L’ingranaggio della moda ha ricominciato la sua corsa proponendo i nuovi trend della Primavera estate 2019. Prima Settimana della moda è stata quella newyokese, tra tutte la più strabiliante per eccentricità e super styling. Il 7 settembre è stata la volta del duo creativo The Blonds, che riesce a calamitare l’attenzione grazie all’estro innato e all’estetica glamour che pervade il marchio, ma soprattutto i due designer Philippe e David Blond. Due personalità esenti dall’etichetta di genere, nuova manifestazione dello Ying e dello Yang della moda d’oltreoceano, per la spring summer 2019 propongono Disney Villains X The Blonds.

L’incantesimo della moda si miscela alle favole, o meglio, alla magia nera dei cattivi e ribelli della Disney.

Disney Villains X The Blonds

Tutta la collezione è tempestata di diamanti: dai corsetti in perfetto stile showgirl fino al make-up, frutto della collaborazione con MAC cosmetic e alla nails art del team CND. Ecco quindi che Disney Villains X The Blonds fa sfilare Grimilde, Crudelia Demon, Malefica ed Ursula in tutta la loro malvagia magnificenza. Gli abiti all’ultimo grido sono un gioco di reinvenzione dei look iconici delle cattive e dei cattivi Disney per eccellenza.

Disney Villains X The Blonds

Ciò che ci ha spinto a lavorare con i Disney Villains sono le complesse caratteristiche dei personaggi stessi spesso malintese” ha dichiarato David Blond. “I villain Disney sono imperfetti, imponenti e misteriosi. Abbiamo amato l’idea di prendere queste peculiarità traducendole in modo affascinante, rendendoli gli eroi della nostra storia”.

Ad incarnare i Disney Villains si sono susseguiti ospiti d’eccezione: dj stellare nonché ereditiera di fama mondiale, Paris Hilton diventa una personalissima emanazione di Crudelia Demon con cuissardes black&White. Il beauty guru e MUA Patrick Starr si trasforma nella strega del mare Ursula e la ballerina e coreografa transgender Leiomy Maldonado ha incantato la platea tra passi di danza e piroette vertiginose.  Ad incuriosire ed ammaliare il front row però è sempre lui, Phillipe Blonduscito in scena da baddest witch-bitch con una tuta attillata con tasselli vitrei, una mantella regale con cuore di Biancaneve trafitto da pugnale e una corona adornata da preziosi cristalli.

“Lo stile Disney Villains è iconico e ci ha ispirato fin dall’infanzia e per tutta la nostra carriera. L’opportunità di collaborare con Disney e vedere questi progetti prendere vita sulla passerella di THE BLONDS è un sogno che diventa realtà.

Mirror, Mirror on the wall, who is the flyest bitch of them all?