Ecco un nuovo progetto all’orizzonte per Guess che alza il tiro delle collaborazioni mondiali. La nota etichetta americana, famosa per le sue campagne pubblicitarie glamour, ha ingaggiato J Balvin per la nuova capsule collection Guess Vibras. Entusiasta sin da subito l’artista colombiano che ha dichiarato: “Lo stile Guess è perfetto per me, e la reazione dei fan è stata straordinaria».

J Balvin e la capsule collection Vibras

j balvin

La superstar della musica latino americana originaria di Medellin, solamente in poco tempo ha già conquistato le folle di molti paesi collaborando con artisti del calibro di Farruko, J Alvarez, Beyonce, Ariana Grande, Justin Bibier e tanti altri.

Non stupisce perché Guess lo abbia chiamato. I numeri parlano chiaro da soli: 11 hit al numero uno delle classifiche mondiali, oltre 50 milioni di follower sui social media, e nomination ai “Latin Grammy” e ai “Latin Ama Awards”. Un curriculum di tutto rispetto.

Ma veniamo più a fondo…

Per la nuova ad campaign Guess ha scelto come location la calda Miami e la collaborazione della fotografa Tatiana Gerusova, già autrice degli scatti che hanno immortalato Jennifer Lopez nella campagna pubblicitaria SS 2018.

Il cantante colombiano ha posato accanto a modelle del calibro di Sofia Jamora, Kara Del Toro, Xian Mikol e Gabriela Giovanardi che hanno aggiunto vitalità alla collezione già molto fresca e dinamica. Quel pizzico in più lo hanno fornito le vie colorate e folkloristiche di Little Haiti e il glamour di una lussuosa villa.

j balvin

Il risultato è assicurato: lo spirito caliente dell’America Latina si mixa perfettamente al mood sexy e un po’ malizioso di Guess.

Quando lo spirito di Vibras incontra il fashion

Nicolai Marciano, direttore della parternership annuncia così la capsule collection: “Tutta la campagna di J Balvin s’incentra sulle vibrazioni, Vibras. È l’espressione dell’essenza di J Balvin, affiancata dall’eredità di Guess”.

Ancora non viene svelata l’ intera capsule collection, che sarà disponibile solamente per la prossima stagione SS 2019, ma qualche dettaglio è trapelato.

j balvin

Non potevano certo mancare i colori. Una vibrante palette cromatica si declina in capi streetwear dal sapore frizzante. L’immancabile logo statunitense  è accompagnato dai toni caldi e accesi del rosso e del giallo che ricordano lo spirito caliente dei popoli latino americani. Atmosfere carioca all’orizzonte insomma.

E voi, siete pronti a scoprire l’intera collezione?