“Andiamo in vacanza a Malta!“. Ogni anno sono moltissimi gli Italiani a pronunciare questa frase. Malta, infatti, insieme a Gozo e Comino, è da sempre una delle nostre mete preferite per le vacanze estive.
Perché? Beh, innanzitutto è vicinissima alla Penisola. Ma soprattutto presenta una natura mozzafiato, con acque cristalline, spiagge e calette tutte da scoprire. Inoltre, è amata anche dagli appassionati di storia, che vi possono trovare il ricordo della dominazione fenicia, greca, romana, araba e infine britannica. Per finire, giovani e adulti la scelgono per migliorare il proprio Inglese: essendo una delle lingue ufficiali maltesi, qui è possibile impararla e studiarla senza rinunciare al sole e al mare! Allora scopriamo di più su questo meraviglioso arcipelago!

vacanza a malta

Vacanza a Malta: attrazioni naturali

Pur essendo un arcipelago di dimensioni contenute, quello di Malta racchiude una varietà di paesaggi naturali che accontentano davvero tutti, dai più oziosi bagnanti agli scapestrati windsurfer! C’è l’imbarazzo della scelta fra spiagge rocciose e sabbiose, frequentate e isolate, tutte corredate da un mare cristallino e profondo.

Se amate la movida diurna e notturna, dirigetevi nella parte settentrionale di Malta: Mellieha Bay, Għajn Tuffieħa e Golden Bay, con i loro bar e locali aperti, con le loro attività – windsurf, sci nautico, acquascooter e parapendio – faranno al caso vostro. Se, invece, siete alla ricerca di tranquillità, Paradise Bay e Armier, affacciate su Gozo, saranno le vostre mete ideali. Anche a Gozo e Comino troverete molteplici insenature rocciose isolate e tranquille, oltre alla strepitosa Blue Lagoon.

vacanza a malta

Ma le meraviglie delle Isole Maltesi non si fermano in superficie: caverne, buchi, grotte e fenditure costituiscono un paesaggio subacqueo inatteso e affascinante. La Grotta Azzurra, una caverna naturale che si trova a Sud del villaggio di Qrendi, ne è un esempio, insieme alla Grotta di Calypso, presso Gozo.

In vacanza a Malta: siti archeologici

La storia di Malta inizia nel 5200 a.C. circa, quando su quest’isola si è insediata una civiltà preistorica che costruiva luoghi di culto. Le testimonianze dei successivi tre millenni sono costituite da megaliti, dolmen, tombe, resti di ville romane e templi. Questi ultimi sono stati dichiarati dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dellUmanità.

vacanza a malta

Vi consigliamo di visitare quelli di Borġ in-Nadur, insieme ai templi antichi di Bugibba, ma anche le Catacombe di San Paolo e Sant’Agata, di epoca Romana. Per finire, non possono mancare i misteriosi solchi della cosiddetta Clapham Junction.

In vacanza a Malta: studiare l’inglese

Sono molti gli Italiani che scelgono Malta per la loro vacanza studio e numerose agenzie di viaggi e scuole di lingua sono organizzate per rispondere a questa esigenza. La novità del 2017, però, è quella di laelamalta.com: il tour operator concierge che si occupa della promozione dell’isola ha implementato un pacchetto che permette, a tutta la famiglia, di studiare la lingua inglese in un resort deluxe, direttamente in hotel.

Le famiglie con figli dai 12 ai 17 anni, infatti, possono frequentare le lezioni in una location esclusiva, affacciata sul mare, coniugando i comfort di una struttura a 4 stelle con la qualità del corso, decisamente più stimolante e creativo di quelli tradizionali.

È incredibile come in un arcipelago così piccolo si concentrino così tante attività e meraviglie! Che aspettate a scegliere quella che più fa al caso vostro?