Che voi siate tra quelli che iniziano a programmare il viaggio di Capodanno subito dopo l’estate, o invece aspettano le offerte last minute, ecco le migliori destinazioni per il Capodanno 2020. Tra mete classiche, esotiche o stravaganti, c’è spazio per tutte le esigenze e tutte le tasche.

Capodanno 2020 in piazza

Sono in tanti a scegliere, invece che la festa in un locale, il brindisi di Capodanno 2020 in piazza.

Come ogni anno il concerto di Capodanno in Piazza Duomo a Milano attira migliaia di persone. Un altro appuntamento milanese è il balletto al Teatro alla Scala, oppure uno dei tanti spettacoli nei numerosi teatri della città, con brindisi di mezzanotte per tutti gli spettatori.

Per le coppie che vogliono passare la notte di San Silvestro in un ambiente romantico, una delle destinazioni migliori in Italia è sicuramente Venezia. Anche quest’anno la laguna offre tantissimi appuntamenti per l’ultimo dell’anno, con eventi culturali, concerti, festeggiamenti in piazza e balli. Cuore del Capodanno di Venezia è Piazza San Marco, che ospiterà show musicali e gli immancabili fuochi d’artificio.

Una delle città più impegnate per i festeggiamenti della notte di San Silvestro è Napoli, tra spettacoli pirotecnici, eventi in piazza, locali ed eventi culturali. Come ogni anno il punto principale sarà il concerto in Piazza del Plebiscito, un appuntamento tradizionale per la città partenopea. 

Capodanno romano

L’appuntamento classico per tutti i romani che vogliono trascorrere l’ultima notte dell’anno all’aperto è ai Fori Imperiali, che si trasforma in un magico luogo avvolto di musica e storia.

Cinecittà World è invece una location originale per trascorrere l’ultimo dell’anno con la famiglia. Per l’occasione infatti il parco rimarrà aperto fino alle 6 del mattino, offrendo più di 40 attrazioni, discoteche, concerti e fuochi d’artificio. 

Capodanno 2020 nel mondo

Il Capodanno nella grande mela è un evento incredibile: New York in questo periodo è addobbata a festa per il Natale ed è ancora più bella. Oltre a spettacoli dal vivo, concerti e fuochi d’artificio, a Times Square si assiste al “ball drop”, la discesa di una grande sfera illuminata che scandisce il countdown. 

Oltre 1 milione di persone arriveranno a Sydney per festeggiare: qui il Capodanno non solo è al caldo, è una delle feste più emozionanti e sensazionali del mondo, con spettacoli di fuochi d’artificio nella zona del Sydney Harbour. 

Capodanno al mare

Il massimo per chi vuole regalarsi un brindisi del 31 all’insegna del riposo e del divertimento è una vacanza al mare. 

Sono pochi i posti in Europa in cui puoi fare il conto alla rovescia in costume da bagno e iniziare il nuovo anno in spiaggia. L’isola vulcanica di Lanzarote è una delle più complete in cui combinare spiaggia, incantevoli paesini, cultura e deliziosa gastronomia. 

Dopo alcuni anni di crisi turistica il Mar Rosso è tornato tra le destinazioni più richieste, specialmente per le ferie natalizie e il ponte di Capodanno. Questa magnifica località in Egitto è un vero e proprio paradiso terrestre, un’oasi di benessere localizzata in mezzo a deserto.

Capodanno in montagna

La montagna è il luogo perfetto per festeggiare l’arrivo del nuovo anno: i panorami innevati faranno da magico contorno al cenone.

Il Capodanno in Trentino si festeggia in piazza, tra manifestazioni e fiaccolate lungo le strade principali e nei rifugi con eventi speciali e cucina tradizionale. 

Una delle mete di montagna più gettonate è sicuramente Innsbruck: la capitale del Tirolo offre delle fantastiche piste a pochi passi dalla città e splendide bellezze culturali per chi non ama sciare.

Tra gli eventi in programma a Bormio non poteva mancare la tradizionale fiaccolata sulla neve, uno show riservato a sciatori esperti, al quale è possibile assistere a bordo pista o a valle. Non mancheranno i cenoni in hotel e ristoranti, e feste con dj set, e per chi desidera un Capodanno rilassante è possibile passarlo alle terme.

Capodanno in crociera

Qualche ora di lusso su un nave da sogno diretta in Sardegna, Corsica o Costa Azzurra: la crociera è una scelta decisamente originale, ma molto particolare per passare il Capodanno tra brindisi, musica, e buon cibo. Molto affascinante anche quella sul Mar Baltico con partenza da Stoccolma diretta a Tallinn in Estonia. 

Una breve crociera fluviale un’ottima alternativa, più insolita ma ugualmente magica. Diventate molto popolari recentemente, questo tipo di crociere offrono la possibilità di accedere a destinazioni meno note ma con maggiore intimità e velocità di navigazione. Si organizzano crociere sul Po, sul Danubio, le cui sponde sono state dichiarate patrimonio dell’umanità dall’Unesco, sul Reno, il più romantico dei fiumi, sulla Senna, tra i luoghi più belli e romantici di Parigi, sulla Loira, e sul Nilo

Avete insomma l’imbarazzo della scelta, non solo per chi ama l’inverno, ma anche per gli amanti del mare e delle destinazioni esotiche.