Bally FW 2018 riporta in auge lo stile british, celebrando il suo romantico, antico ed intramontabile fascino. Tradizionale e bon ton, ma al tempo stesso, perfetto e portabile nella vita di tutti i giorni.

La campagna pubblicitaria per Bally FW 2018 non poteva quindi non essere ambientata in una location perfettamente a tema. Un paesaggio bucolico, autunnale, una luce nebulosa in simbosi perfetta con la palette colori della collezione. Terra bruciata, il verde bottiglia, il marrone, il ruggine: questi i colori dell’autunno classy che ci attende, riuniti in trame tartan.

Bally ha affidato al fotografo americano Colin Dodgson gli scatti, sotto la direzione artistica di Ben Kelway. Il risultato è una composizione romantica e nostalgica, dal gusto retrò.

Bally FW 2018- Campaign

Bally Campaign

La stylist Francesca Burns ha costruito degli outfit che mescolano capi ready-to-wear ad accessori iconici del brand, come borse e zaini. Uno styling ovviamente in pieno stile anni ’70, perfettamente in linea con le scelte artistiche del progetto. Il filtro luce applicato alle immagini ci riporta alle foto di un tempo, agli scatti delle macchine analogiche.

Protagonisti della campagna la modella inglese Edie Campbell e il modello cinese Wang Chen Ming. Il mood riflette un’idea di vita quotidiana in cui tradizione e contemporaneità convergono. Diversi gli accessori must-have di stagione che spiccano nelle immagini, tra cui la borsa Ceclyle per lei e lo zaino  Crew per lui. Lo zaino Crew è caratterizzato dalla presenza di tasche con chiusura zip ed un effetto patchwork di materiali, finiture e colori.

Bally FW 2018- campaign

Bally Campaign

Bally è un brand Svizzero: fondato nel 1851 a Schonenwerd dai fratelli Carl Franz e Fritz Bally, ha concentrato inizialmente la produzione su zaini e borse, per poi ampliare la sua offerta all’abbigliamento.  Nel corso degli anni l’azienda ha consolidato la sua offerta ed attualmente ha circa 250 negozi sparsi per tutto il mondo.

Bally FW 2018- Campaign

Bally Campaign

Se volete scoprire di più sul mondo Bally cliccate qui, mentre se volete scoprire qualcosa di più sul British Style qui.