Frutto dell’idea di un gruppo di amici, e aperto a febbraio 2018 grazie ad un crowfunding, il Cinemino è un uno spazio culturale e aggregativo in via Seneca 6, nel cuore di Milano. La filosofia è quella di contrastare i grandi multisala dell’hinterland milanese. Offrendo una selezione di film di qualità italiani e internazionali in lingua originale. Talvolta vengono organizzate anche serate con registi, attori, critici e addetti ai lavori.

Si tratta, infatti, di uno spazio culturale e non solo di un cinema fine a se stesso. Luogo in cui nutrirsi di idee e scambiarsi opinioni, magari di fronte a una birra al Bar del Cinemino. Come funziona? L’ingresso è aperto ai soli tesserati: il costo della tessera nominale è di 5€, ha valenza annuale e permette di accedere ad una serie di iniziative del cineclub in collaborazione con l’Associazione di promozione sociale Sei Seneca.

La chiusura e la riapertura

Il 17 ottobre 2018 la polizia amministrativa sequestra e predispone la chiusura del Cinemino. Secondo i funzionari il rilascio delle tessere al momento dell’ingresso farebbe dello spazio non più un circolo privato, ma un pubblico esercizio. Viene anche sostenuta la mancanza di alcuni requisiti di sicurezza. Il cineclub si difende affermando che da sempre è un’associazione culturale, ribadendo così la propria buona fede.

A fronte di questa chiusura, i social si mobilitano con una protesta, #iostocolcinemino, sostenuta anche da un grande amico del Cinemino, Valerio Mastrandea. Persino il Sindaco Giuseppe Sala scende in campo, dicendo: “Vedremo cosa si può fare per aiutare… La chiusura del Cinemino non sarebbe una cosa positiva per la città“.

Il 14 febbraio 2019, il Cinemino ha finalmente riaperto la sua sala, con un’interessante programmazione sempre attenta al territorio milanese e lombardo. Con lo scopo di “fare cultura”, offrendo una valida alternativa a tutti coloro che non amano gli ambienti di massa dei grandi multisala. La programmazione completa e gli eventi organizzati possono essere consultati qui.

La Fondazione Cineteca Italiana

Per gli appassionati, segnalo anche la Fondazione Cineteca Italiana, che a Milano è presente conn lo Spazio Oberdan, in zona Porta Venezia, l‘Area Metropolis a Paderno Dugnano e la Sala Cinema MIC in viale Fulvia Testi. La Fondazione non offre solo proiezioni selezionate, ma anche un museo, una biblioteca, rassegne e iniziative per le scuole.