Nel limbo patinato che si frappone alle varie fashion week, che costellano i mesi di gennaio e febbraio, c’è il momento dedicato alle campagne spring/summer 2019. In ogni magazine di categoria appaiono le immagini dei vari brand che si fanno spazio tra le pagine cercando di attirare tutta l’attenzione su di sé.

La bellezza delle campagne fotografiche è che non si tratta di semplice advertising, ma dietro c’è uno studio, una ricerca, un messaggio che le rende delle vere e proprie immagini iconiche. Ci sono state, addirittura, campagne in cui mancava totalmente il prodotto, come nel caso di Jacquemus nell’autunno del 2017. Una delle più belle campagne fotografiche degli ultimi anni. Ecco perché viene selezionato meticolosamente tutto lo staff: dal fotografo, ai modelli, al make up.

campagne spring/summer 2019

Per ogni brand, la campagna fotografica è uno dei momenti più importanti, è tramite quegli scatti che riesce a comunicarci il suo stile, il suo valore e la sua anima. Le campagne spring/summer 2019 sono già dappertutto. Noi abbiamo ne abbiamo selezionato 3, tra quelle che ci hanno fatto perdere la testa.

Gucci: SHOWTIME

Partiamo dalla campagna di Gucci: SHOWTIME. Il video è rimbalzato ovunque nel mondo dell’internet, grazie ai mille sbrilluccichii messi in scena da Glen Luchford. Indossando gli scintillanti, coloratissimi e stravaganti abiti Gucci della primavera/estate 2019, i modelli sono stati chiamati ad interpretare le scene più famose dei film holliwoodiani degli anni 40 e 50. Le scene rievocano film come Let’s Sing in the Rain o Gli Uomini Preferiscono le Bionde e ci catapultano in questo mondo da sogno, che tutti abbiamo nel nostro immaginario e in cui gli abiti Gucci si sposano alla perfezione. Come sempre Alessandro Michele è stato in grando di lasciarci a bocca aperta!

Michael Kors

Un’altra delle campagne spring/summer 2019 che è entrata nel nostro radar è quella di Michael Kors realizzata da Inez & Vinoodh. La protagonista è la modella Binx Walton fotografata all’interno della sua camera d’albergo a Nizza, in Francia. L’obiettivo della campagna è trasmettere il senso di “sicurezza ed irriverente attitudine che hanno i viaggiatori di lusso moderni”, parafrasando le parole di Kors. Infatti, gli interni della stanza d’albergo della modella sono il mix perfetto tra comodità e glamour, elementi tipici del brand ma anche la firma di stile del moderno jet set.

Kors descrive la sua collezione così: “Ho sempre adorato il modo in cui la moda può sollevare il morale. E questa collezione parla di ottimismo, romanticismo e gioia. Gli abiti sono una miscela di spensieratezza e glamour. I colori vivaci e i motivi audaci – dai fiori pittoreschi alle eclettiche stampe animalier – si fondono con le silhouette ispirate al surf, i broccati metallici e romantici pizzi sangallo, per creare un guardaroba che funziona in tutto il mondo.”

campagne spring/summer 2019

Saint Laurent: #YSL20 by Anthony Vaccarello 

The last but not the least delle campagne spring/summer 2019, è quella di Saint Laurent. La campagna, che prende il nome di #YSL20 by Anthony Vaccarello, è stata diretta da Nathalie Canguilhem. Si tratta di un’esaltazione dell’inconfondibile stile di Vaccarello interpretato dai due modelli protagonisti Caleb Landry Jones e Mica Arganaraz, con il cameo della talentuosa Kaia Gerber. Il tutto si svolge all’interno di un’atmosfera onirica e passionale in cui i due amanti si rincorrono tra i “vicoli” del Cretto di Burri, l’opera di land art dell’artista Alberto Burri. Alla fine, s’incontrano all’interno di questa villa settecentesca, dove ballano e si baciano nel buio scandito dalle luci colorate.

Vi abbiamo fatto una piccola ma fantastica selezione delle più belle campagne spring/summer 2019, ora tocca a voi scoprire le altre!