Sportmax sbarca a Milano inaugurando un nuovo corner di vendita all’interno del colosso La Rinascente, in corso Vittorio Emanuele. Il nuovo spazio Sportmax a La Rinascente prevede una superficie di vendita di 38 metri quadrati, si trova al quarto piano del department store all’interno dell’area dedicata alle collezioni donna. Questo è il frutto dell’originale progetto ideato e messo su dall’architetto Vincenzo De Cotiis.

Sportmax_corner

Il tema tanto caro al brand, la sperimentazione della materia, ritorna nella scelta del mood e dei materiale che costituiscono il corner. La lettura di questo spazio vendita si riflette attraverso l’atmosfera data dalla luce soffusa che avvolge le superfici lucide rimbalzando su quelle opache e materiche. Al centro dell’attenzione ci sono la matericità e la tattità che sono espresse attraverso l’uso sapiente dei materiali e dei volumi: gli arredi, fatti di forme geometriche, troneggiano all’interno del corner come vere e proprie sculture.

Vincenzo De Cotiis, la mente dietro al corner

VincenzoDeCotiis_architetto

Classe ’58, De Cotiis – formato al Politecnico di Milano – fonda il suo studio e l’omonima galleria di Art Design nel 1997. Il suo stile si contraddistingue per essere unico nel suo genere, tanto da essere definito “brutale e sofisticato”. La sua ricerca affonda le radici nei materiali di recupero, segnati dal tempo e dall’usura, che vengono reinterpretati in chiave innovativa, approcciandoli con il lavoro industriale.

ProgettoDomestico_Sportmax

Sotto il nome di “Progetto domestico” l’architetto di Gonzaga realizza una sorta di “perfetta imperfezione” ottenuta attraverso la scomposizione prima e la ricomposizione poi, enfatizzandone il potenziale espressivo e generando come risultato il design come forma d’arte.

Sportmax, tra artigianato e innovazione

Fondato nel cuore pulsante dell’Emilia, nel 1969, Sportmax si contraddistingue per il suo design essenziale, le linee pulite e un carattere funzionale. Agli albori dell’era del prèt-à-porter, l’ “eccezionale” brand emiliano – così definito da Vogue già nel 1972 – è stato il primo a proporre capi per un guardaroba totalmente coordinato che combinava un approccio del tutto nuovo in fatto di tecnologie e materiali.

collezione_Sportmax

Il debutto nel mondo della moda, ormai lontano ma rimasto celebre, viene ricordato per il suo spirito audace, innovativo e per lo stile sperimentale, sempre fresco e originale. Rimasto sempre fedele all’ heritage che lo precede, Sportmax è puntualmente sul pezzo, in anticipo sulle tendenze del momento grazie alla sua costante attività di ricerca sui tagli, i tessuti e le tecnologie. Il design all’avanguardia è la firma inconfutabile di questo brand che combina uno stile sorprendente con un mood contemporaneo.