Bleisure è un neologismo americano che fonde insieme le parole business, travel e leisure. Cioè un modo per unire il dovere al piacere, viaggiando. È un ambito in cui probabilmente molti di noi ricadono senza neanche saperlo. Alzino la mano tutti i viaggiatori che, durante i loro viaggi, ne approfittano per accrescere la loro cultura in ambito lavorativo? Colpevole.

Che sia arte, design, cucina, moda, affari e via dicendo, l’opportunità di unire l’utile al dilettevole sta prendendo sempre più piede. Secondo uno studio americano, infatti, le scelte di mete che offrono contatti lavorativi e spunti professionali sono in aumento del 5% rispetto agli anni precedenti.

Non si tratta di chi viaggia proprio per affari e ne approfitta per perlustrare il luogo in cui si trova. Chi si da al bleisure è colui che trova delle opportunità di business e di formazione nell’ambito lavorativo, oltre allo svago. Chi viaggia per lavoro, spesso prolunga la trasferta proprio per unire dei momenti di piacere, dopo aver svolto il lavoro richiesto.

bleisure

Ma quali sono le mete ideali per dedicarsi al bleisure? TATs ha selezionato per voi le migliori.

#1 KUALA LUMPUR, MALESIA

In condizione di relax si è più proficui e produttivi, è un dato di fatto. Quindi quale meta migliore di Kuala Lumpur per unire business e tempo libero? C’è da premettere che il turismo bleisure è più attraente tanto più è lontana la meta. Ma attenti al jet-lag! La capitale della Malesia è una città cosmopolita e all’avanguardia che permette di venire in contatto con una cultura a noi semi sconosciuta. Grazie agli innumerevoli hotel e resort dotati di wifi, sale conferenze, librerie e terrazze panoramiche non è difficile immaginare come dovere e piacere trovino il perfetto connubio. Date un’occhiata alla proposta di Hotel EQ.

bleisure

#2 LONDRA, REGNO UNITO

Un evergreen che non delude mai: Londra! Anche ora con le conseguenze della Brexit alle porte, la capitale inglese resta in cima alla liste delle città preferite per il bleisure. Gli affari, l’arte, la cultura e la storia non mancano di certo. La sua organizzazione di trasporti e offerta di musei gratuiti e attività varie non può che soddisfare tutte le aspettative. Per saperne di più leggi Vivere a Londra: tutto quello che bisogna sapere.

bleisure

#3 NEW YORK, USA

L’America mantiene sempre il suo fascino, c’è poco da dire. New York, per eccellenza, è la meta bleisure dove gli affari si intrecciano facilmente con giri in bici a Central Park, visita a Time Square e window shopping sulla 5th Avenue. Nella sua frenesia, New York rimane una città innovativa e dalle mille opportunità.

bleisure

#4 DUBAI, EMIRATI ARABI

Dubai è una città piena di energia e in costante evoluzione, vale a dire perfetta per unire business e scoperta del luogo. Le attrazioni aumentano a vista d’occhio e il clima subtropicale desertico sono fattori di notevole importanza da considerare quando si stacca dagli impegni lavorativi. I negozi di lusso e la vivace vita notturna rendono Dubai una meta appetibile per questo nuovo tipo di turismo.

bleisure

#5 FRANCOFORTE, GERMANIA

Per restare in Europa, Francoforte è la città più all’avanguardia per quanto riguarda il business in Germania. È la quinta per grandezza, offre molto da vedere (come per esempio la casa-museo del filosofo Goethe) oltre ad essere un importante snodo finanziario, sede della Banca Centrale Europea. Commistione perfetta anche per chi lavora online grazie alle varie strutture pubbliche dotate di connessione wifi.

BLEISURE E WORKVENTURE

Oltre a questo fenomeno, sempre in aumento, del bleisure, c’è anche chi si dedica a un turismo più esplorativo immerso nella natura: i workventure. Il principio non cambia, si cerca di fondere sempre il lavoro con lo svago, ma, in questo caso, attraverso escursioni e sport estremi. Si definiscono “business travel amanti della natura”, sempre in cerca di stimoli nuovi e adrenalinici. Alcune tra le mete preferite sono la Thailandia e l’Australia.

E tu, che tipo di viaggiatore sei? Faccelo sapere nei commenti!