Alexandre Birman, noto designer di calzature, ha inaugurato il suo nuovo showroom in Via Borgospesso durante la Milano Fashion Week. Sorridente, gioioso e creativo come solo un vero brasiliano sa essere, ha accolto gli spettatori per la sua Alexandre Birman SS19. Con la partecipazione di Vogue Brasile, Birman e Antonia, hanno organizzato una cena per inaugurare la prima volta a Milano dello shoe designer. Con ospiti del calibro di Olivia Palermo, Alessandra Ambrosio, Isabeli Fontana e Izabel Goulart.

alexandre birman vic- Alexandre Birman SS19: i colori del Brasile a Milano

Terra tropicale

Il lancio della collezione, che arriverà nei negozi a novembre, è ispirata ai simboli della brasilidade e del tropicalismo. All’icona nazionale, la cantante Carmen Miranda e al folcloristico maracatau: danza rituale Brasiliana. Il neo show room ha un’aria fresca e vivace. Tutto ricorda la sua terra natìa: l’arredamento, i colori, le piante. Le creazioni di Birman sembrano far parte della natura, tra mangrovie, muri di rampicanti e uccelli del paradiso.

alexandre birman sneaker- Alexandre Birman SS19: i colori del Brasile a Milano

La collezione

Il segno identificativo di Birman è la nappa, presente su molte delle sue creazioni. Come sul classico modello Clarita in suede, sui mocassini in camoscio e da poco si sono aggiunte alla famiglia anche le sneakers: bianche con nappa in suede colorata. E’ presente una mini collezione in pitone composta da zeppe, sandali con plateau, con tacco doppio o stiletto. Novità della casa è il modello Vic: sandalo con nodo formato da quattro corde. Modelli con composizioni di pietre colorate e frange fluo, o in pelle bianca con perline giallo lime e arancio a contrasto. La collezione si compone di mille tonalità, forti e decise. Quella di Alexandre Birman è una collezione allegra e frizzante, studiata con cura e passione. Nelle sue creazioni c’è sempre un tocco tropicale, fatte per donne energiche e dinamiche che amano i colori della natura. La terra del sole e della musica ai piedi.