Il ponte dell’Immacolata 2018 si avvicina e perché non cogliere l’occasione per iniziare ad entrare nello spirito natalizio visitando una delle tante città italiane che per natale si rifà il look? Mercatini, installazioni e luminarie da togliere il fiato: da nord a sud, ogni anno tutta Italia accoglie il natale con nuove proposte di intrattenimento. Eccovi 5 idee per un Ponte dell’Immacolata 2018 all’insegna del relax e del divertimento.

Ponte dell’Immacolata 2018: Trento

Impossibile non visitare Trento nel periodo invernale! Il cartellone di iniziative pensate per accogliere il Natale di questa città è davvero vasto. Quest’anno dal 7 al 9 dicembre a Santa Massenza, culla della grappa artigianale, si terrà la Notte degli Alambicchi Accesi. L’iniziativa permetterà ai turisti di vedere da vicino come funziona una distilleria e come viene prodotta la grappa. Questo spettacolo itinerante ha infatti lo scopo di far immergere i visitatori in quelli che sono gli aspetti storici e antropologici della distribuzione della grappa.

Ponte dell’Immacolata 2018: Napoli

Per la serie grandi classici, Napoli si conferma anche quest’anno una meta gettonatissima per il ponte dell’Immacolata. I presepi di San Gregorio Armeno sono infatti  il luogo ideale dove recarsi per scovare degli addobbi inusuali e fare i regali di natale dell’ultimo minuto. Anche a Napoli ci sono in programma Mercatini di Natale, bancarelle, sagre ma soprattutto laboratori e iniziative anche per i bambini. Tra questi, il Villaggio di Babbo Natale allestito a Quarto, un’area nel cuore della città dedicata ai più piccoli e – perché no – anche ai più grandi.

ponte dell'immacolata 2018

San Gregorio Armeno, Napoli

Ponte dell’Immacolata 2018: Salerno

A Salerno il Natale è già iniziato da un po’: le celebri luminarie si sono infatti accese il 9 novembre e rimarranno così fino al 20 gennaio 2019. Anche quest’anno Luci D’Artista ha richiamato turisti da tutto il mondo giunti per vedere da vicino queste splendide installazioni luminose e per prendere parte agli eventi e alle manifestazioni che avranno luogo durante questo periodo. Dal 7 dicembre sarà possibile vedere Sand Nativity, la natività ricreata con la sabbia che verrà allestita in Piazza della Concordia.

Ponte dell’Immacolata 2018: Bologna

Sempre rimanendo in tema di luminarie, sono da qualche giorno sotto l’occhio dei riflettori le installazioni luminose messe a Bologna che rendono omaggio al cantautore Lucio Dalla. Accompagnati dalla poetica luce di queste installazioni, sarà possibile passeggiare per le vie, guardare le vetrine dei negozi e prendere parte alle iniziative natalizie organizzate per celebrare questo periodo dell’anno. Tra queste imperdibile la Sagra del Tortellino fatto a Mano che si terrà dal 1 al 9 dicembre a Calderara del Reno, nella città metropolitana di Bologna.

ponte dell'immacolata 2018

Luminarie dedicate a Lucio Dalla, Bologna

Ponte dell’Immacolata 2018: Ferrara

Ferrara si prepara ad accogliere il Natale con uno straordinario spettacolo di luci che illuminano i palazzi rinascimentali della città divenuti ormai Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Per tutto il periodo natalizio le piazze Trento e Trieste si trasformeranno in un grande Christmas Village a cielo aperto. Ad attendervi iniziative per coinvolgere i bambini e bellissimi (e decoratissimi) chioschi di legno dove gli artigiani esporranno le loro creazioni.

 

L’anno scorso vi avevamo proposto 8 idee per il ponte dell’Immacolata mentre quest’anno abbiamo stilato per voi una lista delle città in cui iniziare a pregustare l’atmosfera natalizia. Non avete più scuse per non partire 😉