Anno nuovo, fashion week uomo-donna e trend nuovi di zecca.

Si avvicinano, come ogni anno, gli appuntamenti fissi per gli addetti ai lavori e per i buyer e con essa tutte le novità in fatto di moda uomo. La più attesa, come ogni anno è quella di Parigi tra dal 18 al 22 Gennaio 2017. Sfileranno per l’occasione i brand più desiderati del menswear come Valentino, Maison Margiela, Rick Owens e Givenchy.

Tra Parigi, Londra e Milano

Tutta l’attenzione dei media è sulla vicina e prossima Parigi. In apertura per la settimana della moda dedicata all’uomo c’è Lucien Pellat Finet che porta in passerella l’esclusivo cashmere francese. Tra i nomi più gettonati spiccano anche quello di Paul Smith e Kenzo.

(fashionweek)_PaulSmith

Lo stilista britannico farà il suo debutto a Parigi, decidendo di unificare le sfilate per l’uomo e per la donna in un solo show. Come da ultimo trend di stagione.

(fashionweek)_Kenzo

Sulla stessa scia si trova Kenzo che ha scelto di non far sfilare più il womenswear durante il calendario femminile della Paris Fashion Week. Nonostante ciò Kenzo manterrà la propria presenza attraverso una serie di progetti ed eventi sotto il nome di Kenzo Memento.

Nelle altalene degli eventi modaioli, spicca ancora Milano nella classifica delle capitali mondiali della moda. In calendario, tra il 13 e il 17 Gennaio c’è il grande ritorno di Ermenegildo Zegna che ci mostrerà la prima collezione firmata da Alessandro Sartori. Ma altri direttori creativi faranno il loro debutto in società da uomini nuovi. Jeremy Scott ci svelerà il nuovo volto di Moschino, Lee Wood ci mostrerà la sua visione di Bikkembergs e Guillaume Meilland ci esporrà l’uomo di Ferragamo. Mentre per Dsquared2, Damir Doma e Marcelo Burlon County of Milan si confermeranno l’affiancamento delle proposte uomo-donna in un unico show.

E mentre Parigi e Milano si preparano con cura, Londra ci presenta il calendario della moda donna dal 17 al 21 Febbraio 2017. Rouland Mouret come già annunciato qui –  celebrerà i suoi 20 anni di carriera nella stessa città che ha visto il suo esordio nel fashionbiz. Tra i nomi più celebri e anche più attesi va ricordato Ports 1961 che per il prossimo autunno/inverno 2017-18 abbandonerà Milano per la capitale londinese.

Stay tuned per i prossimi aggiornamenti.