Au197Sm, il brand che lavora l’oro e riesce a trasferirlo nei vestiti, ha debuttato con il suo primo fashion show durante AltaromaCouture collides nano technology è il nome della collezione e anche solo questo è sufficiente a far cogliere come tecnologia e creatività si fondano.
Lo show, in passerella il 29 giugno negli studi di Cinecittà, introduce un nuovo concetto di couture sviluppato con il supporto di fusione di metalli preziosi e saldatura ad ultrasuoni. Au197Sm fa sfilare una couture d’avanguardia sfidando la composizione delle fibre tessili per dare vita ad una proposta irriverente e rivoluzionaria.
Couture collides nano technology
Stefano Maccagnani, CEO di Au197Sm, spiega così il concept della collezione.

“Cerco un’innovazione a misura d’Uomo. Sono felice di portare la tecnologia più d’avanguardia nel simbolo del classicismo per eccellenza. Roma è la mia Città di adozione, e proprio lì ha sede il laboratorio produttivo dove sono presenti le tecnologie d’avanguardia che ci caratterizzano.”

Paola Monachesi, direttore creativo di Au197Sm, invece sottolinea i punti chiave del processo creativo.

Tecnologia, ricerca e tradizione sono i punti fermi della nostra filosofia. Artigianato e fatto a mano applicati alla moda, si concretizzano in un’accezione che comprende l’utilizzo di macchinari di ultima generazione da parte di mani esperte“.

Couture collides nano technology_AU197SM SS19

Stefano Maccagnani, CEO di Au197Sm e Paola Monachesi, Direttore Creativo.

Nasce così un concetto inedito dove la creatività diventa manifesto di una moda futuristica ed innovativa. La proposta è completa e prevede sia look daily che nightwear, dando modo al suo pubblico di apprezzare tutti i pregi dell’artigianato e la grande ricerca alla base della collezione.
I tessuti sono vari e spaziano dall’hyper-tech al tradizionale rivisitato in chiave contemporary. Il nylon si fonde con il plexiglass dando vita a dettagli irrinunciabili e raffinati. Meritano una menzione anche i tessuti gold effetto carta, realizzati interamente in oro senza trama ed ordito, che danno vita a look minimal ma d’impatto. Infine, capo chiave della collezione lo splendido Army Coat, dal taglio over e lineare, realizzato in diversi tessuti e colori per diventare il capo irrinunciabile della prossima estate.

E a voi è piaciuta questa Couture collides nano technology? Fatecelo sapere su TATs e se ancora non lo avete fatto venite a scoprire con noi i profili ig da seguire se ami la moda. Clicca qui!