Quest’anno purtroppo i festeggiamenti per Sant’Ambrogio e Immacolata 2019 cadranno nel weekend e quindi i progetti di una tre giorni all’estero in un posto caldo dovranno essere rimandati (ahimè).

Ma non tutto è perduto: eccovi una lista di 3 posti da visitare non lontano da Milano che vi daranno la possibilità di cambiare aria, ricaricare le energie e prepararvi alle festività facendovi risparmiare tempo (e soldi)!

Grazzano Visconti

Grazzano Visconti, un bellissimo borgo in provincia di Piacenza che attrae ogni anno migliaia di turisti per via della sua architettura che ricorda l’ambientazione dei romanzi di harry Potter o del Signore Degli Anelli. Quest’anno, come da tradizione, dal 16 Novembre al 6 Gennaio, questo borgo ospiterà il Natale di Grazzano, un bellissimo evento per tutti gli amanti dello spirito natalizio. Il programma è vastissimo così come le attrazioni disponibili: ci saranno infatti la Casa di Babbo Natale, una Ruota panoramica, la Renna e addirittura lo scivolo di Babbo Natale! I mercatini non mancheranno così come i punti di ristoro, perfetto per l’Immacolata 2019.

Borgo di Grazzano Visconti per l'Immacolata 2019

La Morra

Forse non tutti sanno che in Piemonte, nel territorio del comune de La Morra, c’è la chiesetta più colorata di Italia! Meglio conosciuta come la Cappella del Barolo, la Cappella di SS. Madonna delle Grazie venne acquistata dalla famiglia Ceretto nel 1970 ma deve il suo aspetto alla ristrutturazione condotta dagli artisti Sol Lewitt e David Tremlett in tempi recenti. Questa cappella è sicuramente uno di quei luoghi da vedere una volta nella vita, soprattutto perchè in macchina dista solo un’ora e mezza da Milano e offre inoltre l’occasione per visitare le langhe e mangiare tutti i prodotti tipici che questa terra ha da offrire!

Cappella del Barolo
Cappella del Barolo, Piemonte

Angera

Situato tra le colline e le sponde del Lago Maggiore, Angera è un piccolo borgo della provincia di Varese che colpisce per il suo fascino pittoresco e la sua atmosfera tranquilla. Angera è famoso per la sua Rocca, che sovrasta il paesino e che ospita diverse collezioni di fama internazionale non cui il Museo della Bambola e del Giocattolo fondato nel 1988 per volere di Bona Borromeo. Non lontano da Angera ci sono parchi, oasi con percorsi naturalistici e il famoso Isolino di Partegora, noto per essere l’unico isolotto del Lago Maggiore in territorio lombardo.

Rocca di Angera
Rocca di Angera

Insomma, che vogliate trascorrere un pomeriggio tra mercatini, una mattinata alla scoperta del Piemonte o un weekend romantico sul Lago, non vi resta che alzarvi dal divano e mettervi in marcia! E non disperate appena avrete la possibilità di un giorno di ferie da attaccare al weekend vi consigliamo una gita a Valencia.