Siamo a Brera, in una delle zone più affascinanti, vive e culturali di Milano. Proprio in questa città, conosciuta soprattutto per la moda, l’arte e il design si inserisce MAD Zone®, una vetrina innovativa e visionaria, ricca di storie, di volti e di rarità.

Che cos’è MAD Zone®:

MAD Zone® un po’ concept store, un po’ salotto culturale e un po’ laboratorio progettuale nasce proprio qui in via Brera, all’angolo con via dell’Orso, con l’intento di dar spazio e visibilità ai nuovi talenti emergenti provenienti dal mondo dell’arte, della moda e del design.

Un progetto davvero surreale, forse un tantino eclettico e alla ricerca della bellezza.

Quello che si vuole creare è rivoluzionare in primis l’idea stessa che si ha del concept store tradizionale. Portare in scena storie sempre diverse alle quali ognuno, può contribuire con la propria.

MAD Zone® vuole essere tante cose insieme. C’è letteralmente da perdersi in questo luogo, credetemi.

Nato come uno spazio aperto alla sperimentazione e alla contaminazione, ogni giorno in MAD Zone® è un continuo cercare novità. Questo luogo è stato creato proprio per scoprire (e scoprirsi!) scovare e, perchè no, acquistare pezzi unici e originali. Una ZONA dove moda, arte e design si incontrano e si fondono insieme. Una ZONA dove le mille e uno storie raccolte prendono forma: in un abito, in un quadro, in un accessorio, in un oggetto di design.

MAD Zone - via Brera 2 - (1)

Abito wedding di Franco Ciambella

Solo qui, potrete trovare collezioni di talenti emergenti, linee personalizzate create dalla collaborazione di artisti, stilisti e designer. E’ un negozio sì, ma è anche un posto dove accadono cose, si organizzano eventi, si incontrano persone.

Il pubblico a cui si rivolge è un pubblico non convenzionale di curiosi, di affamati di novità e di appassionati.

L’idea di creare uno spazio coinvolgente dedito allo shopping, alla ricerca di pezzi unici da collezionare (e non solo) nasce da Tania Mazzoleni, giornalista, imprenditrice e cool hunter, fulcro creativo di MAD Zone® capace di dare un senso alle tantissime storie in esso contenute e, a costruire progetti importanti di Home Party e Wedding Planning.

_full-2Lo scouting dei nuovi talenti avviene tramite ricerche sul web e assidue letture di editoriali del settore.

Secondo Tania Mazzoleni: “Ci sono molte persone brave, veri talenti sia in Italia che all’estero. Credo fermamente che la creatività non faccia errori: produce idee, più o meno apprezzate, che nascono da un processo che va comunque premiato per la propria originalità.”

Il segreto di MAD Zone®:

La scenografia camaleontica. Il successo di questo luogo che sembra fuoriuscire dalle pagine di Lewis Carroll in Alice nel Paese delle Meraviglie per intenderci, risiede nella sua continua evoluzione e trasformazione in qualcosa che va oltre il semplice spazio dedito allo shopping. Non solo solo pareti, mensole, vetrine: c’è molto di più!

Come nel racconto di Alice, tutto può succedere!

MAD Zone® è così ricco di idee e di spunti che inevitabilmente, invita il cliente a perdersi per poi ritrovarsi e orientarsi in maniera adeguata e consapevole, sulle proprie scelte di acquisto.

Tutto questo si realizza grazie alla costruzione dello spazio dello store pensato, nei minimi particolari, da Tania Mazzoleni, per catturare gli occhi di chi guarda anche a partire da una prima occhiata frettolosa dalle vetrine. Uno scenografia sulla quale, le mille e uno storie contenute si sviluppano, trasformando l’esperienza dello shopping in un qualcosa di sensoriale, unico e mai provato.

MAD Zone - via Brera 2

E’ un’esperienza che trasforma. A partire dall’idea di uno store tradizionale, che di tradizionale non ha più niente, nel modo di rileggere un abito, nel contatto che si crea fra l’artista e il fruitore dell’opera.

In MAD Zone® tutto passa attraverso il contatto immediato con l’arte grazie ai tantissimi e innumerevoli appuntamenti durante i quali designer e artisti incontrano gli ospiti venuti per ammirare i propri lavori.

Di recente, grazie all’ultima edizione del Salone del Mobile, MAD Zone® ha realizzato Africa Remix: una collettiva specialissima con la partnership di Ebano Gallery che, dal 12 al 17 Aprile ha visto artisti e designer africani insieme a creativi italiani, portare in scena un revival dell’Africa, presente e futura. Protagonista indiscusso, il colore caldo e vibrante della terra africana mixato con complementi d’arredo senegalesi, abiti e tessuti africani.

MAD Zone - Brera district

Ecco che allora, fra le sue pareti MAD Zone® realizza davvero un qualcosa di straordinario. Mette in scena moda, arte e design creando dialoghi continui fra gli oggetti stessi e gli autori, fra creazioni e creativi.

Se siete curiosi e se siete fortunati milanesi, non perdetevi i prossimi appuntamenti: MAD Zone® vi aspetta!