Conosciuto tra i nomi dei “big” del mondo della moda, Tom Ford underwear debutta alla New York Fashion Week con una linea intimo pensata appositamente per l’universo maschile.

Non rinuncia alla carica sexy nemmeno per la sua prima linea di underwear che sfila in occasione della nuova collezione Autunno Inverno 2018-19.

Siamo all’Armory Theatre di New York, in un enorme spazio dalle luci color glicine e lavanda.

Sul finale dello show, una schiera di modelli statuari vestiti di soli calzini di lana e boxer griffati sfilano sulle passerelle newyorchesi. L’atmosfera è calda e presto è inutile dire, che raggiunge le stelle.

Eppure, dovremmo essere abituati allo stupore che il designer texano nonché regista, intrattiene con il suo pubblico.

Vi ricordate i titoli di “A Single Man” e “Nocturnal Animals”?

“Non volevo semplicemente presentare una serie di mutande con il mio nome sull’elastico. Volevo fare qualcosa che fosse cool, che non esistesse prima d’ora e mi sono chiesto, perché un uomo non puo’ avere mutande d’argento? commenta Tom Ford.

Tom Ford underwear FW 2018-2019

Tom Ford underwear

Sono ormai dieci anni da quando Tom Ford ha lanciato la sua linea uomo ma fino ad ora lo stilista, aveva optato per presentazioni più intime o in alternativa, mescolate con le collezioni donna.

Boxer zebrati, maculati e tessuti metallici vengono proposti in sette diverse tonalità, pensati per ogni tipologia di pelle.

“Sono passati dieci anni e il modo di vestire degli uomini è cambiato”, 

Sulle pedana color glicine, la sfilata underwear si alterna con pantaloni skinny in stampa pitone, completi super classici in colori pastello metallizzati e strati di maglieria. Raso rosa, camicie in seta color grigio ghiaccio, bomber lucidi e blazer d’argento.

La palette dei colori si richiama alle tinte unite del rosa, del beige, della testa di moro, o nei toni più accesi delle stampe animalier.