That's All Trends https://www.thatsalltrends.com That’s All Trends è il magazine che parla di Moda, Bellezza e Lifestyle con ironia e classe, diventando la vostra fonte di riferimento numero uno. Mon, 20 Jan 2020 20:00:19 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.1 https://www.thatsalltrends.com/wp-content/uploads/2018/04/cropped-favicon-tats-32x32.jpg That's All Trends https://www.thatsalltrends.com 32 32 Flying tips: pratici consigli per viaggiare in aereo senza disagi https://www.thatsalltrends.com/travel/flying-tips-pratici-consigli-per-viaggiare-in-aereo-senza-disagi/ https://www.thatsalltrends.com/travel/flying-tips-pratici-consigli-per-viaggiare-in-aereo-senza-disagi/#respond Mon, 20 Jan 2020 20:00:19 +0000 https://www.thatsalltrends.com/?p=47894 Siamo onesti: viaggiare in aereo può essere un’esperienza terribile. Alcune persone odiano volare a meno che non siano in prima classe, e non li biasimiamo. Ma con piccoli accorgimenti e alcuni segreti, la vostra esperienza a bordo può essere molto più piacevole. Ecco a voi 15 consigli per rendere ogni vostro viaggio un’esperienza migliore, sia […]

L'articolo Flying tips: pratici consigli per viaggiare in aereo senza disagi sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
Siamo onesti: viaggiare in aereo può essere un’esperienza terribile. Alcune persone odiano volare a meno che non siano in prima classe, e non li biasimiamo. Ma con piccoli accorgimenti e alcuni segreti, la vostra esperienza a bordo può essere molto più piacevole.

Ecco a voi 15 consigli per rendere ogni vostro viaggio un’esperienza migliore, sia che stiate tornando a casa o che stiate partendo per una vacanza.

Consigli pre-partenza

1. Come trovare voli più economici

Questo consiglio vi sarà utilissimo per evitare di pagare i vostri biglietti più del dovuto senza motivo. Quando cercare un volo, usate sempre la modalità “privata” del vostro browser. I siti delle compagnie aeree e i travel operator tengono traccia delle vostre ricerche passate usando i cookies installati sul vostro computer, che possono causare un aumento dei prezzi solo perchè avete già cercato o visualizzato lo stesso volo in passato.

2. Scegliete saggiamente il vostro posto

Fatevi furbi quando si tratta di scegliere il vostro posto a bordo, non pensate soltanto a sedervi vicini ai vostri amici. Cercate sempre di scegliere un sedile con accanto posti liberi, per darvi maggiore libertà di movimento. Se viaggiate in coppia, scegliete un posto finestrino e uno corridoio. A meno che il vostro volo non sia assolutamente al completo, è difficile che qualcuno scelga di sedersi in mezzo. E se anche dovesse succedere, potete sempre chiedere gentilmente di cambiare posto per stare vicini.

In generale, anche se la vista potrebbe non essere delle migliori, cercare di scegliete sempre il corridoio, in particolare per i viaggi molto lunghi: avrete più spazio e libertà per sgranchirvi durante il volo.

3. Fate una valigia intelligente

Fare la valigia è una vera e propria arte. Quante volte ci siamo trovati con qualcosa in più, o con qualcosa in meno di quello che ci serviva? Portare sempre con voi outfit completi.

Il segreto per guadagnare spazio in valigia è quello di iniziare dai prodotti più voluminosi, come giacche, piumini e felpe, e poi aggiungere le cose pesanti. Inserire i capi più delicati come camicie e maglie in comparti separati, mentre gli altri vestiti come jeans, canotte e pigiami possono essere arrotolati per guadagnare spazio.

Non potete mai sapere come sarà il tempo a destinazione, o cosa succederà ai vostri bagagli durante il volo, in particolare se ci sono degli scali. Il modo migliore per proteggere i vostri vestiti è usare bagagli waterproof, oppure acquistare una protezione per la vostra valigia.

4. Preparate saggiamente il vostro bagaglio a mano

Un consiglio fondamentale è di portare sempre con se un cambio completo nel proprio bagaglio a mano, o nello zaino. Non potete mai sapere che fine farà la vostra valigia e se arriverà con voi a destinazione, perciò meglio andare sul sicuro. 

Insieme al cambio di vestiti è bene avere con voi un set di mini taglie di prodotti da bagno. Proprio come i vestiti, nel vaso la vostra vaglia non sia con voi a destinazione, è bene avere con sè alcuni prodotti indispensabili come dentifricio, spazzolino, sapone e deodorante. Vi saranno anche utili durante gli scali nel caso vogliate darvi una rinfrescata. 

Se viaggiate per pochi giorni non è necessario portare con sè i pesanti contenitori interi, e alcune compagnie aeree non lo permettono per motivi di sicurezza. Usate dei contenitori trasparenti più piccoli o meglio ancora, portate con voi prodotti solidi come saponette.

5. Outfit da viaggio

Durante il volo non si può mai essere certi se si patirà il caldo o il freddo. Vestitevi a strati: se è troppo caldo potrete togliervi qualcosa e se è troppo freddo potrete coprirvi. E poi, sono sempre vestiti in più che non occuperanno spazio in valigia!

Vestirsi comodi per un volo dovrebbe essere un dato di fatto. Gli aerei possono essere molto scomodi, soprattutto se il volo è pieno o è molto lungo. È quindi fondamentale potersi mettere a proprio agio. 

Indossate qualcosa di morbido, traspirante, possibilmente di fibre naturali per mantenervi più freschi più a lungo. Portate con voi un paio di ciabatte o di calze pesanti da indossare durante il volo per fare riposare i vostri piedi. Parola d’ordine: comfort!

viaggiare in aereo

6. Preparatevi per il volo

Se dovete viaggiare per molte ore, fatevi trovare preparati! I voli lunghi possono essere molto noiosi. Portate con voi un libro, scaricate la vostra musica preferita e i vostri programmi preferiti. Scaricate sempre tutto in modo che sia disponibile anche senza il wi-fi a bordo. Meglio abbondare, non si sa mai se possono esserci dei ritardi o dovrete aspettare più del dovuto.

È sempre una buona idea anche portare con sè vari snack da casa, piuttosto che spendere molti soldi in aeroporto. Sempre meglio fare delle piccole borse trasparenti con varie porzioni che portare l’intera confezione, in ottica di controlli di sicurezza.

7. Andate ai controlli di sicurezza preparati

Fare i controlli di sicurezza in aeroporto può essere stressante. Cercate di non portare nel vostro bagaglio a mano liquidi o oggetti non permessi. E se proprio non potete farne a meno, teneteli a portata di mano, in modo che sia facile tirarli fuori e metterli via. Cercate di non indossare gioielli, orologi e scarpe pesanti: vi verrà chiesto di toglierli.

Viaggiare in aereo organizzati

8. Bevete spesso

Bere molto e spesso dovrebbe essere una regola d’oro della nostra vita di tutti i giorni, ma dobbiamo averlo bene in mente soprattutto quando si tratta di viaggiare. 

Nonostante sarà fastidioso perchè ci porterà ad andare in bagno più spesso di quanto vorremmo, la nostra pelle e il nostro corpo ci ringrazieranno. Bere molto permette alla nostra circolazione sanguigna di rimanere fluida nonostante la posizione sedentaria per lunghe ore e nonostante gli sbalzi di pressione. 

È anche consigliabile evitare le bevande gasate. Perchè? Perchè aumentano i gas che noi ingeriamo, e cambiando spesso altitudine l’aria si muove più velocemente all’interno dell’intestino rendendo il viaggiare poco piacevole. 

Portare liquidi attraverso i controlli di sicurezza non è permesso, ma potete portare una borraccia vuota. Tutti gli aeroporti hanno modo di riempirla e durante il volo potete chiedere alle hostess di riempirvela con acqua calda o fredda.

9. Come evitare le turbolenze

Chi ha paura di volare solitamente ha paura delle turbolenze. Anche se impossibile evitarle del tutto, scegliere dei posti sopra l’ala può aiutare ad attutire la sensazione di movimento e vuoti d’aria. Infatti, le turbolenze sono più forti sul fondo dell’aeroplano, e meno sulle ali. 

Inoltre, è bene tenere a mente che generalmente viaggiare la mattina diminuisce il rischio di trovare turbolenze in volo piuttosto che viaggiare di sera. Durante il giorno infatti, l’aria calda dalla terra si sposta verso l’alto, causando venti e tempeste che possono rovinare il vostro volo.

10. Come evitare i germi

Portare con voi dei disinfettanti per le mani e delle salviette multiuso. Solitamente tavolini e braccioli non sono disinfettati ma solo puliti grossolanamente. Disinfettate tutte le superfici intorno a voi con delle salviette può farvi sentire più sicuri.

Per sicurezza sarebbe meglio anche evitare il ghiaccio. Non solo occupa spazio nel vostro bicchiere privandolo invece alla bevanda che avete scelto, ma spesso i cubetti di ghiaccio provengono da una cisterna d’acqua, e non potete sempre essere sicuri che sia pulita e priva di germi.

Inoltre se potete, cercate di non usare le coperte che vi vengono fornite a bordo. A meno che non vi siano consegnate in sacchetti sigillati, è probabile che non vengano lavate tra un volo e l’altro. 

11. Tenere sempre accesa l’aria

Può essere fastidioso e un po’ freschino dopo alcune ore, ma è consigliabile sempre tenere le ventole dell’aria aperte, e far continuamente circolare l’aria. Nonostante il freddo, l’aria crea intorno a noi una barriera da germi e virus, e previene la nostra pelle da non seccarsi eccessivamente. 

Per la regolazione della temperatura, tenete a mente queste semplici regole: se siete freddolosi ma non avete paura delle turbolenze, scegliere un posto verso il fondo dell’areo, dove l’aria è più calda. Se al contrario siete più calorosi, solitamente i posti nelle prime file sono i più freschi.

12. Non dormite se non dopo il decollo

È importante tenere presente che la vostra pressione cambierà spesso tra decollo e atterraggio. Il nostro corpo non è in grado di regolare la pressione così velocemente, per questo spesso possiamo sentirci stanchi o doloranti durante decollo e atterraggio.

È importante quindi stare svegli, per poter aiutare il nostro corpo a regolare la pressione interna, masticare una gomma, portare con se degli antistaminici, usare dei tappi per le orecchie. Una volta raggiunta l’altitudine adatta al volo potete rilassarvi senza rischiare che le vostre orecchie facciano male.

13. Fate stretching

Cercate di muovervi il più possibile durante il volo. Appena possibile prendetevi qualche minuto per alzarvi e fare due passi lungo il corridoio, allungate le braccia e le gambe e fate movimenti lenti. 

viaggiare in aereo

14. Ricaricate il vostro telefono appena potete

Non sempre è possibile ricaricare il proprio telefono a bordo dell’aereo, perchè le prese possono non essere disponibili, o può essere proibito per motivi di sicurezza. È consigliabile ricaricare il telefono appena possibile, soprattutto durante l’attesa al gate. I caricatori portatili sono permessi, potatene uno con voi e tiratelo fuori durante i controlli di sicurezza. Non aspettate di rimanere con la batteria scarica a bordo!

Consigli dopo l’atterraggio

15. Come gestire il jet lag

Il jet lag è una delle conseguenze più antipatiche del viaggiare in aereo, in particolare se avete poco tempo in vacanza per adattarvi al nuovo orario. Può volerci più di un giorno, per alcuni anche una settimana per adattarsi, e questo potrebbe rovinare la vostra intera vacanza.

Il miglior modo per affrontare il jet lag è assecondarlo, non andate a dormire appena atterrati a meno che non sia notte. Se riuscite, scegliete un volo che vi poterà a destinazione di notte, in modo da poter dormire e riposarvi per il giorno successivo. Dormite quando è buio e state svegli con il sole: la luce solare aiuterà il vostro “orologio interno” ad abituarsi più velocemente. 


L'articolo Flying tips: pratici consigli per viaggiare in aereo senza disagi sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
https://www.thatsalltrends.com/travel/flying-tips-pratici-consigli-per-viaggiare-in-aereo-senza-disagi/feed/ 0
Golden Globe beauty look, quali hanno scelto le star? https://www.thatsalltrends.com/beauty/golden-globe-beauty-look-quali-hanno-scelto-le-star/ https://www.thatsalltrends.com/beauty/golden-globe-beauty-look-quali-hanno-scelto-le-star/#respond Mon, 13 Jan 2020 09:00:58 +0000 https://www.thatsalltrends.com/?p=47865 Domenica 5 Gennaio 2020 si è tenuta la cerimonia di premiazione della 77ª edizione dei premi Golden Globe al Beverly Hilton Hotel. Oltre che per l’assegnazione dei premi, i Golden Globe sono sempre un’ottima occasione per commentare le sclete delle stelle in fatto di stile. Guardiamo più da vicino qualche beauty look delle star! A […]

L'articolo Golden Globe beauty look, quali hanno scelto le star? sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
Domenica 5 Gennaio 2020 si è tenuta la cerimonia di premiazione della 77ª edizione dei premi Golden Globe al Beverly Hilton Hotel. Oltre che per l’assegnazione dei premi, i Golden Globe sono sempre un’ottima occasione per commentare le sclete delle stelle in fatto di stile. Guardiamo più da vicino qualche beauty look delle star! A differenza dello scorso anno, questa edizione è stata caratterizzata da look più naturali e ricercati, ovviamente però non potevano mancare piccoli dettagli per lasciare tutti senza fiato!

Quest’anno sembra si voglia rilanciare un grande classico: il rossetto coordinato al colore dell’abito. Helen Mirren e Sofia Vergara, ad esempio, hanno optato per una sfumatura prugna, Nicole Kidman, invece, per un rosso carminio. Un’altra stella che ha deciso di scegliere il lipgloss quasi a Pantone con il vestito è Isla Fisher, che ha riportato sul suo sorriso il fucsia ciclamino del suo vestito. Forse possiamo dire di avere la conferma che quest’anno il match make-up e outfit sarà un dictat a cui non potremo rinunciare!

Golden Globe beauty look

Una celeb che sicuramente si è fatta notare è Lucy Boynton, fidanzata di Rami Malek. Già durante la scorsa edizione dei Golden Globe aveva attirato l’attenzione per make-up e acconciatura; nel 2020 ha deciso quindi di non smentirsi ed è apparsa come una moderna Cleopatra glitterata e audace, con lo sguardo impreziosito da una coda luccicante di brillantini argentati, contornata di eyeliner e molto mascara. Possiamo dire che si è confermata il titolo di regina dei make-up grafici!

Golden Globe beauty look

Non è mancato il trucco minimal e natural chic, adatto a qualsiasi occasione. Ad esempio Sienna Miller ha optato per una base trucco illuminante, che le donava una spontanea lucentezza, sulle labbra giusto un filo di idratante e poi il resto è stato lasciato al suo magnifico sorriso. Anche Cate Blanchett ha puntato sul candore naturale della sua pelle, esaltato grazie ad una base perfetta. Sempre per il team less is more, Scarlett Johansson ha scelto un make-up minimal, ma più sparkling delle sopracitate. Oltre al sapiente uso di illuminanti per apparire radiosa, la bella attrice ha osato con un ombretto glitterato, ma dai toni neutri.

Bellissima la scelta di Kirsten Dunst di scommettere sui contrasti con l’abito. L’attrice si è presentata con un rossetto dal rosso intenso, che decisamente spiccava sul vestito rosa chiaro. Rossetto rosso anche per Naomi Watts, ma in una variante molto più fragola, scelto appositamente per risaltare sul vestito nero.

Golden Globe beauty look

Una scelta sempre cool e vincente è quella dello smokey. Il trucco nude è sicuramente elegante e raffinato, ma gli occhi da gatta non si battono! Jennifer Lopez non ci ha delusi, infatti ha sfoggiato un intenso smokey eyes sui toni del bronzo e del marrone, arricchito da lughissime ciglia finte e labbra nude e glossy. Uno dei migliori trucco occhi, però, è quello Winnie Harlow. Per lei smokey, ma sui toni del blu petrolio e del nero, impreziosito dal finish glitterato e soprattutto da una matita blu elettrico nella rima interna. Il risultato è scenico, affascinante e decisamente magnetico!

Golden Globe beauty look

Qualche star ha deciso di esaltare sugli occhi, ma in modo meno convenzionale. Non sono mancati graziosi make-up colorati come quelli di Violetta Komyshan, che ha scelto un ombretto rosato, quasi rosso, e della stupenda Margot Robbie, che ha abbinato l’eyeliner viola allo smalto sulle sue unghie.

Diciamo che questi Golden Globe beauty look hanno lasciato come ogni anno il segno. Verremo sicuramente influenzati nelle nostre future scelte di stile, ma d’altra parte eventi simili servono anche a questo! E voi avete preso quache spunto per essere sempre all’ultimo grido? Sicuramente c’è possibilità di spaziare e sbizzarrirsi così da essere al top in ogni contesto e occasione!

Volete rinfrescarvi la memoria con qualche beauty look di un paio di stagioni fa? Cliccate QUI.

L'articolo Golden Globe beauty look, quali hanno scelto le star? sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
https://www.thatsalltrends.com/beauty/golden-globe-beauty-look-quali-hanno-scelto-le-star/feed/ 0
Pitti Uomo 97 – Show Your Flags At Pitti https://www.thatsalltrends.com/fashion/pitti-uomo-97-show-your-flags-at-pitti/ https://www.thatsalltrends.com/fashion/pitti-uomo-97-show-your-flags-at-pitti/#respond Tue, 07 Jan 2020 09:00:59 +0000 https://www.thatsalltrends.com/?p=47847 Show Your Flags At Pitti – Pitti Uomo 97 apre il nuovo anno, come da abitudine, inaugurando il mese della moda dell’universo maschile. Questa edizione non perde tempo e Firenze già da oggi, 7 gennaio, sarà il palcoscenico degli eventi dedicati alla moda uomo autunno inverno 2020/2021. Il tema deciso è Show Your Flags at […]

L'articolo Pitti Uomo 97 – Show Your Flags At Pitti sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
Show Your Flags At Pitti – Pitti Uomo 97 apre il nuovo anno, come da abitudine, inaugurando il mese della moda dell’universo maschile.

Questa edizione non perde tempo e Firenze già da oggi, 7 gennaio, sarà il palcoscenico degli eventi dedicati alla moda uomo autunno inverno 2020/2021. Il tema deciso è Show Your Flags at Pitti, dove le bandiere rappresentano sia la fluidità dei tessuti che l’identità di ognuno di noi.

“Pitti è come le Nazioni Unite della Moda, dove ogni brand ha la propria bandiera, ma anche dove ognuno di noi può farsi bandiera di sé stesso”, dice Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Uomo 97

Show Your Flags At Pitti - Pitti Uomo 97

La bandiera simbolo di questa edizione è inedita, realizzata a mano da una sartoria italiana e sopratutto è totalmente estranea a politica ed ad ideologie.

Show Your Flags At Pitti – Pitti Uomo 97

Pitti Uomo 97 vedrà come guest designer Jil Sander che l’8 gennaio presenterà la nuova collezione uomo con uno speciale evento. Firenze per Lucie e Luke Meier, i designer della maison, è una città speciale, la cornice del loro primo incontro.

“Cos’è il nuovo formale oggi?” probabilmente riusciremo a scoprirlo grazie all’evento/sfilata Otherwise Formal organizzato da Dust Magazine. Vedremo i brand che parteciperanno al Salone lasciare gli stand per unirsi all’ aperto in un unica sfilata.

Questa edizione vedrà protagonista l’Eco-design presentato da Zerosettanta Studio. La collezione sarà composta da capi fabbricati con il 95% di materiali riciclati e solo il 5% di materiali nuovi; riciclabili all 100%. Il must have della prossima stagione sarà la pelle imbottita abbinata allo shearling.

Show Your Flags At Pitti - Pitti Uomo 97

L’Impermeabile impiega nella sua linea AI20/21 un tessuto di jeans riciclato al 95% per creare capi da lavoro che rispettano la classicità del brand. Non vedremo soltanto capi classici. Lo stile rigoroso si accoppierà a colori brillanti, al patchwork ed al piumino dando vita alla capsule Half&Half.

Non mancherà Stefano Pilati con la sua Random Identities, progetto che accompagna Pitti Immagine Uomo dal 2017. La raffinatezza dei tagli, i colori ed i dettagli creano capi versatili adatti alla quotidianità.

Show Your Flags At Pitti - Pitti Uomo 97

L’Agencia ICE, devota al sostegno del Made in Italy, avrà una zona specifica, il Pitti-ICE, dove introdurrà giovani brand focalizzati sulla sostenibilità.

L'articolo Pitti Uomo 97 – Show Your Flags At Pitti sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
https://www.thatsalltrends.com/fashion/pitti-uomo-97-show-your-flags-at-pitti/feed/ 0
Tally Weijl Xmas Edition 2019 https://www.thatsalltrends.com/fashion/tally-weijl-xmas-edition/ https://www.thatsalltrends.com/fashion/tally-weijl-xmas-edition/#respond Sun, 29 Dec 2019 20:00:59 +0000 https://www.thatsalltrends.com/?p=47767 Tally Weijl, il marchio di moda internazionale, con sede a Basilea e con 880 negozi in 37 paesi nel mondo, presenta per le feste 2019 una limited edition legata al momento più atteso dell’anno. Protagonisti della Tally Weijl Xmas Limited Edition 2019 sono glitter e paillettes e lamè. La capsule è ispirata al periodo natalizio […]

L'articolo Tally Weijl Xmas Edition 2019 sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
Tally Weijl, il marchio di moda internazionale, con sede a Basilea e con 880 negozi in 37 paesi nel mondo, presenta per le feste 2019 una limited edition legata al momento più atteso dell’anno. Protagonisti della Tally Weijl Xmas Limited Edition 2019 sono glitter e paillettes e lamè.

La capsule è ispirata al periodo natalizio ma in una chiave diversa, allontanandosi dagli stereotipi canonici e quindi dalla tradizione. Tally Weijl celebra la “Chosen Family”, ovvero la parentela non di sangue, la famiglia che ci siamo costruiti e che scegliamo ogni giorno per condividere i nostri momenti belli o meno, i segreti e le risate: le amiche. Le amicizie con cui condivideremo anche l’emozioni di queste feste scartando regali, divertendoci e creando look diversi mettendo in risalto la propria personalità.

La Tally Weijl Xmas Limited Edition è pensata per coloro che trascorrono le festività lontano dalla propria famiglia natia; senza dimenticare che il senso di questa festa è l’amore, il supporto e la gioia di stare insieme.

Le TALLY girl potranno scegliere tra pantaloncini in paillettes a gonne svasate o in lurex; vestiti metallizzati, abiti in lurex oppure con frange e paillettes. Top a retina o olografico, giacche, felpe e maglioni, bralette e tutine: una vera e propria super collezione rivolta a ragazze coraggiose e spumeggianti. 

La palette di colori non poteva escludere il canonico rosso natalizio, per poi passare alle sfumature del rosa dal fluo al metallizzato, al viola per finire con una nuance più delicate come il rosa carne. Non dimenticando l’argento brillante, il verde e l’intramontabile nero. 

Data la grande scelta che Tally Weijl ha pensato per voi ragazze non saprete davvero cosa mettere nel carello o forse si? Tutto! Tutto quello che vi può servire per non farvi passare inosservate durante queste feste. 

Sicuramente sarà un Natale scintillante e dallo stile incredibilmente ricercato e glamour!

I capi esclusivi sono disponibili sia sul sito tally-weijl.com ma anche in tutti punti vendita in Italia.

Non mi resta che augurarvi buone feste da affrontare con felicità ed armonia ed un pizzico di paillettes.  

L'articolo Tally Weijl Xmas Edition 2019 sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
https://www.thatsalltrends.com/fashion/tally-weijl-xmas-edition/feed/ 0
5 Film da vedere a Capodanno https://www.thatsalltrends.com/cinema/film-da-vedere-a-capodanno/ https://www.thatsalltrends.com/cinema/film-da-vedere-a-capodanno/#respond Sun, 29 Dec 2019 20:00:57 +0000 https://www.thatsalltrends.com/?p=47809 Visto che tra pochissimi giorni è San Silvestro per l’occasione vi voglio consigliare 5 Film da vedere a Capodanno. Le pellicole che ho scelto variano dalla commedia anni Ottanta Harry ti presento Sally al fantascientifico Strange Days. Senza dimenticare classici contemporanei come L’amore non va in vacanza, Capodanno a New York e il recente Non […]

L'articolo 5 Film da vedere a Capodanno sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
Visto che tra pochissimi giorni è San Silvestro per l’occasione vi voglio consigliare 5 Film da vedere a Capodanno. Le pellicole che ho scelto variano dalla commedia anni Ottanta Harry ti presento Sally al fantascientifico Strange Days. Senza dimenticare classici contemporanei come L’amore non va in vacanza, Capodanno a New York e il recente Non Buttiamoci giù.

Sex And the City

QUINDI ECCO PER VOI 5 FILM DA RIVEDERE PRIMA DI CAPODANNO

HARRY TI PRESENTO SALLY

Harry ti presento Sally è una rom-com del 1988, diretta da Rob Reiner. La pellicola narra la storia di Harry e Sally, interpretati da Billy Crystal e Meg Ryan, e del loro profondo rapporto d’amicizia che si trasformerà in amore. Per chi non lo sa ancora la celebre scena della dichiarazione d’amore, una delle più romantiche viste al cinema, è ambientata durante una festa di Capodanno a New York. Alla fine i due protagonisti si baciano poco dopo lo scoccare della Mezzanotte.

Film da vedere a Capodanno - Harry ti presento Sally
Billy Crystal e Meg Ryan sono i protagonisti di Harry ti presento Sally

STRANGE DAYS

Strange Days è un film di fantascienza del 1995 diretto da Kathryn Bigelow e scritto da James Cameron. Siamo a Los Angeles, a fine 1999: c’è il nuovo millennio, una cospirazione e la dipendenza dalla realtà virtuale e aumentata. Ralph Fiennes è Lenny Nero un ex poliziotto, che si guadagna da vivere spacciando dischetti contenenti esperienze sensoriali. Angela Bassett invece è Mace, una misteriosa donna che salverà la vita a Lenny, nell’ ultima notte dell’anno e del millennio, sotto una pioggia di coriandoli colorati.

strange days
La scena di Capodanno di Strange Days

L’AMORE NON VA IN VACANZA

L’amore non va in vacanza, è un film del 2006 diretto da Nancy Meyers. Amanda, una produttrice americana di Los Angeles e Iris, una giornalista britannica, decidono di scambiarsi le case durante il periodo delle feste natalizie per fuggire dalle proprie delusioni sentimentali e dagli uomini. Alla fine Amanda troverà non solo l’uomo dei sogni, interpretato da Jude Law, ma anche una nuova famiglia con cui festeggiare il Capodanno in un paese sperduto nella campagna inglese.

Film da vedere a Capodanno - l'amore non va in vacanza
Cameron Diaz è Amanda

CAPODANNO A NEW YORK

Capodanno a New York è un film corale del 2011 diretto da Gary Marshall. Come già anticipa il titolo questa pellicola è ambientata a New York, alla vigilia di Capodanno, dove alcune persone attendono il nuovo anno dovendo rimediare a vecchi errori, in compagnia di vecchi amici o accanto ai propri cari, ma ognuno alla fine troverà un motivo in più per festeggiare l’anno che verrà. Nel cast troviamo i più svariati nomi del cinema di Hollywood come Hilary Swank, Halle Berry, Jessica Biel, Sarah Jessica Parker e Robert De Niro e tanti altri.

capodanno a new york
I preparativi per il Capodanno a New York

NON BUTTIAMOCI GIU’

Non buttiamoci giù è la trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Nick Hornby. Nella notte di San Silvestro si incontrano quattro sconosciuti sulla cima di un edificio londinese, noto come la Casa di Suicidi con l’intento comune di suicidarsi. Martin, Maureen, J.J. e Jess quando si trovano sul tetto del palazzo, decidono di prendersi insieme sei settimane di tempo e rincontrarsi a San Valentino per vedere come sono evolute le loro vite.

Film da vedere a Capodanno - non buttiamoci giù
Pierce Brosnan, Imogen Poots e Toni Collette

BUONA VISIONE A TUTTI E FELICE ANNO NUOVO, CI VEDIAMO PER I PROSSIMI CONSIGLI DI FILM SCELTI DA ME PER VOI NEL 2020

L'articolo 5 Film da vedere a Capodanno sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
https://www.thatsalltrends.com/cinema/film-da-vedere-a-capodanno/feed/ 0
Idee regalo Natale 2019: accessori per tutti i gusti! https://www.thatsalltrends.com/fashion/idee-regalo-natale-2019-accessori-per-tutti-i-gusti/ https://www.thatsalltrends.com/fashion/idee-regalo-natale-2019-accessori-per-tutti-i-gusti/#respond Tue, 24 Dec 2019 16:00:10 +0000 https://www.thatsalltrends.com/?p=47711 Siete ancora alla ricerca disperata dei regali di Natale? Come ogni anno vi ritrovate a fare acquisti all’ultimo minuto e finite per comprare sempre i soliti regali banali? Allora siete nel post giusto! Anche quest’anno, vi proponiamo alcune idee regalo per Natale originali e per tutte le tasche perché… con gli accessori non si sbaglia […]

L'articolo Idee regalo Natale 2019: accessori per tutti i gusti! sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
Siete ancora alla ricerca disperata dei regali di Natale? Come ogni anno vi ritrovate a fare acquisti all’ultimo minuto e finite per comprare sempre i soliti regali banali? Allora siete nel post giusto! Anche quest’anno, vi proponiamo alcune idee regalo per Natale originali e per tutte le tasche perché… con gli accessori non si sbaglia mai!

Il mondo degli accessori diventa ancora più variegato durante il periodo natalizio con proposte accattivanti, particolari ma anche utili. Regali, novità e sorprese tutte da scegliere per essere donate o da donarsi! Ecco quindi qualche suggerimento sfizioso per i vostri regali di Natale.

Regala un accessorio: le nostre proposte

Per le fashioniste, amanti della moda e degli accessori particolari, un regalo molto gradito sarà un gioiello di design. Ad esempio, le creazioni firmate Lunante, caratterizzate da un geometrismo prezioso e lavorazioni finissime. Minimalismo tout court ed eleganza 3d per i gioielli della collezione Segmenta di Dario Scapitta Design.

In ordine, le creazioni di Lunante, Dario Scapitta, Eleonora Ghilardi e NOSHI

Oppure, le creazioni inedite di Eleonora Ghilardi Jewels, caratterizzate dalla sperimentazione di nuovi materiali come il cemento e la resina. Altrettanto originale la collezione Origami di NOSHI, gioielli apparentemente rigidi che, a contato con la pelle, ne assecondano la forma e dispiegano la loro anima camaleontica.

Ma anche una originalissima borsa Erè di Serena Sinibaldi. Made in Italy, lavorazioni preziose e con quel tocco in più che le rende le borse perfette da trovare sotto l’albero.

Potrete trovare le nuove proposte di questi brand anche al prossimo salone HOMI Fashion&Jewels che tornerà a Milano dal 15 al 18 febbraio.

Per le amanti delle due ruote e dello stile biker, Segura, brand leader nell’abbigliamento moto, si veste di glitter per le feste. Un regalo mirato ma allo stesso tempo sfizioso, sono i guanti corti in pelle con cuciture trapuntate e polsini regolabili. Il tocco in più? I cristalli Swarovski sui bordi dei polsini.

Per le più freddolose, che non vogliono però rinunciare a un tocco glamour e originale, ci sono i cappellini di lana con fiocco di EllemenTi. Il brand ideato da Lisa Tigano propone berretti in lana fatti a mano che si possono portare anche al polso inserendo la mano tra il fiocco e l’estremità del cappellino.

Per le poltronaie tutte Netflix, tisana e pop corn, ideale il set panda composto da ciabatte e mascherina da notte di Alcott, oltre a tutte le sue proposte abbigliamento e accessori adatte anche per le feste.

Non mancano gli accessori per le amanti della musica. Regalo perfetto per chi ama fare festa sempre e ovunque è lo speaker JBL Pulse 4, che offre un audio incredibile e giochi visivi abbinati. Invece, per chi non si ferma mai e non rinuncia alla sua colonna sonora sempre nelle orecchie sono ideali i nuovi auricolari JBL Tune 220TWS, che garantiscono 20 ore di autonomia.

idee regalo natale 2019

E a questo punto, correte ad acquistare il vostro accessorio perfetto per Natale… il tempo è agli sgoccioli!

Buone Feste a tutti!

L'articolo Idee regalo Natale 2019: accessori per tutti i gusti! sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
https://www.thatsalltrends.com/fashion/idee-regalo-natale-2019-accessori-per-tutti-i-gusti/feed/ 0
Capodanno 2020: le migliori destinazioni https://www.thatsalltrends.com/travel/capodanno-2020-le-migliori-destinazioni/ https://www.thatsalltrends.com/travel/capodanno-2020-le-migliori-destinazioni/#respond Mon, 23 Dec 2019 20:00:14 +0000 https://www.thatsalltrends.com/?p=47757 Che voi siate tra quelli che iniziano a programmare il viaggio di Capodanno subito dopo l’estate, o invece aspettano le offerte last minute, ecco le migliori destinazioni per il Capodanno 2020. Tra mete classiche, esotiche o stravaganti, c’è spazio per tutte le esigenze e tutte le tasche. Capodanno 2020 in piazza Sono in tanti a […]

L'articolo Capodanno 2020: le migliori destinazioni sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
Che voi siate tra quelli che iniziano a programmare il viaggio di Capodanno subito dopo l’estate, o invece aspettano le offerte last minute, ecco le migliori destinazioni per il Capodanno 2020. Tra mete classiche, esotiche o stravaganti, c’è spazio per tutte le esigenze e tutte le tasche.
Capodanno 2020 in piazza

Sono in tanti a scegliere, invece che la festa in un locale, il brindisi di Capodanno 2020 in piazza.

Come ogni anno il concerto di Capodanno in Piazza Duomo a Milano attira migliaia di persone. Un altro appuntamento milanese è il balletto al Teatro alla Scala, oppure uno dei tanti spettacoli nei numerosi teatri della città, con brindisi di mezzanotte per tutti gli spettatori.

Per le coppie che vogliono passare la notte di San Silvestro in un ambiente romantico, una delle destinazioni migliori in Italia è sicuramente Venezia. Anche quest’anno la laguna offre tantissimi appuntamenti per l’ultimo dell’anno, con eventi culturali, concerti, festeggiamenti in piazza e balli. Cuore del Capodanno di Venezia è Piazza San Marco, che ospiterà show musicali e gli immancabili fuochi d’artificio.

Una delle città più impegnate per i festeggiamenti della notte di San Silvestro è Napoli, tra spettacoli pirotecnici, eventi in piazza, locali ed eventi culturali. Come ogni anno il punto principale sarà il concerto in Piazza del Plebiscito, un appuntamento tradizionale per la città partenopea. 

Capodanno romano

L’appuntamento classico per tutti i romani che vogliono trascorrere l’ultima notte dell’anno all’aperto è ai Fori Imperiali, che si trasforma in un magico luogo avvolto di musica e storia.

Cinecittà World è invece una location originale per trascorrere l’ultimo dell’anno con la famiglia. Per l’occasione infatti il parco rimarrà aperto fino alle 6 del mattino, offrendo più di 40 attrazioni, discoteche, concerti e fuochi d’artificio. 

Capodanno 2020 nel mondo

Il Capodanno nella grande mela è un evento incredibile: New York in questo periodo è addobbata a festa per il Natale ed è ancora più bella. Oltre a spettacoli dal vivo, concerti e fuochi d’artificio, a Times Square si assiste al “ball drop”, la discesa di una grande sfera illuminata che scandisce il countdown. 

Oltre 1 milione di persone arriveranno a Sydney per festeggiare: qui il Capodanno non solo è al caldo, è una delle feste più emozionanti e sensazionali del mondo, con spettacoli di fuochi d’artificio nella zona del Sydney Harbour. 

Capodanno al mare

Il massimo per chi vuole regalarsi un brindisi del 31 all’insegna del riposo e del divertimento è una vacanza al mare. 

Sono pochi i posti in Europa in cui puoi fare il conto alla rovescia in costume da bagno e iniziare il nuovo anno in spiaggia. L’isola vulcanica di Lanzarote è una delle più complete in cui combinare spiaggia, incantevoli paesini, cultura e deliziosa gastronomia. 

Dopo alcuni anni di crisi turistica il Mar Rosso è tornato tra le destinazioni più richieste, specialmente per le ferie natalizie e il ponte di Capodanno. Questa magnifica località in Egitto è un vero e proprio paradiso terrestre, un’oasi di benessere localizzata in mezzo a deserto.

Capodanno in montagna

La montagna è il luogo perfetto per festeggiare l’arrivo del nuovo anno: i panorami innevati faranno da magico contorno al cenone.

Il Capodanno in Trentino si festeggia in piazza, tra manifestazioni e fiaccolate lungo le strade principali e nei rifugi con eventi speciali e cucina tradizionale. 

Una delle mete di montagna più gettonate è sicuramente Innsbruck: la capitale del Tirolo offre delle fantastiche piste a pochi passi dalla città e splendide bellezze culturali per chi non ama sciare.

Tra gli eventi in programma a Bormio non poteva mancare la tradizionale fiaccolata sulla neve, uno show riservato a sciatori esperti, al quale è possibile assistere a bordo pista o a valle. Non mancheranno i cenoni in hotel e ristoranti, e feste con dj set, e per chi desidera un Capodanno rilassante è possibile passarlo alle terme.

Capodanno in crociera

Qualche ora di lusso su un nave da sogno diretta in Sardegna, Corsica o Costa Azzurra: la crociera è una scelta decisamente originale, ma molto particolare per passare il Capodanno tra brindisi, musica, e buon cibo. Molto affascinante anche quella sul Mar Baltico con partenza da Stoccolma diretta a Tallinn in Estonia. 

Una breve crociera fluviale un’ottima alternativa, più insolita ma ugualmente magica. Diventate molto popolari recentemente, questo tipo di crociere offrono la possibilità di accedere a destinazioni meno note ma con maggiore intimità e velocità di navigazione. Si organizzano crociere sul Po, sul Danubio, le cui sponde sono state dichiarate patrimonio dell’umanità dall’Unesco, sul Reno, il più romantico dei fiumi, sulla Senna, tra i luoghi più belli e romantici di Parigi, sulla Loira, e sul Nilo

Avete insomma l’imbarazzo della scelta, non solo per chi ama l’inverno, ma anche per gli amanti del mare e delle destinazioni esotiche.

L'articolo Capodanno 2020: le migliori destinazioni sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
https://www.thatsalltrends.com/travel/capodanno-2020-le-migliori-destinazioni/feed/ 0
Cosa ti regalo a Natale? 5 idee beauty last minute https://www.thatsalltrends.com/beauty/cosa-ti-regalo-a-natale-5-idee-beauty-last-minute/ https://www.thatsalltrends.com/beauty/cosa-ti-regalo-a-natale-5-idee-beauty-last-minute/#respond Sat, 21 Dec 2019 20:00:53 +0000 https://www.thatsalltrends.com/?p=47737 5 idee beauty per salvarsi all'ultimo dal regalare un pacchetto natalizio di bagnoschiuma preso al supermercato. Si può fare di meglio anche con poco!

L'articolo Cosa ti regalo a Natale? 5 idee beauty last minute sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
Quando si tratta di regali last minute il mondo del beauty – inutile negarlo – è sempre uno dei più gettonati.

Perché il beauty si associa così facilmente ai regali? Forse perché la varietà di scelta è ricca e abbiamo l’idea che i prodotti di cosmesi non siano così personali da richiedere un’approfondita conoscenza, quindi adatti un po’ a tutti, anche se spesso bisogna andarci cauti.

Sotto Natale le idee regalo tra gli scaffali dei negozi che si occupano di bellezza pullulano e orientarsi non è semplice. Il flop è dietro l’angolo, soprattutto quando siamo spinti dalla smania di comprare per non presentarci a mani vuote.

Bisogna, quindi, stare molto attenti. 

Un regalo beauty può essere super apprezzato – ad esempio se regaliamo alla nostra migliore amica la palette che desiderava tanto – oppure essere visto come insignificante – pensiamo ai cesti di bagnoschiuma presi al supermercato che riceviamo dai conoscenti e che regaliamo a nostra volta, perché sembrano una grande idea per chi non conosciamo a fondo.

Per evitare le infinite situazioni imbarazzanti in cui scegliendo il regalo sbagliato potremmo imbatterci, ecco qualche idea beauty dell’ultimo minuto. Speriamo di darvi una mano e farvi fare bella figura, evitandovi i sorrisi tirati e finti una volta scartato il vostro pacchetto.

Old but gold, la classica idea beauty: cestini regalo

I cestini di bagnoschiuma sopracitati, volenti o nolenti, saranno sempre un regalo last minute intramontabile. Se vi manca da fare un pensierino dell’ultimo minuto e non avete voglia di pensarci troppo, è facile puntare sui facili prodotti da bagno.

Uno dei molti pacchetti natalizi acquistabili da Lush

Qualche alternativa al noiosissimo pacchettino esiste, almeno, per dissimulare e far credere di aver ricercato il regalo con più attenzione: Lush vi dà l’occasione di risultare comunque originali e fare un pensiero che potrebbe rivelarsi persino gradito. Esistono pacchetti già pronti, incartati e decisamente graziosi, che possono davvero aiutare a salvare le apparenze nel panico dei regali. Possono essere un’ottima idea perché ogni pacchetto contiene prodotti diversi, per accontentare tutti i gusti, e, soprattutto, ne esistono per tutte le fasce di prezzo, quindi trovare quello che faccia al caso vostro sarà semplice.

Altre graziose alternative possono essere gli astucci Yves Rocher con all’interno diverse tipologie di creme mani e viso. Ad esempio la Pochette Hydra Végétal contiene un gel detergente, uno esfoliante e una crema idratante. Possiamo dire sia un regalo abbastanza neutrale per chi non si conosce bene, ma pur sempre utile.

Un’idea magari meno banale è quella di pensare ai capelli al posto che alla pelle! In questo caso il set di Nashi Argan con le mini size dei loro must per la cura dei capelli è un pacchetto davvero carino e decisamente abbordabile in quanto a prezzo!

Skincare is always a good idea

Se una vostra amica è totalmente ossessionata dalla skincare un’idea carina potrebbe essere il Cofanetto Maschere viso Frosted Party Face Multimasking Set di Sephora. Grazie a questo set di maschere, dal pac essenziale, le feste potrebbero diventare un momento di puro relax.

idee beauty

Sicuramente per un’appassionata di cura della pelle questo regalo sarà un sogno: 3 maschere per avere il volto radioso in tempo per le foto di Capodanno!

Per un’attenzione non solo alle maschere ma a tutta la cura del viso Origins ha proposto Superstars Set Origins Best-Selling Essentials un pacchetto con tutto il necessario per purificare, rinfrescare e levigare il viso.

Insomma, drizzate le orecchie, parola chiave: skincare. Se sentirete questa formula magica saprete quale sarà il regalo perfetto!

Capodanno chiama e gli ombretti glitterati rispondono

Sempre giusto in tempo per l’ultimo dell’anno, un’ottima idea beauty per chi detesta la monotonia e ama farsi notare con look audaci e appariscenti potrebbe essere una palette di ombretti glitterati. Tanto si sa, i brillantini non sono mai abbastanza.

Party Favor Palette di Urban Decay

La palette Urban Decay Party Favor Palette racchiude sei shade che sicuramente faranno fare un figurone a chiunque il 31 Dicembre. I colori proposti sono anche abbastanza portabili, così da poter spingere anche le più caute in fatto di make-up ad osare per una notte: i colori rosati possono contribuire ad un raffinato gioco di ombre che darà una profondità mai vista allo sguardo, mentre quelle metallizzate sono perfette per illuminare la parte interna dell’occhio.

Un’alternativa diversa ma altrettanto bella e sicuramente gradita come regalo sono gli ombretti liquidi Haus Laboratories by Lady Gaga Glam Attack Holiday Set. Sei tonalità che accendono lo sguardo per sentirsi una popstar proprio come Lady Gaga. Se non si osa a Capodanno, quando?

Idea beauty versione comfort zone: il profumo

Effettivamente anche il profumo è uno di quei regali che si fanno spesso e che molte volte viene anche apprezzato.

Chanel n.5 è un must, è e rimarrà probabilmente il profumo più conosciuto, amato e desiderato al mondo, quindi per la legge delle probabilità regalarlo è quasi sicuramente un buon colpo – ma è sempre meglio accertarsi dei gusti del destinatario prima. Carina la possibilità di abbinare al classico flacone quello da 7ml da borsetta, per poter all’occorrenza rinfrescare il profumo durante la giornata. Almeno oltre al tradizionalissimo porfumo chi scarterà il regalo potrà apprezzare una piccola trovata comoda e graziosa!

Per le vere amanti del profumo, poi, una bellissima idea è quella delle collane porta-profumo. Bottega Verde ne propone una molto semplice e discreta, perfetta per tutte le età e gli stili, composta da una catenina leggera e da una piccola sfera disegnata con una farfalla stilizzata. Così, anziché spruzzare più volte la fragranza del cuore, questa durerà molto più a lungo.

Rossetto rosso come il Natale

CL10 di ClioMakeup

Mai sottovalutare la potenza di un bel rossetto rosso, specialmente per le persone che amano portarlo e che vengono valorizzate da questo colore intenso e passionale. Sarà che un buon rossetto non si rifiuta mai, ma resta uno dei regali meno impegnativi in termini di sforzo mentale, con una probabilità di successo sempre molto alta.

Per quanto riguarda i rossetti ci si può facilmente sbizzarrire tra tantissimi brand, tonalità e formati differenti, quindi i consigli sono quasi superflui. Una tinta labbra davvero molto carina e in edizione limitata quest’anno è CL10 di ClioMakeup. Si tratta di un rosso profondo, impreziosito piccole perle riflettenti che conferiscono un risultato tridimensionale e sfaccettato, sicuramente un regalo imperdibile! Siete ancora in tempo per andare a comprarlo nei popup store a Milano, Firenze, Padova o Napoli, oppure potete acquistarlo sul sito di Clio.

Allora, ancora indecisi per gli ultimi regali o vi siete decisi con queste idee beauty? Per qualche altra idea per chi invece non ama particolarmente il mondo beauty, clicca QUI.

Speriamo di esservi stati utili, Buon Natale!

L'articolo Cosa ti regalo a Natale? 5 idee beauty last minute sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
https://www.thatsalltrends.com/beauty/cosa-ti-regalo-a-natale-5-idee-beauty-last-minute/feed/ 0
Denim mon amour https://www.thatsalltrends.com/fashion/denim-mon-amour/ https://www.thatsalltrends.com/fashion/denim-mon-amour/#respond Thu, 19 Dec 2019 20:00:50 +0000 https://www.thatsalltrends.com/?p=47628 Tre sono le cose a cui una donna non può rinunciare: un rossetto, una borsa e … un paio di jeans. Ammettiamolo, potranno passare di moda l’animalier, i piumini, le shopping bag, il tartan e molti altri trend che cavalcano l’onda perpetua del restyle; ma il denim, soprattutto se pantalone, è un must have delle […]

L'articolo Denim mon amour sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
Tre sono le cose a cui una donna non può rinunciare: un rossetto, una borsa e … un paio di jeans. Ammettiamolo, potranno passare di moda l’animalier, i piumini, le shopping bag, il tartan e molti altri trend che cavalcano l’onda perpetua del restyle; ma il denim, soprattutto se pantalone, è un must have delle fashioniste di tutti i tempi. È L’Adeline fatto a capo, e come per “lo strano caso di Benjamin Button”  è mutevole nella forma ma non nell’anima.. o meglio nel suo intreccio di trama. Lo abbiamo visto a zampa, skinny, a vita alta o bassa, disegnato, lavato, strappato, colorato o semplicemente declinato in fifty shades of blue. Aprite bene le orecchie mie fashioniste, perché questo è il giusto denim year per essere le principesse dello street style!

Attenzione, sono sicura che tutte noi modaiole ne abbiamo un paio ma vi ricordo che quattro amiche e un paio di jeans è solo un film: non a tutte sta bene lo stesso modello e non a tutte veste allo stesso modo e se è pur vero che, come ha detto il grande Giorgio Armani, i denim pants rappresentano la democrazia per la moda, ognuna di noi ha il suo fit. Teoremi geometrici a parte, i modelli per quest’autunno-inverno riesplorano e reinterpretano le sovversive regole del tempo: perché se la moda è sempre esistita, il jeans è il suo pendolo eterno che ne scandisce le stagioni. Pronte allora per un back to the future con un soundtrack che canta Blue Jeans.

denim_all

Apologia del Denim

James Dean ne ha fatto un’icona, Yves Saint Laurent un modello di ispirazione. Quest’anno li vediamo sfilare e vestire le grandi maison, da Celine a Dior, tutti sono caduti al sex appeal di un capo da record che veste le gambe dal 1873, quando Levi’s Strauss li brevettò come indumento da lavoro. Dalle stalle alle stelle o meglio dalle strade alle passerelle, i must have che non possono mai mancare in un armadio da vera trend setter sono i regular, i sartoriali, gli over size e a zampa.

Boyfriend e mom fit sono perfetti per un look casual di giorno: seriosi o sdrammatizzati, sono poliedrici se arricchiti da accessori che ne sottolineano il mood. Stile da Upper East Side? Semplice, come suggerisce Lana del Ray “Blue jeans, White shirt” e il gioco è fatto! Portato con il blazer, sneakers, gold necklace e cerchietto bombato per chi vuole distinguersi nella comodità. Casual chic con boots animalier, camel coat, cat sunglasses e basco per un parisienne look ma in denim.

denim_boyfriend

Donne, regular e … ampi fit. Da vere dive hollywoodiane il jeans dal vibe sartoriale è l’iconic style dal sapore ricercato; da abbinare con camicia a fiocco e accessori in pelle oppure con un total denim look. Per le anime più underground il modello ampio a vita alta e molto, molto stretto è quello che fa per voi. Che sia blue o beje, per un style più safary, abbinate stivaletti stringati e maxy coat per un easy chic, orange bomber fluffy e occhiali a mascherina per un insieme più sportwear.

denim_regular

A zampa e tagliati a metà..gamba. Questo denim è per le nuove borghesi dello street style! Entrambi camaleontici dai mille abbinamenti, si indossano con i hight boots o i texani, cappello a falda larga per le anime messicane, o con il cappotto check abbinato alla borsa vintage in pelle marrone dal sapore retrò.

denim_flaire

Care miei modaiole, ora siete giustificate e già immagino un pezzo di stoffa blu uscire distrattamente dal sacchetto che avete gettato ai piedi del letto. Ma vi capisco, dopotutto chi siamo noi per dir di no a un capo che ci ha accompagnato durante tutta la nostra crescita, nei momenti più belli, nelle vacanze, con quel ragazzo che tanto ci piaceva, in gita scolastica e al primo concerto o road trip della nostra vita. Forse se il jeans è così importante per noi fashion victim non è tanto per la moda in se, quanto per il valore del ricordo che nella sua trama e intreccio blu riprende vita, si anima e si muove con noi.

Non importa quanti anni passeranno ancora, il jeans sarà parte di noi e noi di loro in uno strano gioco che muove le pedine di un sense of style intimo e personale.. che canta in sottofondo “gli anni dei Roy Roger’s come i jeans, gli anni di qualsiasi cosa fai, gli anni del tranquillo siam qui noi”.

L'articolo Denim mon amour sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
https://www.thatsalltrends.com/fashion/denim-mon-amour/feed/ 0
Mes Demoisselles AI2019/2020 https://www.thatsalltrends.com/fashion/mes-demoisselles-ai2019/ https://www.thatsalltrends.com/fashion/mes-demoisselles-ai2019/#respond Wed, 18 Dec 2019 20:00:51 +0000 https://www.thatsalltrends.com/?p=47087 Tra le collezioni autunno-inverno 2019/2020, si fa spazio il brand francese Mes Demoisselles…Paris, della designer Anita Rdovanovic. La griffe, nata nel 2006, oggi conta oltre 500 negozi in tutto il mondo, vestendo numerose celebrità e influencer da Sarah Jessica Parker a Giulia Valentina.  Tutte le collezioni della stilista Anita prendono forma dalle sue passioni, dai desideri […]

L'articolo Mes Demoisselles AI2019/2020 sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
Tra le collezioni autunno-inverno 2019/2020, si fa spazio il brand francese Mes Demoisselles…Paris, della designer Anita Rdovanovic. La griffe, nata nel 2006, oggi conta oltre 500 negozi in tutto il mondo, vestendo numerose celebrità e influencer da Sarah Jessica Parker a Giulia Valentina. 

Tutte le collezioni della stilista Anita prendono forma dalle sue passioni, dai desideri e dalla sua amata infanzia vissuta in Montenegro insieme ai nonni. Mes Demoisselles, mette in primo piano la donna e pensa a vestire una femminilità libera ed indipendente, una donna elegante e cosmopolita. S’ispira alla vita frenetica delle donne parigine, infatti, i look proposti sono da indossare da mattino fino a sera, caratterizzati da uno stile unico ed inconfondibile. 

La palette che caratterizza Mes Demoisselles AI2019/2020 riprende i colori della natura: dal verde bosco al grigio delle rocce, per poi concedersi ai colori più luminosi della terra, quali l’arancio e oro. 

Una collezione che veste la donna a 360° dall’abito ai pantaloni, dal maglione alla camicia per finire al cappotto da sostituire anche con una versione più originale, il modello a kimono.  Velluti stampati e non, sete, lane, dévoré e infinite disegni danno vita ai look più esclusivi per una donna in continuo viaggio. Non mancano gli accessori, in particolare, protagonista assoluto sono gli stivali alti anche sopra il ginocchio e in tutte le sue forme e tessuti diversi, dal velluto al vinile, il cappello. 

La Mes Demoiselle AI2019/2020 dimostra come il brand, ancora una volta, si faccia portatore di uno stile ricercato e autentico che nasce nelle mani della Radovanovic per arrivare alla quotidianità di donne sofisticate.

Un mix tra artigianalità e semplicità, tra modernità ed eleganza, per assicurare una Mes Demoisselles AI2019/2020 dal sapore bohemien e lo spirito frizzante. 

L'articolo Mes Demoisselles AI2019/2020 sembra essere il primo su That's All Trends.

]]>
https://www.thatsalltrends.com/fashion/mes-demoisselles-ai2019/feed/ 0