Continua il sodalizio artistico tra Vivienne Westwood, Andreas Kronthaler e Juergen Teller. La nuova campagna pubblicitaria Vivienne Westwood Spring 19 è infatti stata scattata a Parigi dal fotografo tedesco, in occasione dell’apertura della nuova boutique nella capitale francese.

Vivienne Westwood Spring 19: ADV campaign

Vivienne Westwood Spring 19

“Siamo molto felici della nostra boutique in Rue St Honore”, ha raccontato Andreas Kronthaler, creative director del brand e marito della Westwood. “Così per la nostra sfilata SS19 a Parigi abbiamo fatto il casting per le vie della città, le più popolate vie del mondo. Abbiamo scattato in quelle stesse strade, nei giardini Tuileries, nelle sale da ballo, sui tetti sempre con lo stesso cast; studenti, artisti, skateboarders, bodybuilders e con i francesi stessi”.

La campagna pubblicitaria, quindi, ha come protagonisti gli stessi modelli che hanno sfilato a Parigi per la collezione SS19. La campagna celebra Parigi in tutto il suo splendore. Ispirandosi alla cultura skater, al bodybuilding, agli artisti e alla gente comune, gli scatti ritraggono personalità eterogenee.

Vivienne Westwood Spring 19

Fotografati per le vie di Parigi, sui tetti dell’Hotel Plaza Athénée, dell’InterContinental Paris le Grand e in maestose sale da ballo. Scarpe maxi-platform, create in collaborazione con Buffalo London, tulle, vasche da bagno, sedie indossate come cappelli, monopattini, tessuti tappezzeria, mini slip, maglie a rete e corsetti pirateschi. La collezione e la campagna adv non potevano che essere eclettiche, provocatorie e stravaganti, in pieno stile Westwood.

Squadra che vince non si cambia

Juergen Teller è stato pioniere, negli anni ’90, di un nuovo modo di fare fotografia di moda. Con lui il realismo entra nel mondo del glamour. Teller valorizza la quotidianità, il solo atto di fotografare qualcosa conferisce dignità al soggetto, il gesto fotografico diventa ristrutturatore del reale operando un intervento di rivitalizzazione estetica. L’estetica di Juergen Teller celebra la bellezza anti-convenzionale, non nasconde i segni d’età, i difetti e le irregolarità.

Vivienne Westwood Spring 19

Proprio per queste sue caratteristiche Teller lavora da ben 10 anni con Vivienne Westwood, che lo ha eletto a suo fotografo ufficiale, in quanto in grado di catturare al meglio la filosofia e lo spirito della regina del punk. Un sodalizio artistico che lega due personalità forti e decise. Teller sembra essere l’unico in grado di rimanere sempre fedele allo spirito ribelle e sovversivo della designer.

Per saperne di più sul trio delle meraviglie, Westwood-Kronthaler-Teller, leggete questo articolo.