La leggendaria designer Maria Grazia Chiuri percorrendo un viaggio attraverso gli storici archivi di Dior, ne estrae gli elementi che legano la Maison alla contemporaneità. Un lavoro fatto di connessioni: la storia si fonde con il presente e il fascino del passato si lega ad un mondo in movimento. Tutto questo nella Dior SS 2018.

La personalità femminile ed il femminismo sono il fil rouge utile per rinnovare il codice linguistico Dior. Miss Chiuri rende così comprensibile anche alle nuove generazioni un mondo fatto di tulles e romanticismo.

Dior SS 2018

ARTE ED ISPIRAZIONE

L’ambizioso e stimolante esercizio tra tradizione e futuro che da vita alla Dior SS 2018, prende spunto dal lavoro artistico di Niki de Saint-Phalle. La fascinosa ed aristocratica modella francese, scomparsa 15 anni fa, lavorò con Marc Bohan e diventa musa per la Chiuri.

Tutto questo prende forma nello scenario del giardino di Garavicchio in Toscana, con un arcano allestimento nel giardino del Museo Rodin, a Parigi. Così viene dato un volto a celebrare alla fantasmagorica molteplicità del femminile.

Da qui l’affermazione di Maria Grazia Chiuri: “Why have there been no great women artist?

Questa citazione di Linda Nochlin viene stampata sulla T-shirt che apre la sfilata. Viene ribadita la potenza della creatività e la forza artistica delle donne. La stilista ha pensato proprio a tutte: scatenate urban chic, devote del girl power, business women, celebreties da red carpet ed immancabili influencer.

Dior SS 2018

FORME ED ACCESSORI

In questo guardaroba estremamente variegato non manca nulla: T-shirts, pantaloni in denim, marinières a righe, giacche bar tailored, gonne plissé in tulle che si aprono al movimento, si mescolano creativamente a tute in pelle, bikers, blousons e pellicce.

Le lunghezze dei capi della collezione prêt-àporter Dior primavera estate 2018 sono varie, mentre i colori prevalenti sono quattro: bianco, navy, nero e rosso. Si sposano perfettamente con tutti i materiali:  seta, pelle, chiffon, poplin, cotone, tulle e pelliccia.

L’accessorio principe sono i boots stringati in rete con tacco piatto.

Curiosi di scoprire altre tendenze per quest’estate? Cliccate qui.