La notte di Halloween non è per tutti. C’è chi la odia, chi la ama e chi la usa come ennesima scusa per ballare all night long ad uno dei tanti party organizzati per l’occasione. Ovviamente, il dress code viene prima di tutto.

Anche in questo caso, quanti di voi si divertono ad interpretare grotteschi e macabri personaggi di storie del terrore? Qualcun si limita a vestirsi come i protagonisti di Stranger Things o il The Rocky Horror Picture Show, mentre c’è chi si rivolge ad una make up artist professionista per simulare gole sanguinanti e facce da zombie.

Voi da che parte state?

la notte di Halloween

Noi, siamo dalla parte delle fashioniste, ovviamente; Quelle che partecipano alle feste di Halloween con tanto di smokey eyes nero e delle sexy orecchie da coniglio che sono poco Playboy e molto Donnie Darko. Senza disdegnare una qualche rivisitazione in chiave fashion di Mercoledì Addams o Zombie Boy. Come ci ricorda il jet set di Hollywood, ormai la notte di Halloween è una sorta di secondo carnevale e ognuno si veste un po’ come gli pare. E’ il caso di Rita Ora che, quest’anno si è travestita da Post Malone o Harry Styles travestito da Elton John.

Ecco perché abbiamo creato una mini guida “how to dress” per la notte “più spaventosa” dell’anno.

FASHION HALLOWEEN

Se non amate travestirvi e non volete osare con il make up da Sposa Cadavere, non è detto che non possiate andare ad una festa di Halloween! Per questo motivo basta scegliere dei colori scuri e dei dettagli caratteristici che vi faranno sentire a vostro agio tra streghe e scheletri, senza mandare fuori strada il vostro senso del fashion. Noi abbiamo pensato ad un outfit total black caratterizzato da pizzo e pelliccia e make up coordinato con tanto di rossetto nero. E no, non ci siamo dimenticate le famose orecchie da Donnie Darko!

Tutto il look è firmato ASOS

la notte di Halloween

THE FASHION SIDE OF HORROR FILM

Se invece volete vestire i panni del protagonista del vostro film horror preferito, ma volete interpretarlo in chiave fashion, il modo c’è! Ovviamente, ci sono dei personaggi che si prestano più di altri ad essere meno macabri e più cool. E’ il caso di Chanel #1, la protagonista della serie Scream Queens, o il più classico dei travestimenti da Morticia Addams con tanto di abito nero a sirena, capelli lunghissimi e rossetto rosso sangue.

la notte di Halloween

SCARY OR NOT?

E poi ci sono quelli che per la notte di Halloween inventano costumi surreali o rivisitazioni in chiave 2.0 di grandi classici. Noi abbiamo preso come ispirazione Zoe Krativz e la sua versione di vampiro cool con tanto di pantofole Gucci. Oppure Kaia Gerber travestita da Joan Jett, la selvaggia cantante punk anni 80.

la notte di Halloween

Che la notte di Halloween sia con voi e con il vostro outfit da brivido!