica, sincera e onestamente imperfetta. La sua patria, la Grecia, e in particolare Atene, ispirano Danai a nutrire un amore per l’estetica armoniosa. Le storie, i simboli, la libertà intensa del mare greco e dei suoi paesaggi si mescolano insieme per dar forma a creazioni pregiate, in oro e argento, decorate con pietre e realizzate con la tecnica della cera persa. Lasciatevi stregare da questi magnifici gioielli preziosi, perché sono dei veri pezzi unici.

White Show 2019 - Danai Giannelli Jewerly Handmade 5 brand da tenere d'occhio

Infine il mondo fashion ha incontrato il casualwear all’interno dell’Ex Ansaldo, nel District di Tortona 54, location archeologica industriale tra le più riconosciute a Milano.
Nei due piani su cui si sviluppa il salone, sono stati proposti molti prodotti creativi ma accessibili dallo stile trendy e contemporaneo.

Tra i brand di rilievo il mio preferito è stato sicuramente 5Preview.

Fondato sul pensiero di un sentimento fai da te che si focalizza su stile, semplicità e qualità, il brand scandinavo è pioniere di un genere di moda indipendente e underground.

I pezzi chiave della sua collezione sono facilmente indossabili e realizzati per il guardaroba di una donna consapevole, giovanile e creativa. Lasciatevi rapire dai colori forti, eccentrici e briosi dei capi della nuova collezione. I capi più femminili sono in stile bohemian chic: pantaloni larghi, kimono, pijama serali che giocano con un contrasto di tessuti tra il lucido e l’opaco. Fantasie in bianco e nero, righe orizzontali e verticali, la logomania jaquards rendono la collezione 5Preview giocosa e versatile.

White Show 2019 - 5Preview

Cinque diverse ed originali proposte da tenere sott’occhio per la prossima stagione. Qualche altra curiosità su Milano Moda Donna 2019? Clicca qui.

Avete già scelto la vostra preferita?