Happy Socks, brand nato nel 2008 in Svizzera, ha sempre scelto con cura le sue collaborazioni. Dopo i Beatles e Iris Apfel, per l’Autunno/Inverno 2018, la società di calze e intimo celebra il grande artista pop, Andy Warhol, con un edizione limitata. Considerato uno dei più celebri artisti del ventesimo secolo, Andy Warhol, è riuscito a far vedere l’arte in modo diverso. Un modo tutto suo, scorgendo la bellezza nei luoghi e nelle semplici cose di tutti i giorni.

Un’artista a 360°, che ha fatto della cultura pop, una corrente destinata ad influenzare l’estetica moderna. Attraverso la serigrafia ha “moltiplicato le stelle” da Marylin Monroe a Liz Taylor, ma anche Mao e Che Guevara. Spingendosi fino ai capi di stato di mezzo mondo. Trattandoli come prodotti da scaffale, mercificandoli e colorandoli di tinte accese. Warhol ha elevato ad arte prodotti come una zuppa di fagioli in scatola o un detersivo. Attento osservatore della società capitalistica di cui ogni americano faceva parte come consumatore. Per lui l’arte era tutto e tutto era arte.

Happy Socks per Andy Warhol

L’arte ai piedi

Il brand Happy Socks, ha voluto creare una nuova collezione, come tributo alla vita del famoso artista senza tempo. E da questa unione, è nata una capsule in edizione limitata, traendo ispirazione dalle sue iconiche serigrafie. Sono sei le calze che compongono questa collezione, con una palette di colori vibranti che spaziano dal rosso cremisi, passando per il rosa pallido fino al baby blue. I disegni di stampa, Andy Warhol x Happy Socks, rappresentano i fiori oscuri, il segno del dollaro americano, la sua inconfondibile mucca, e l’iconica banana. Tutti i modelli disponibili, saranno venduti in una speciale scatola di design in edizione limitata. E’ possibile acquistare anche una gift box contenente quattro paia di calze e quattro pezzi di biancheria intima, due da donna e due da uomo.