Holi festival 2019 è la festa indiana dei colori. Si celebra la vittoria del bene sul male, la fine della stagione invernale e la nuova fertilità della terra, con il lancio di fiori e polvere colorata. L’Holi festival si festeggia in India, Nepal, Pakistan e Bangladesh e in tutte le comunità induiste del mondo.

holi festival 2019

La festa indiana dei colori celebra la vittoria del bene sul male

Holi festival 2019: che cos’è?

Il vocabolo holi significa bruciare, infatti i festeggiamenti iniziano con un falò in cui simbolicamente viene bruciato il simbolo del male.

La regola fondamentale dell’Holi festival è abbandonare ogni sentimento negativo: non c’è spazio per la tristezza, per il rancore, per l’amarezza o per l’odio. L’atmosfera è festosa e spensierata: durante Holi si balla, si canta e ci si diverte lanciandosi la polvere colorata.

holi festival 2019

Le colorate decorazioni indiane

Holi festival 2019: la tradizione

Il rituale si rifà ad un’antica leggenda induista, secondo cui il re demone Hiranyakashipu decide di mandare a morte al rogo il suo stesso figlio Prahalad per essere rimasto devoto a Vishnu, il suo antagonista. Hiranyakashipu chiede quindi alla sorella demoniaca Holika, che si diceva essere immune al fuoco, di abbracciare Prahalad mentre gli veniva dato fuoco. La devozione di Prahlad a Vishnu tuttavia lo protesse dal fuoco, mentre Holika fu divorata dalle fiamme. Da qui la tradizione del falò acceso nella notte di Holika Dahan che inaugura la festa, intorno al quale i fedeli cantano e danzano.

Nella regione di Uttar Pradesh si trova il villaggio di Falen, luogo dove secondo la tradizione si sono svolti gli eventi della leggenda. Qui i monaci durante la festa camminano sopra i carboni ardenti: si crede che siano l’incarnazione di Prahlad e siano protetti della sua benedizione.

holi festival 2019

Due ragazzi indossano i costumi di Krishna e Radhna durante il festival

Secondo un’altra leggenda invece, Holi celebra l’amore tra Krishna e Radhna. Si narra che Khrisna avesse la pelle blu perché avvelenato da un demone da bambino, e temeva che Radhna non l’avrebbe mai amato per questo motivo. Dipinse quindi la faccia dell’amata con polveri colorate e divennero una coppia. Da qui la tradizione di dipingere la faccia degli amati e dell’uso dei colori durante la festa.

Holi festival 2019: quando viene celebrato in India

L’Holi festival si celebra il giorno dopo la luna piena nel mese di marzo. Quest’anno sarà il 21 marzo. Holi è una bellissima festa a cui prendere parte se non avete problemi a sporcarvi e bagnarvi. Alla fine della giornata sarete fradici e avrete colore ovunque. Gli indiani spalmano olio di cocco su pelle e capelli, in modo da prevenire l’assorbimento del colore.

Ai turisti viene suggerito di partecipare ai festeggiamenti nel triangolo più turistico (Delhi, Jaipur, Agra, Mumbai), in quanto in generale la festa ha una connotazione più religiosa e solenne spostandosi verso il sud dell’India. Negozi e uffici sono chiusi.

holi festival 2019

I colori della festa in India

Holi festival 2019: festeggiarlo in Italia

Per chi non può partire ci sono comunque molte repliche di Holi in tutta Italia e in Europa. Al Lingotto di Torino la festa si svolgerà nei giorni 17 e 24 marzo 2019 durante il Festival dell’Oriente. La festa comincerà alle 15, per parteciparvi basterà recarsi presso le apposite casse e acquistare il biglietto, che comprende anche una bustina di colore.

Le festa Holi viene spesso abbinata con lo sport: Holi FUN organizza ogni anno la Fun&Run, una corsa non competitiva molto colorata itinerante in varie città italiane. I colori vengono sparati sulla folla con dei cannoni, il tutto con il sottofondo di tanta musica.

holi festival 2019

La festa a Barcellona nel 2017